NEWS

Le candele Bosch compiono 111 anni

24 marzo 2013

La vastissima produzione Bosch in materia di candele ha radici lontane, agli albori dell’automobilismo.

Le candele Bosch compiono 111 anni

ASSORTIMENTO INCREDIBILE - Il catalogo della Bosch propone qualcosa come 1.250 tipi diversi di candele per l’accensione dei motori. Ma non è il frutto di una ricerca recente. Esse sono il risultato di un lungo cammino iniziato nel 1902, quando la Bosch brevettò il magnete ad alta tensione da abbinare alle candele d’accensione. Quest’anno la Bosch festeggia così i 111 anni delle sue candele, che oggi sono utilizzate su auto, moto, barche, camion, e in qualsiasi altro motore utilizzato per gli impieghi più diversi. Dal lontano 1902, sono stati oltre 20 mila i tipi di candele sviluppati e messi sul mercato dalla azienda tedesca. 

“PULITI” ED ECONOMICI - La produzione si calcola che abbia superato gli 11 miliardi di pezzi. Oggi la Bosch produce candele in vari stabilimenti sparsi nel mondo, dalla Germania al Brasile, dalla Cina all’India e alla Russia. Dal punto di vista tecnico, i 1.250 tipi di candele oggi nel listino Bosch presentano 26 tipologie differenti di configurazioni degli elettrodi. Ciò per poter proporre sempre la candela più adatta ai motori che la adottano e agli impieghi previsti. Obiettivi principali nell’attuale fase dello stato dell’arte sono la combustione più pulita ed efficiente, con la massima protezione del motore e della marmitta catalitica. 


Aggiungi un commento
Ritratto di Chromeo
25 marzo 2013 - 11:30
Che da anni produce ottime candele ma anche altra componentistica di qualità
Ritratto di ARAN-GP
26 marzo 2013 - 00:37
Bosch produce le centraline motore ed esp della giulietta