NEWS

La Bugatti Bolide verrà prodotta “in serie”

Pubblicato 14 agosto 2021

Prime consegne nel 2024 per i 40 esemplari di quest'auto da corsa non omologata per uso stradale, che avranno un prezzo di oltre 4 milioni di euro.

La Bugatti Bolide verrà prodotta “in serie”

NON PER LA STRADA - Annunciata lo scorso anno, la one-off Bugatti Bolide (da pronunciare alla francese, quindi "bolìd") è un vero e proprio missile studiato solamente per la pista, quindi è piuttosto distante dalle lussuose hypercar a cui il costruttore francese ha abituato i suoi clienti. A distanza di un anno la Bugatti, all’evento californiano The Quail, svela la Bolide Experimental Hyper Sports Car, ossia l’evoluzione della one off presentata nel 2020. Verrà prodotta in 40 esemplari non omologati per l’uso stradale. Il prezzo unitario è di 4 milioni di euro tasse escluse, con le prime consegne previste nel 2024.

STILE DA PROTOTIPO - La Bugatti Bolide presenta una carrozzeria con tratti spiccatamente racing; il parabrezza è corto e spiovente, le “bocche” sul cofano sono di dimensioni importanti e la presa d’aria sul tetto, che aiuta il motore a respirare meglio, conferisce ulteriore dinamicità alla vettura. Decisamente scenografica la parte posteriore, con un diffusore che si estende a tutta larghezza e quattro terminali di scarico posizionati al centro, esattamente in mezzo “alla X” dei fanali. Dovrebbe assicurare la massima deportanza il grande alettone posteriore. La Bugatti non ha ancora comunicato i valori relativi alla deportanza, poiché la vettura è ancora in fase di sviluppo.

UN W16 CON 1.850 CV - Sotto il cofano della Bugatti Bolide c’è il W16 da 8.0 litri quadriturbo che, grazie all’utilizzo del carburante da corsa a 110 ottani, eroga fino a 1.850 CV (1.600 CV con la benzina a 98 ottani), con una coppia di 1.600 Nm a 2.250 giri. Grazie a una profonda opera di “razionalizzazione” del peso, l’ago della bilancia della Bugatti Bolide si ferma a 1.450 kg, un valore decisamente inferiore rispetto alla Chiron da cui deriva, che pesa 1.995 kg.  

È UN’AUTO DA CORSA - L'abitacolo e i sistemi di bordo della Bugatti Bolide sono stati progettati secondo le normative di sicurezza della FIA. Le caratteristiche di sicurezza includono la compatibilità con il sistema di estinzione automatica HANS, oltre al sistema di cinture di sicurezza a sei punti. Gli ingegneri della Bugatti hanno progettato la Bolide per offrire ai clienti le massime prestazioni in pista e una giusta reattività tra le curve. Il sistema di raffreddamento per turbocompressori, motore, trasmissione e differenziale sono anch’essi stati modificati per massimizzare le prestazioni.





Aggiungi un commento
Ritratto di Volpe bianca
14 agosto 2021 - 09:43
1850cv per 1450kg....ma quante ne stanno facendo di hypercar? E questa a soli 4 milioni e oltre di euro...
Ritratto di Ferrari4ever
14 agosto 2021 - 11:45
In realtà i kg sono solo 1.240, perché se fai 1850 kg diviso 0,67 (ovvero i kg che ogni cavallo deve spostare), viene fuori 1.239,5
Ritratto di Volpe bianca
14 agosto 2021 - 11:52
Ok, ho scritto così perché ho letto "....l'ago della bilancia della Bugatti Bolide si ferma a 1450kg...."
Ritratto di Matteo Tommasi
14 agosto 2021 - 11:59
Le 23 in vendita avranno 1600cv e peseranno 1450kg, quella da 1850cv e 1240kg è una realizzazione teorica che non tiene conto della realtà.
Ritratto di Volpe bianca
14 agosto 2021 - 12:02
Letto così sembra che dipenda solo dal tipo di carburante (110 ottani > 1850cv e 98 ottani > 1600cv) non sembra ci siano ulteriori modifiche
Ritratto di Ferrari4ever
18 agosto 2021 - 09:50
Non confondiamo le cose, quando alimenta da benzina a 98 ottani produce 1.600 cv, quando alimenta da benzina a 110 ottani produce 1.850 cv. E per tutte il peso a secco è di 1.240 kg.
Ritratto di Volpe bianca
18 agosto 2021 - 09:54
@Ferrari4ever ok
Ritratto di Quello la
14 agosto 2021 - 14:23
Mah, caro Volpe, ormai ho preso il conto.
Ritratto di Volpe bianca
14 agosto 2021 - 16:07
Anch'io... :D
Ritratto di Trattoretto
14 agosto 2021 - 11:16
L'auto adatta al perfetto menefreghista ambientale. Inutile e dannosa.
Pagine