NEWS

BMW Serie 8: lusso in salsa coupé

3 gennaio 2018

Lunga circa 500 cm, questa elegante BMW Serie 8, in arrivo nel 2018, avrà linee filanti e sofisticate e un abitacolo "extra lusso".

BMW Serie 8: lusso in salsa coupé

TORNA UN “MITO” - Un modello simbolo per la BMW negli Anni 90 è stato la coupé Serie 8, una vettura dalla linea avveniristica e di grande fascino che seppe conquistarsi un posto nel cuore degli appassionati. Il costruttore tedesco sta lavorando ad una nuova generazione della BMW Serie 8 (la precedente uscì di produzione nel lontano 1999) e intende lanciarla nel 2018 come sostituta della Serie 6 Coupé. Come si vede dalla nostra ricostruzione al computer (nel disegno qui sopra) la BMW Serie 8 avrà una carrozzeria lunga circa 500 cm dalle linee molto filanti, che poco somiglia alla vecchia edizione, molto più spigolosa e “appuntita” di quella che arriverà quest’anno. Gli stilisti daranno alla vettura una forte personalità lavorando sulla mascherina, sui fari e sulle fiancate, dove si troveranno ampi passaruota. L'ispirazione è la BMW Serie 8 Concept svelata nel maggio del 2017.

CI SARÀ ANCHE LA M8 - L’interno della BMW Serie 8 del 2018 sarà molto curato e appagante, complice l’utilizzo di materiali raffinati come la pelle, il legno e la fibra di carbonio. I modelli di questa categoria (la stessa di Bentley Continental GT e Mercedes S Coupé) rappresentano la massima espressione di lusso e raffinatezza per i costruttori e quindi anche della Serie 8 sarà un concentrato di tecnologia e ricercatezza con tutto cioè che la tecnologia automobilistica mette a disposizione per il comfort e la sicurezza dei passeggeri. La coupé bavarese condividerà con la berlina Serie 7 la base costruttiva, opportunamente adattata, che prevede la trazione posteriore o integrale ed i motori sovralimentati V8 e V12. Già annunciata la presenza in gamma della versione di punta BMW M8, una coupé supersportiva con il motore V8 della M5 da ben 600 CV.

Aggiungi un commento
Ritratto di tramsi
3 gennaio 2018 - 13:12
Rappresenta l'interpretazione BMW del segmento in cui si inseriscono Mercedes S Coupé e (in una certa misura anche) Bentley Continental Gt. Rinnoverei la 6er come variante coupé/cabrio della 5er piuttosto che toglierla dalla produzione. D'altronde, Mercedes presidia quel segmento proprio con le E coupé/cabrio.
Ritratto di Massy03
3 gennaio 2018 - 17:23
Questa non sarà mai rivale di classe s, semmai e o cls, forse neanche
Ritratto di tramsi
3 gennaio 2018 - 17:53
Adesso ti senti meglio?
3 gennaio 2018 - 13:17
Il concept è tutt'altra cosa di quell'oggetto indefinito quale la Serie 6 (almeno dal pdv estetico), con l'auspicio che non ne faranno una blasfema 4 porte. La M imho non necessaria su una GT di questa portata, ma ormai le versioni performanti sono ovunque. Per quest'ultima l'ideale sarebbe il V8 più leggero, soprattutto sull'anteriore, del V12 che sarà meraviglioso invece sulla "cruiser" per erogazione, comfort e prestigio.
Ritratto di dottorstrange
3 gennaio 2018 - 13:20
Finalmente una BMW del nuovo (sic) corso bella senza se e senza ma. Peccato per le serie inferiori, dove hanno toppato quasi tutto il toppabile in termini di linea.
Ritratto di puccipaolo
3 gennaio 2018 - 15:12
5
Finalmente rivedremo BMW tecnicamente sopraffine e soprattutto BELLE. Addio Chris Bangle :-)
3 gennaio 2018 - 16:01
Bangle è via da una decina di anni...
Ritratto di puccipaolo
4 gennaio 2018 - 14:46
5
dal bozzetto alla produzione ne passa di tempo...quindi si vede oggi il nuovo stile
Ritratto di fastidio
3 gennaio 2018 - 13:34
3
Niente niente male..peccato non potersela permettere, ma mi butterei lo stesso su una 850 anni 90!
Ritratto di gjgg
3 gennaio 2018 - 13:54
1
Penso per Bmw si rischi di andare un po' fuori target a mettere nel mirino Bentley. Oltre i livelli di Maserati non mi spingerei. Ma è anche vero che le tecnologie ce l' hanno visto che il gruppo controlla l'inglese di lusso per eccellenza. Fra, l' altro ne guadagna l' immagine del marchio.
Pagine