NEWS

Le auto della Polizia hanno una nuova livrea

21 novembre 2014

Il tradizionale azzurro e bianco viene arricchito con una banda tricolore che corre lungo la fiancata.

Le auto della Polizia hanno una nuova livrea
GRAFICA RISTILIZZATA - L'azzurro e il bianco delle auto della Polizia, che negli anni Settanta ha sostituito l'ancor più tradizionale verde, si evolve con l'inserimento del Tricolore lungo le fiancate: dal parafango anteriore parte infatti una banda tricolore che termina verso la porta posteriore. La prima a tenere a battesimo il cambiamento è stata una delle 198 Lancia Delta (nelle foto) consegnate ai Reparti di Prevenzione Crimine di quindici regioni italiane, da parte del Ministero dell'Interno. Le berline Lancia sono equipaggiate con il 1.6 diesel da 105 CV: si riconoscono anche per i lampeggianti tradizionali anziché demandati a una barra luminosa a led.
 
C'E' ANCHE MERCURIO - Le Lancia Delta si affiancano alle BMW, Subaru e Audi in dotazione dei Reparti di Prevenzione Crimine: su quelle in servizio in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia è presente il Sistema Mercurio. Quest'ultimo è un normale tablet con schermo di 8”, con sistema operativo Android: può essere spostato da un'auto all'altra e contiene applicativi specifici, oltre a operare da GPS e archivio di file. Il compito di Mercurio è inviare in tempo reale immagini e filmati dello scenario operativo, per meglio gestire l'intervento: il sistema è finanziato con fondi europei del Programma Operativo Obiettivo Sicurezza 2007-2013.




Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
21 novembre 2014 - 16:49
4
spero che il Ministero dell'Interno le abbia acquistate con sostanziosi ribassi sul prezzo di listino.
Ritratto di PongoII
21 novembre 2014 - 18:30
7
Ignoro i costi finali di queste vetture, ma in genere i contratti vengono fatti con bandi europei (meno per i servizi della auto-stradale, cui provvedono le Concessionarie) e non sempre lo Stato la spunta meglio di un privato. Inoltre bisogna considerare che oltre al veicolo si paga anche tutta l'attrezzatura che la Casa non fornisce direttamente (scritte, lampeggianti, sirene, agganci per le mitragliette M12, oltre ai dispositivi telematici). Ogni Grande Punto Actual 1.2 S&S "finita" ma senza radio, fornite ad un Corpo di Poliza nel 2012 è stata pagata € 15.384,60...
Ritratto di Montreal70
21 novembre 2014 - 21:37
Si fanno i concorsi. Per legge devono esserci diversi preventivi. Quindi degli sconti dovrebbero esserci. Le auto vengono scelte in base all'intelligenza dei governi. Quelli stranieri sono costituiti da gente intelligente, quindi le specifiche richieste favoriscono le loro auto. Da noi spesso è il contrario, quindi abbiamo molte straniere.
Ritratto di IloveDR
22 novembre 2014 - 09:00
4
ma ad oggi 22/11/2014 non esiste più una casa automobilistica italiana. Ci troviamo, per fortuna, nell'Unione Europea, ed è giusto far concorrere tutte le case automobilistiche che vendono auto nei mercati europei. Se in Europa prevale l'ottusità di voler smantellare le basi dell'UE, almeno in Italia cerchiamo di guardare al futuro.
Ritratto di T.air Punto
22 novembre 2014 - 09:41
Ma perché bisogna essere disfattisti ad ogni costo. Esiste una casa automobilistica italiana e lo sai benissimo, so già che mi risponderai che ha la sede fiscale in olanda e altre fregnacce simili, dai non prendiamoci in giro, nell'ue siamo uno dei pochi paesi con una industria automobilistica locale (guarda caso sono i paesi più forti e industrializzati dell'ue).
Ritratto di Montreal70
22 novembre 2014 - 09:47
Fino a quando non ci sarà un governo centrale europeo che tuteli gli interessi di tutti, sarà meglio tir.are acqua al proprio mulino. Gli altri stanno meglio perché foraggiano le proprie industrie con forniture europee in parte. Fare diversamente sarebbe come minino dannoso. Redazione, abbiamo richiesto a gran voce una revisione del filtro, esiste la possibilità che possiate quanto meno dirci se prenderete provvedimenti?
Ritratto di IloveDR
22 novembre 2014 - 10:51
4
essere critici non vuol dire essere disfattisti...vedo un'azienda che da 5 anni sta facendo di tutto per svincolarsi dal Sistema Italia...fa le sue scelte, giuste o sbagliate non lo so, ma sarebbe giusto che l'Italia si svincolasse dal Gruppo FCA. Sono fiero di essere italiano e credo nelle capacità del suo popolo; é solo strozzato dal passato, da una classe politica che non molla la poltrona, da grossi Gruppi industriali che negli ultimi 20 anni hanno pensato solo ai loro profitti delocalizzando molte produzioni tipicamente italiane (mi riferisco principalmente al calzaturiero, abbigliamento). Ammiro le Jeep, mi piace la 159, mi piaceva la GrandePunto, adoro la Panda2003, odio le odierne 500 perché stanno strozzando la proverbiale inventiva italiana...Buona giornata. :)
Ritratto di Montreal70
22 novembre 2014 - 13:03
Ilovedr, dovresti spiegarmi come fai a stare qua senza aver letto nel corso degli anni tutti gli articoli che sono stati pubblicati sulla Fiat. Nuove fabbriche, investimenti miliardari a ruota continua, spostamenti di produzioni dall'estero all'Italia, assunzioni, niente licenziamenti, straordinari, nuovi mercati per l'esportazione. Questa gestione Fiat ha fatto di tutto per l'Italia e fortunatamente i frutti se li tiene per se, i suoi dipendenti in continua crescita e gli stati civili che ne hanno a cuore il destino. Lo stato AVEVA un equo rapporto di dare-avere con la vecchia Fiat. Poi ha solo avuto, oggi la pacchia è finita. Io in questi anni ho visto come lo stato ha cercato di distruggere le aziende italiane, e l'ho visto in prima persona. Ora sono stanco di vedere i miei successi mitigati dai vari governi che non fanno altro che distruggere il mercato e creare ostacoli alle aziende. Sono felice che Fiat abbia dato un segnale, facendo capire che lo stato non può ricattare le aziende con il suo pizzo. In ogni caso, abbiamo in Italia tanti dipendenti Fiat quanti VW in Germania, non ho capito perché non sarebbe italiana.
Ritratto di IloveDR
22 novembre 2014 - 09:05
4
di non abbassare troppo il prezzo e di riservarsi i vari territori di competenza.
Ritratto di Fr4ncesco
21 novembre 2014 - 17:05
2
Era più bella la livrea con la pantera stilizzata ai lati.
Pagine