NEWS

Autostrada Brebemi: completato l’ultimo tratto

14 novembre 2017

A tre anni dall'inaugurazione ora è attivo anche il raccordo con l’A4 sul lato bresciano.

Autostrada Brebemi: completato l’ultimo tratto

FINE DI UN RITARDO - Dopo tre anni dall’inaugurazione ufficiale e dopo un paio del varo del raccordo con la A4 nei pressi di Milano, l’autostrada A35 Brebemi ieri ha assunto la sua fisionomia completa con l’entrata in servizio del tratto che collega anche nell’area bresciana la nuova arteria autostradale con la preesistente A4, Milano-Brescia. Il punto di interconnessione della A35 con la A4 sull’estremità est della Brebemi è a Castegnato (Brescia) e il tratto inaugurato ha una lunghezza di 5,64 km, la cui realizzazione ha comportato un investimento di 57,9 milioni di euro.

GRANDI ASPETTATIVE - Con il completamento, si prevede che l’autostrada Brebemi riuscirà ad aumentare sensibilmente i traffici, finora non soddisfacenti. La cosa ha creato seri problemi economici alla società. Nel 2014 gli incassi sono stati 11,4 milioni di euro, dando luogo ha un forte deficit di bilancio. Alla fine del 2017 si prevede invece un fatturato di 61,4 milioni. Quanto alla redditività, il risultato operativo lordo nel 2014 era risultato negativo, con perdite per 1,3 milioni; quest’anno si prevede che arriverà a essere in attivo per 36 milioni. 

IMPULSO AI TRAFFICI - La struttura completa della Brebemi consentirà un più facile scorrimento dei traffici merci in tutta la zona tra Milano e Brescia, migliorando la situazione logistica delle imprese operanti nell’area. In proposito, sono già stati annunciati interventi di aziende di trasporti con la realizzazione di nuove sedi e nuovi centri logistici in zona. 

Aggiungi un commento
Ritratto di Luke_66
14 novembre 2017 - 16:03
4
Ecco, adesso vediamo di abbassare i prezzi del pedaggio se vogliamo che qualcuno la percorra.... La scusa dei mancati introiti per la mancanza del collegamento con la A$ e' una presa per i fondelli, la realta' e' che il pedaggio costa il doppio della A4 e la gente se gli tocchi il portafoglio non e' scema...
Ritratto di Dirk
14 novembre 2017 - 20:43
Autostrada costosa e che non ha alleggerito più di tanto il traffico della A4.
Ritratto di otttoz
14 novembre 2017 - 21:54
gli hanno poi concesso la defiscalizzazione per 497 milioni di euro e l'allungamento della durata della concessione?
Ritratto di Ivan92
15 novembre 2017 - 08:26
5
Percorro spesso la Brebemi per andare a Castrezzato, all'inizio anche io trovavo il prezzo del tutto sproporzionato all'offerta, ma proviamo a vedere questo prezzo da un altro punto di vista, l'autostrada A4 è trafficata tutto il giorno, è quasi impossibile poter transitare ad una velocità di crociera fissa, ci sono continue variazioni di traffico, dal tizio che dorme in corsia di sorpasso a 110 km/h al tizio spavaldo che ti si attacca al paraurti chiedendo strada nonostante davanti a te hai almeno altre 10 auto mettendo a prova l'autocontrollo di tutti (visto che i conducenti che si comportano così quasi sempre hanno auto da neanche 120 cv). Sulla Brebemi invece il traffico è sempre perfetto, anche negli orari peggiori, la corsia di sorpasso sempre libera, il traffico super fluido, ed è rarissimo trovare qualche imbranato che intralcia il traffico. Se poi ci mettiamo che sull'A4 c'è anche il Tutor mentre sulla Brebemi basta controllare settimanalmente dove saranno gli autovelox sul sito della polizia la Brebemi vince sotto tutti i punti di vista rispetto all'A4. Tuttavia riguardo all'articolo, per l'ultimo tratto completato si intende solo il raccordo con l'autostrada A4 oppure si intende anche il tratto fra Travagliato e la SP11 che fino ad ora era con solo una corsia per senso di marcia? Perchè per finire l'opera del tutto manca l'intero tratto a due corsie per senso di marcia fino al raccordo con l'A4 e fino all'autostrada che porta a Montichiari (più di 10 km mancanti tra il mega svincolo di Travagliato e l'autostrada Ospitaletto-Montichiari)
Ritratto di mike53
15 novembre 2017 - 10:05
Sono abbastanza d'accordo con quanto esposto. La differenza di prezzo può effettivamente essere giustificata con una maggiore scorrevolezza del traffico e tempi di marcia minori. La A4 è da sempre un inferno e le code e i rallentamenti sono la regola.
Ritratto di GaBrYBG
15 novembre 2017 - 10:50
L'ultimo tratto di cui parla l'articolo è proprio il raccordo tra travagliato e l'autostrada A4 che fino a l'altro ieri era ad una corsia, mentre ora è diventato a tre corsie per senso di marcia. Per il completamento con l'autostrada ospitaletto-montichiari non credo si sappiano ancora i tempi di costruzione; hanno recintato dei terreni posti ai lati ma non si sono ancora visti operai al lavoro. Speriamo sia la volta buona anche per quella
Ritratto di fastidio
15 novembre 2017 - 13:08
3
cruise control e via, autostrada veloce e rilassante in confronto sull'A4 si trovano solo code e stress
Ritratto di Maurizio Carozza
15 novembre 2017 - 23:23
Lodi/Chiari....... 12€ un furto
Ritratto di Dirk
16 novembre 2017 - 17:36
A quel costo chi non è obbligato a certi orari preferisce la A4 che nel tratto di maggior traffico lo è solo in determinati orari e non sempre che poi alla fine si trova sempre alla barriera di Milano e li le code si sprecano. Io la faccio spesso ma di grandi code ne ho trovate ben poche. Sarò stato fortunato con gli orari probabilmente.