NEWS

BMW iX3: nuovi dettagli

Pubblicato 19 dicembre 2019

La suv elettrica sarà prodotta in Cina ed equipaggiata con il powertrain BMW di quinta generazione con 286 CV; la batteria è da 74 kWh.

BMW iX3: nuovi dettagli

MADE IN CHINA - La BMW svela nuovi dettagli sulla suv elettrica BMW iX3 (foto qui sopra), la cui produzione inizierà nel 2020 nello stabilimento di Shenyang, Cina, dove la casa tedesca ha una joint venture con il produttore locale Brilliance. La iX3 diventerà il primo modello del costruttore disponibile con motore convenzionale (a benzina e diesel), ibrido e 100% elettrico. Deriva dalla suv media X3 e ha un look ad essa ispirato, che però si contraddistingue per la mascherina destinata a tutte le BMW a zero emissioni: la griglia anteriore diventa un "pezzo" unico e non è più suddivisa in due parti.

TRAZIONE POSTERIORE - La BMW iX3 è spinta dall’eDrive, il compatto motore elettrico della BMW, giunto alla quinta generazione, dove motore elettrico, trasmissione ed elettronica sono collocati in un unico involucro. La potenza di 286 CV e la coppia di 400 Nm vengono viene trasferite alle ruote posteriori. Rispetto alla generazione precedente, grazie alle dimensioni compatte, il rapporto tra la potenza del motore e il peso del sistema di trasmissione migliora di circa il 30%.


In questa slide è illustrato sinteticamente il powertrain di quinta generazione della BMW, che è modulare e quindi facilmente adattabile alle varie tipologie di veicoli.

CONSUMA POCO - Accoppiata all’eDrive troviamo una batteria ad alta tensione da 74 kWh (anch’essa parte integrante della quinta generazione dell’eDrive), installata sotto il pianale, con l’ultima evoluzione delle celle NMC-811 di forma prismatica. Per la BMW iX3 viene dichiarata un’autonomia di 440 km e un consumo energetico di meno di 20 kWh/100km (su ciclo di WLTP). La BMW è riuscita a a  ridurre di due terzi la quota di cobalto contenuta nella batteria e a aumentare la densità di energia di circa il 20%. Inoltre, per la prima volta, le materie prime della batteria dell’iX3 come Litio e Cobalto, vengono acquistate direttamente dalla BMW e poi consegnate al produttore delle celle (la filiera delle terre rare, così come prevedono le normative ambientali e la tutela dei diritti umani, deve essere opportunamente tracciata).

BMW X3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
73
44
35
32
54
VOTO MEDIO
3,2
3.210085
238




Aggiungi un commento
Ritratto di remor
19 dicembre 2019 - 11:21
Allora era vero che le elettriche sarebbero arrivate dalla Cina...
Ritratto di v8sound
19 dicembre 2019 - 12:37
ahahahahahahah
Ritratto di Giuliopedrali
20 dicembre 2019 - 18:03
Devo dire che elettriche come questa BMW in Cina farebbero una figura di m...
Ritratto di Leonal1980
23 dicembre 2019 - 14:46
4
ti manca abbondantemente capire cos'è la qualità prezzo...
Ritratto di v8sound
19 dicembre 2019 - 12:50
Quindi alla X3 attuale hanno appicicato sopra la mascherina anteriore "stirata" della Vision Inext... Non è tanto quell'aria da Kia davanti + BMW già vista dietro a non convincermi, ma sono quegli elementi di colore blu che caratterizzano le versioni a "Zero emissioni" (Zero Emissioni????????????) fin dai prototipi anni '80... cioè, da questo punto di vista ha ragionissima Pedrali, "elettrizzare" un modello "customizandolo" e peggio ancora, enfatizzando alcuni elementi estetici e il peggior approccio al mercato delle EV.
Ritratto di ciccibucci
19 dicembre 2019 - 12:59
In buona sostanza è garanzia di non venderlo. Anche l'UX Electric è stato fatto esclusivamente per il mercato cinese (neppure negli USA sarà venduto) ma più furba di BMW è stata la Lexus che ha lasciato inalterato anche nei minimi dettagli il riuscito design della UX a parte le placchette nel sottoporta. Ma, ripeto, restano modelli per abbassare drasticamente la media della c02. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di abruzzesino
19 dicembre 2019 - 14:04
Secondo me e ancora presto per dirlo, nei prossimi anni le cose cambieranno ( in bene o in male ) e allora sarà il mercato a deciderlo.
Ritratto di Giuliopedrali
19 dicembre 2019 - 14:40
Complessivamente giudico il design BMW migliore delle altre 2 super premium tedesche, però non statemi dare la X3 e X5... Questa iX3 la trovo un passo falso, cioè essendo elettrica dovrebbe proporre un design non dico Cybertruckesco ma almeno un minimo emozionante invece è di uno scialbo mai visto...
Ritratto di Giuliopedrali
19 dicembre 2019 - 18:14
Perchè una Compass diesel invece...
Ritratto di ciccibucci
19 dicembre 2019 - 16:05
Sarà anche presto per decidere cosa accadrà nei prossimi anni per le auto elettriche ma certamente l'andamento altalenante della loro richiesta, la perdurante attesa di un boom che pare non arrivare mai, ora per un motivo,ora per un altro, e il tonfo subìto a ottobre sui due loro principali mercati (Cina e USA, rispettivamente -56% e -87,2%) non lascia ben sperare per una richiesta forte e costante nel futuro come accadde spontaneamente col boom del diesel in Europa dal 98 al 2015 e senza alcun bisogno di incentivi (anzi, le versioni a gasolio costavano nettamente più delle omologhe a ciclo otto). Personalmente credo che tutti i modelli elettrici presentati e di prossima presentazione, serviranno solo ad abbassare drasticamente la media di CO2 delle case senza dover ricorrere ad elemosinare i titoli verdi della Tesla ma non faranno numeri tali da raggiungere le versioni a motore termico né permetteranno di fare utili anzi, da quanto ho letto, le elettriche remano davvero contro in quest'ultimo caso. Lieto di essere smentito dai fatti. Un saluto. Il Gwent.
Pagine