Borgward BX7: come risorge un marchio

11 settembre 2015

Al Salone di Francoforte ci sarà anche il debutto della rinata marca tedesca dalla lunga storia, che si rilancia con una suv

Borgward BX7: come risorge un marchio
LA NUOVA SUV - È una suv la prima Borgward del ritorno, dopo che il marchio è rimasto “dormiente” per otre 50 anni (qui per saperne di più). La prima auto del nuovo corso si vedrà al Salone di Francoforte con il nome di Borgward BX7. L’impostazione è quella tipica delle suv: profilo squadrato, grande griglia centrale nella parte anteriore e un’impostazione decisamente “robusta”. Qualcuno ha già ravvisato una certa somiglianza con le americane Buick.
 
SETTE POSTI - La Borgward BX7 è lunga 470 cm, con carrozzeria sobria e abitacolo da 7 posti. Sotto il cofano c’è un motore 2.0 turbo erogante 224 CV, abbinato a cambio a doppia frizione a sette rapporti della Borg Warner. La trazione è 4x4, con controllo e gestione elettronico. Nello stand della Borgward a Francoforte ci sarà anche una BX7 ibrida plug-in (ricaricabile), che verrà commercializzata in un secondo tempo. L’impostazione della BX7 “ibrida” prevede un motore a benzina di 2 litri turbo, in abbinamento a un’unità elettrica che agisce sulle ruote posteriori. La potenza complessiva utilizzabile sarà di 401 CV. La casa ha comunicato che con la sola modalità elettrica la Borgward BX7 ibrida potrà percorrere 55 chilometri.
 
BUONA DOTAZIONE - La Borgward BX7 comincerà a essere venduta in Cina a partire dal gennaio 2016. In Europa dovrebbe arrivare un anno dopo. Quanto ai prezzi, si prevede che in Germania verrà proposta a 26.000 euro. Nella sua offerta figurano parecchi sistemi e dispositivi che migliorano la guida e rendono i viaggi più sicuri. È il caso del sistema che interviene in caso di incidente, cercando di ridurne le conseguenze. C’è poi l’assistenza alla frenata con sensore per rilevare la presenza dei pedoni, cruise control, telecamera a 360 gradi e dispositivo per la connessione wi-fi.. Come si vede una dotazione parecchio articolata.


Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
11 settembre 2015 - 17:37
4
Molto interessante e bella la suv anche se non particolarmente originale. Se il prezzo in Europa sarà quello....potrei prevedere un buon esito
Ritratto di Il demagogo
11 settembre 2015 - 17:46
il prezzo è interessantissimo, resta da vedere la qualità
Ritratto di torque
12 settembre 2015 - 12:10
Ahahahahahah ma ci stai trollando pesante, giusto? "Essendo tedesca sulla qualità non vi è il minimo dubbio": sai che, da chiunque compri, la qualità la paghi, vero? No perché un suv di questo segmento, i tedeschi, te lo fan pagare quattro volte tanto, e a questa cifra ci compri al massimo una Mini. Spero pertanto che la tua generalizzazione fosse soltanto l'ennesimo modo di attizzare una discussione sterile...
Ritratto di Montreal70
12 settembre 2015 - 12:45
Credo si tratti di semplice ignoranza. Il marchio appartiene al nipote del fondatore. Sono 54 anni che non fanno macchine. Significa che hanno solo un marchio. Il resto, dai soldi alle fabbriche, è dei partner cinesi. Il primo mercato in cui sarà venduta sarà la Cina. In Cina ci sono dazi altissimi per le auto straniere, ed un marchio sconosciuto non venderebbe mai al doppio del suo valore reale. Quindi, l'auto sarà fatta in Cina e di tedesco non avrà niente se non la nazionalità del proprietario del marchio. E poi, dove sta scritto che le auto tedesche sono fatte bene perché sono tali?
Ritratto di AMG
12 settembre 2015 - 19:20
Si questa poi è moolto made in Germany... Ahah. Poi basta citare Opel per farti avere avere ragionevoli dubbi
Ritratto di SINISTRO
14 settembre 2015 - 14:33
3
Ah, certo! La pubblicità, molto obiettiva.....
Ritratto di AMG
14 settembre 2015 - 19:12
E molto sincera... Quante volte bisogna ripeterlo perché uno passi davvero oltre i luoghi comuni? Se in Germania ci fosse solo la Oh-Opel, il luogo comune sulle tedesche non esisterebbe. Stanne certo, oltre al fatto che i suoi modelli hanno tecnologia derivata dalla "alta qualità" GM.... OHH...
Ritratto di axorazor
15 settembre 2015 - 11:26
io ho un opel, e devo dire che è ottima. affidabilità perfetta, mai un guasto mai una noia. non sò tu cosa hai contro opel. forse dovresti provarne qualcuna prima di parlare?
Ritratto di SINISTRO
15 settembre 2015 - 15:14
3
Non ho niente contro Opel. Solo che nessuno fa pubblicità obiettiva, e voi pro-Germania ne siete la prova!
Ritratto di SINISTRO
15 settembre 2015 - 15:11
3
Dire che la pubblicità è obiettiva è come chiedere all'oste se ha il vino buono....
Pagine