NEWS

Bentley Bentayga: vedrà la luce nel 2016

14 luglio 2015

Fotografato al Nurbürgring un prototipo della Bentley Bentayga, la monumentale suv della casa inglese attesa sul mercato l'anno prossimo.

Bentley Bentayga: vedrà la luce nel 2016
CLASSE E SPRINT - Avrà tutto l’aplomb e il comfort tipici del marchio che porterà, ma la Bentley Bentayga non mancherà di nerbo sportivo. Non stupisce dunque che i nostri fotografi l’abbiano colta sul toboga del Nurbürgring a svolgere l'ultima fase dei test di sviluppo. Uno sviluppo che ormai è nella fase di finitura, visto che i programmi della casa inglese prevedono il lancio del nuovo modello per l’inizio dell’anno prossimo.
 
MASSICCIA MA SEMPLICE - La Bentley Bentayga fotografata nasconde le sue forme sotto una camuffatura che pur non permettendo di apprezzare i dettagli del design, lascia cogliere i tratti fondamentali e alcune particolarità della vettura. Per esempio, se il profilo generale non si allontana da quello che è l’impostazione di fondo delle suv - con una sagoma sostanzialmente squadrata - qualcosa di particolare lo si può constatare nelle soluzioni adottate per l’intera parte anteriore. Al centro c’è la mascherina che pur nella sua semplicità di forma e realizzazione riesce a dare una netta connotazione di marca, da sempre in equilibrio tra eleganza, lusso e sportività. I gruppi ottici sono semplicissimi, con due elementi per parte, di cui quelli principali con forma leggermente ovalizzata. Ma giusto per dare un certo dinamismo all’insieme. 
 
PERSONALITÀ - Del tutto particolare è poi la forma messa a punto dai designer della Bentley per le due zone laterali del frontale. La fiancata e la sezione anteriore dove sono situati i fari non sono raccordati con forme curve come si ritrova nella gran parte delle auto, ma nemmeno sono separate da uno spigolo verticale. Il raccordo è fatto sì da uno spigolo ma la superficie frontale è inclinata all’indietro e di lato, così che la forma complessiva assume un aspetto appunto particolare, che renderà riconoscibilissimo il modello.
 
ANTICIPAZIONI DEL 2012 - A voler fare un po’ di genesi del modello si può dire che la Bentley Bentayga del Nurbürgring presenta somiglianze con la concept car EXP 9 F, che la Bentley aveva esposto al salone di Ginevra del 2012, ma è facile prevedere che l’impatto complessivo del modello definitivo sarà di totale novità, animando la nascente nuova categoria delle super-suv di prestigio, ricche di lusso ed eleganza. Basti pensare che anche Rolls-Royce, Aston Martin e Lamborghini hanno già deciso di realizzare una suv di ultra lusso nei prossimi anni.
 
 
ANCHE IBRIDA - Per quanto riguarda gli aspetti tecnici non ci sono grandi notizie, ma quel poco che c’è è di prima mano: Wolfgang Dürheimer, l’amministratore delegato della Bentley, recentemente ha anticipato che la Bentayga sarà proposta con tre possibili soluzioni di motore: il 12 cilindri a W, cioè a tre bancate, un 8 cilindri e infine un sistema ibrido plug-in. Di quest’ultima soluzione Dürheimer ha anche precisato che sarà in grado di muovere la Bentayga con la sola trazione elettrica per circa 30 miglia, cioè poco meno di 50 chilometri.
 
ELEGANZA E T ECNOLOGIA - Meno avara la Bentley è stata a proposito dell’abitacolo della Bentayga: pur senza mostrarlo dal vivo, lo ha illustrato abbastanza dettagliatamente con un filmato (qui sotto). Le immagini mettono in mostra eleganza e finitura di alto livello, con un’abbondante dotazione di dispositivi elettronici. L’insieme appare in piena sintonia con la personalità del modello. Tra l’altro vi si può notare il tachimetro che arriva a 320 km/h, a conferma che i tecnici della Bentley hanno concretamente dato seguito ai propositi manifestati inizialmente dai vertici della casa: in particolare quello di arrivare a proporre una suv in grado di superare i 300 km/h. Ciò consente alla casa inglese di parlare della Bentayga come di una proposta molto ricercata e lussuosa ma con l’aggiunta della ambizione di offrire prestazioni di analogo livello.
 
PRODUZIONE A CREWE O BRATISLAVA? - Per la Bentley Bentayga è stata prevista una produzione di circa 3.000 unità all’anno, ma l’amministratore delegato Dürheimer ha recentemente affermato che il traguardo è molto prudente e che attualmente la casa sta lavorando per potenziare lo stabilimento inglese di Crewe, dove appunto dovrebbe essere fabbricata la Bentayga (ma si è parlato anche di Bratislava, in Slovacchia). Per la fabbrica l’obiettivo ora è di arrivare a una capacità produttiva complessiva di 20 mila unità, con ampio spazio per la Bentayga. Il suo listino del prezzo di vendita si prevede che partirà da circa 150 mila euro.
Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
14 luglio 2015 - 15:36
3
Oh mio D.io. Se la versione definitiva sarà così fa veramente schifo, un pugno in un occhio letteralmente!!
Ritratto di mecner
14 luglio 2015 - 17:32
Solo un trattore con le gomme. O pessima rivisitazione di black-cab londinese.
Ritratto di Fedo
14 luglio 2015 - 16:15
"Onoranze funebri Bentley Bentayga: per lasciare questo mondo come uno sceicco!" ...che oscenità...gli manca veramente solo la croce sul tetto...
Ritratto di M93
14 luglio 2015 - 18:18
@Fedo - Quoto in pieno ;) Se così fosse, non mi stupirebbe di veder comparire, nella lista optional, "gadget" come i ganci portacorone, l'impianto fonico e l'alzabara... :D Un saluto.
Ritratto di Fedo
14 luglio 2015 - 22:19
Ahahahah!!!! Ce li vedo!!! Fantastico!
Ritratto di AlexTurbo90
15 luglio 2015 - 23:36
Ahhahahahahah Fedo e M93, EPICI!!! Entrambi i vostri commenti! Concordo pienamente.
Ritratto di M93
16 luglio 2015 - 09:27
@AlexTurbo90 - Grazie Alex, ma diciamo pure che l'auto ha "aiutato" nel formulare una simile ipotesi ;) Avendo poi la trasmissione automatica, e non manuale, è tutto più semplice: non c'è nemmeno bisogno di ricorrere al riduttore, come si faceva fino (nella stragrande maggioranza dei casi) a qualche anno fa... :D Un saluto. Marco
Ritratto di elakos
15 luglio 2015 - 19:15
Questa potrebbe contendere la palma d'oro delle oscenità su 4 ruote alla Ssangyong Rodius 1a serie...
Ritratto di NITRO75
14 luglio 2015 - 16:15
Si efettivamente è un po' pesantina...........ma credo che l'effetto sia voluto....
Ritratto di niko91
14 luglio 2015 - 16:55
Se vedrà la luce, toglieremo la corrente... Che orrore!
Pagine