NEWS

BMW Serie 1: le foto spia degli interni

10 maggio 2019

Con l’avvicinarsi del debutto, la BMW Serie 1 si scopre sempre di più: sarà nelle concessionarie intorno a settembre 2019.

BMW Serie 1: le foto spia degli interni

SEMBRA UNA SERIE 3 - Rimane ancora poco tempo prima che la BMW sveli ufficialmente la terza generazione della berlina BMW Serie 1, che dovrebbe essere in vendita entro il mese di settembre del 2019. Si tratta di un modello tutto nuovo, che vedrà lo storico passaggio alla trazione anteriore, grazie al nuovo pianale condiviso con la Serie 2 Active Touter. Dopo le foto spia della carrozzeria (qui sotto quelle di Bimmerfile) ora arrivano quelle dell’abitacolo, che CarScoops ha fotografato senza veli. Il cruscotto, ispirato a quello dell'ultima Serie 3, ha una console centrale orientata verso il guidatore, ed una strumentazione completamente digitale. Presente uno schermo a sbalzo collocato centralmente nella plancia e destinato al sistema multimediale.

SOFISTICATO E TECNOLOGICO - Le foto spia degli interni della BMW Serie 1 2019 mostrano anche il volante di tipo sportivo. La console centrale è dominata dalla leva del cambio e dal rotore che controlla il sistema multimediale, circondato dai consueti tasti di scelta rapida, così come i pulsanti delle modalità di guida, del controllo di stabilità e il freno a mano elettrico. Nel complesso, l'abitacolo è più sofisticato e tecnologico di quello della precedente generazione. Il vantaggio principale del passaggio a una piattaforma a trazione anteriore sarà un maggiore spazio interno, specie per i passeggeri posteriori, ed un bagagliaio più spazioso.

L’ABBIAMO GUIDATA - In attesa che la casa sveli tutte le caratteristiche della nuova BMW Serie 1, abbiamo avuto modo di guidare uno degli esemplari, ancora camuffati, con i quali i collaudatori della casa tedesca stanno effettuando gli ultimi test di affinamento, prima dell'inizio della produzione: nel video qui sotto sono riassunte le nostre prime impressioni.

VIDEO
BMW Serie 1
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
29
29
33
26
74
VOTO MEDIO
2,5
2.544505
191


Aggiungi un commento
Ritratto di remor
10 maggio 2019 - 13:09
Molto lontani dagli interni della classe A. Almeno per impatto estetico, poi le funzionalità si vedrà eventualmente
Ritratto di Roomy79
10 maggio 2019 - 21:51
1
Anni luce dagli interni della classe A, nel senso che questa e moderna, display digitale, schermo touch, ma con un impostazione sportiva. Anche in pre-serie meglio serie 1, rispetto al televisore posticcio montato sulla classe A.
Ritratto di remor
10 maggio 2019 - 22:30
Bon, degustibus. Sarà che non sono un fine conoscitore del marchio ma se mi avessero presentato la foto a stante avrei pensato, non lo dico per cattiveria, che in fondo sono pari agli interni del modello uscente. Quelli della Classe A sembrano a confronto l'opulenza di un paio di segmenti sopra appena immessa in commercio -ribadisco per impatto visivo-. Poi a qualcuno quelli Mercedes potranno risultare esagerati-pacchiani e forse dal vivo chi sa anche a me potrebbero risultare tali, ma oggi fra led a dismisura, cerchi in lega maxi, vernici bicolore, elementi ornamentali a contrasto, pack sportivi su motorizzazioni basiche, non mi sembra la tendenza sia proprio alla sobrietà -nel caso altrimenti allora w la Giulietta e i suoi interni originali del decennio scorso, per fare una metà battuta, sarebbero top-
Ritratto di okhalid
12 maggio 2019 - 13:43
E pendere che infotement della BMW e secondo al mondo dopo la tesla. Per meglio della Mercedes che sembre un giocattolo da bambini
Ritratto di Delfino1
10 maggio 2019 - 23:19
E meno male che sono lontani anni luce da quelli della classe A. Al di la dell'estetica meno moderna , questi saranno sicuramente di qualità superiore. pensate che in una prova qualità degli interni la nuova classe A è stata battuta dalla Mazda 3 causa bocchette dell'aria centrali non fissate in maniera "tedesca" (video test di una rivista spagnola recuperabile in rete). ma questi tipi di video prove in Italia non le fanno??
Ritratto di Gwent
12 maggio 2019 - 15:23
2
No, in Italia si sa solo dare 5 stelle in finiture a prescindere dalla qualità, il voto in pagella dipende dalla nazionalità della vettura, non dall'esame qualità. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Gwent
10 maggio 2019 - 13:18
2
Molto tradizionali ma ergonomia al top come consuetudine per le monacensi. Bellissima la coda con la fanaleria della Lexus GS.
Ritratto di luperk
10 maggio 2019 - 13:48
Praticamente gli stessi interni della serie 1 berlina già venduta da 3 anni in cina, mexico, malesia ed altri paesi. Si compra un auto nuova di debutto ma vecchia di progettazione.
Ritratto di Santhiago
10 maggio 2019 - 19:43
????
Ritratto di luperk
10 maggio 2019 - 21:16
vivi su questo pianeta o sul pianeta alvolante, che ovviamente snobba le vetture non vendute nel mercato italiano? vai a studiare i listini esteri suvvia.
Pagine