Audi Q8 concept: la suv sportiva dei Quattro Anelli

9 gennaio 2017

L'Audi Q8 concept ha dimensioni molto generose e anticipa la suv-coupé Q8, che verrà lanciata il prossimo anno.

Audi Q8 concept: la suv sportiva dei Quattro Anelli

DIMENSIONI EXTRA LARGE - Nel 2018 l’Audi farà esordire una suv dalle forme grintose, lunga poco più di 500 cm, che andrà a sfidare le BMW X6 e Mercedes GLE Coupé nella categoria riservata alle suv in stile coupé. L’automobile dovrebbe chiamarsi Audi Q8 e sarà molto simile al prototipo Q8 concept, che l’azienda mostra in anteprima al Salone dell’automobile di Detroit. Il prototipo misura in lunghezza 502 cm e rinnova in parte lo stile delle Audi, complice il nuovo taglio della mascherina e il cofano più arcuato rispetto ai modelli oggi in vendita: l’impressione che ne deriva è di un’automobile vistosa e aggressiva, in linea con le vetture della concorrenza. Gli stilisti della casa tedesca hanno giocato su questo tema, disegnando prese d’aria molto generose ed enfatizzando il senso di larghezza, già di per se molto superiore alla media: l'Audi Q8 Concept è larga 202 cm.

RICHIAMI AL PASSATO - La fiancata dell' Audi Q8 concept  è pulita, gli archi passaruota sono molto pronunciati e il montante posteriore ha un aspetto massiccio, in virtù del taglio accentuato del lunotto, che ricorda quello dell'Audi Quattro del 1980. Il richiamo alla quattro si ritrova nel profilo nero a raccordo dei fanali posteriori. L’Audi Q8 concept è alta 170 cm e monta generosi cerchi in lega da 23 pollici, che conferiscono all’auto una maggiore sensazione di compattezza. Il taglio della coda non influisce sulla capacità del vano bagagli, pari a 630 litri, sufficiente per le quattro persone a bordo. La plancia ha un aspetto simile alle Audi oggi in vendita, ma in realtà fa esordire una tecnologia del tutto nuova: la superficie è di fatto un grosso schermo digitale, sensibile al tocco, che fa aumentare l’impressione di pulizia e rende più facile l’immissione dei comandi. Gli schermi nella sezione destra della plancia si accendono quando è rilevata la presenza a bordo del passeggero.

REALTÀ AUMENTATA - Il quadro strumenti è un’evoluzione dell’Audi virtual cockpit montato su numerose Audi oggi in vendita, ampio sempre 12,3 pollici ma aggiornato nella grafica e dai colori più vividi. Nuovo è anche l’head-up display, ovvero il sistema che proietta le informazioni sul parabrezza: sfrutta la realtà aumentata e integra le informazioni nell’ambiente circostante, mostrando ad esempio la freccia del navigatore nel punto in cui sarebbe presente sulla strada. L’Audi Q8 concept adotta il cambio automatico a 8 marce e impiega un motore ibrido con batterie ricaricabili, con 448 CV complessivi: 333 CV vengono erogati dal benzina 3.0 e 136 CV dal motore elettrico. Le batterie si trovano nella parte posteriore dell’auto, sono agli ioni di litio e garantiscono fino a 60 chilometri di autonomia in modalità elettrica. Le prestazioni dichiarate sono molto elevate: per lo 0-100 km/h bastano 5,4 secondi, a fronte di una velocità massima autolimitata a 250 km/h. Le percorrenze si attestano in media a oltre 50 km/l, grazie a soluzioni per incrementare l’efficienza: il motore ibrido dialoga con il navigatore e conosce in anticipo eventuali cambi di pendenza, ad esempio, in maniera da ottimizzare la carica delle batterie.



Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
9 gennaio 2017 - 17:24
1
Tutto molto interessante ma gradirei vedere quinto capitolo di LS, la regina del salone.
Ritratto di jump77
9 gennaio 2017 - 17:36
per il frontale è troppo pesante
Ritratto di Asburgico
9 gennaio 2017 - 17:40
Se fai il preorder ti verrà consegnato a casa direttamente da Oliver Schmidt, ah no è stato arrestato dall'FBI per il dieselgate.
Ritratto di nobilex
9 gennaio 2017 - 18:21
Ha un frontale da motocoltivatore ... sempre peggio
Ritratto di Silvio
10 gennaio 2017 - 10:54
Commento della serie "vorrei, ma non posso".
Ritratto di DavideVR46
10 gennaio 2017 - 17:42
Perché?
Ritratto di Silvio
10 gennaio 2017 - 18:08
Veramente rispondevo a "nobilex"
Ritratto di nobilex
17 gennaio 2017 - 15:34
@ Silvio Ti correggo: "posso, ma non voglio" e comunque a carte con te ho mai giocato, quindi non vedo chi tu sia per esprimere un giudizio sulla mia condizione economica. Resti comunque un maleducato supponente. In calce a questo confermo il mio giudizio di una vettura con un frontale pesante, molto pesante che, personalmente è sempre piaciuto poco e che, con l'inserimento di questi profili cromati, aumenta il mio giudizio negativo. Un frontale da motocoltivatore, appunto. In questo "campo" c'è chi fa molto meglio: http://www.lamborghini-tractors.com/
Ritratto di KEENONCARS
9 gennaio 2017 - 18:24
Davanti assomiglia al Levante
Ritratto di Fr4ncesco
9 gennaio 2017 - 18:40
Rispetto le pachidermiche X6 e GLE Coupe vince a mani basse, per slancio e compostezza se la gioca con il Levante. Si notano anche i richiami alla Quattro. Molto bello il frontale, massiccio ma ben integrato e con un effetto ad incastro che spero rimanga anche nella versione di serie, così come la fanaleria posteriore orizzontale continua. Mi sembra poi l'alternativa più sportiva e dinamica alla familiare Q7.
Pagine