NEWS

Audi e-tron Sportback: al via gli ordini

Pubblicato 02 dicembre 2019

Annunciati i prezzi dell’Audi e-tron Sportback, la crossover elettrica che sarà nelle concessionarie ad aprile 2020.

Audi e-tron Sportback: al via gli ordini

LOOK DINAMICO - Già ordinabile, ma nelle concessionarie italiane da aprile 2020, la crossover elettrica Audi e-tron Sportback è sostanzialmente analoga alla e-tron, rispetto alla quale “veste” una carrozzeria più dinamica e filante. Dalla e-tron riprende l’architettura con due motori elettrici: la versione e-tron Sportback 50 Quattro, da 75.400 euro, ha 313 CV di potenza complessiva e batterie da 71 kWh di capacità; la e-tron Sportback 55 Quattro parte invece da 87.400 euro e adotta batterie da 95 kWh, che alimentano motori per complessivi 360 CV (incrementabili a 408, per una durata di 8 secondi). A parità di allestimento, la l’Audi e-tron Sportback costa 2.300 euro in più della e-tron. 

COS’HA DI SERIE - L’Audi e-tron Sportback è disponibile in tre allestimenti. Quello di primo livello ha compresi nel prezzo i cerchi di 19”, i fari a led, l’apertura motorizzata del portellone, il “clima” automatico bizona (ha la funzione per riscaldare o raffrescare l’abitacolo prima di salire a bordo), le sospensioni regolabili con molle ad aria, il cruscotto digitale e due schermi di 10,1” nella consolle, uno per i servizi di bordo e l’altro per il sistema multimediale connesso alla rete. Non mancano la frenata automatica anti-tamponamento e anti-investimento, il sistema contro l’involontario cambio di corsia, l’assistenza al parcheggio con telecamere e il regolatore di velocità adattativo.

OPTIONAL GLI AIUTI ALLA GUIDA - L’allestimento di secondo livello si chiama Business e costa 5.700 euro in più, ma aggiunge le ruote di 20”, rifiniture metallizzate per la carrozzeria, il poggia-gomito centrale regolabile in lunghezza, i sedili in pelle, le luci a led per l’illuminazione interna soffusa e due prese usb per i sedili posteriori. La più ricca Audi e-tron Sportback S line, che prevede un extra di 1.900 euro rispetto alla Business, ha compresi nel prezzo il kit estetico S line per la carrozzeria e tarature sportive per le sospensioni ad aria. Si pagano a parte la vernice metallizzata (1.210 euro), i fari a matrice di led (1.750 euro) e gli aiuti alla guida, che rientrano in pacchetti: l’Innovative Assistant costa 3.250 euro e include i fari a matrice di led, il sistema che riproduce i cartelli stradali nel cruscotto, il monitoraggio degli angoli ciechi negli specchietti e il regolatore di velocità adattativo.

Audi e-tron Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
12
7
5
11
VOTO MEDIO
3,4
3.396225
53


Aggiungi un commento
Ritratto di v8sound
2 dicembre 2019 - 19:39
Immagino già le file davanti alle concessionarie pur di accapararsene una...
Ritratto di pierfra.delsignore
4 dicembre 2019 - 09:44
4
Quando la capirete che le innovazioni non sono fatte per le fasce pooo-pollari, ma per le nicchie di mercato, le tante odiate élite, ma è la base dell'economia sarà troppo tardi. Scusa ma l'ABS lo montarono su un'Alfasud o su una Mercedes-Benz Klasse S, il cambio al volante era montato su una Fiat Tipo o una Ferrari F355 la prima volta?! E' ovvia che una tecnologia innovativa come l'ettrico con enormi costi di ricerca e sviluppo non potrà essere venduta ed accessibile al grande pubblico per almeno 15 anni
Ritratto di Giuliopedrali
5 dicembre 2019 - 08:43
A proposito di Alfasud-klasse S Mercedes, lo sapevate che l'Alfasud aveva il bagagliaio più grande e fu la prima a montare il serbatoio sotto i sedili posteriori, oltre ad avere il boxer. tutte cose dove la Klasse S non arrivava...
Ritratto di Trullo
5 dicembre 2019 - 09:05
2
@Giuliopedrali, il sign. Pierfra.delsignore parla di progressi più che altro tecnologici, non di spazi... Non metterei sullo stesso piano ABS-cambio con bagagliaio-boxer. Questo a mio modo di vedere e senza voler offendere il pensiero altrui.
Ritratto di pierfra.delsignore
5 dicembre 2019 - 11:05
4
L'Alfasud sicuramente era all'avanguardia tra le utilitarie due volumi dell'epoca, ma come dice Trullo, io sto parlando di innovazioni epocali, per carità aveva pure i freni a disco entrobordo come le auto di F1 dell'epoca e su tutte e 4 le ruote, altra cosa rara per un'utilitaria dell'epoca, però montare un ABS che sarebbe costato 1/4 del costo dell'auto la avrebbe messa fuori mercato, mentre su un'auto come la Klasse S che di milioni ne costava 5 volte tanto, era giustificabile, inoltre quel tipo di clientela che non ha problemi di denaro apprezza certe innovazioni, chi deve guardare anche le 50 mila lire, oggi 25 euro per arrivare a fine mese, non può di certo fare certe valutazioni, E l'Alfa Sud di allora era un segmento B di fascia medio alta, che è già leggermente sopra la disponibilità economica della classe medio bassa, quella che allora comprava la Fiat 128 tanto per capirsi. Questo senza fare nessuna polemica "politica", ma le innovazioni sono per le élite, non per la massa
Ritratto di 82BOB
2 dicembre 2019 - 19:56
È una Auto Union-NSU, quindi il tamarro italico la ordinerà a prescindere... Riescono a far essere brutte pure le vetture elettrificate, ma chi cura il design a quattro cerchi? Interni non male, guadagna 2 volanti solo perché è alla spina, altrimenti, fosse stata benzina o diesel ne meritava 1 solo!
Ritratto di v8sound
2 dicembre 2019 - 20:20
Per me il contrario. Varrebbe 4 volanti se ibrida, ma siccome è elettrica passiamo a 3. Questo per il maggior inquinamento nell'intero ciclo imputabile alle elettriche rispetto alle ibride (vabbè che poi bisognerebbe saperle fare le ibride...).
Ritratto di v8sound
2 dicembre 2019 - 20:23
E comunque Audi o no, hai voglia a venderle le EV. E tron docet.
Ritratto di 82BOB
2 dicembre 2019 - 20:24
Non concordo minimamente...
Ritratto di v8sound
2 dicembre 2019 - 20:33
Fa niente. Buona serata.
Pagine