NEWS

La Caterham ricomincia da tre

6 agosto 2013

La Seven adotterà un 3 cilindri turbo Suzuki da soli 660 cc, opportunamente rivisto.

La Caterham ricomincia da tre
QUASI UNA MOTO - La barchetta più essenziale che c'è (e longeva, visto che le sue origini si perdono al lontano 1957, quando nacque come Lotus Seven) è pronta ad adottare un motore con pochi centimetri cubi e, verosimilmente, grinta da vendere. La Caterham sta mettendo a punto una  versione base della Seven spinta da un tre cilindri 660 cc di derivazione Suzuki (foto qui sotto). Una cilindrata motociclistica per un'auto che supera a stento la mezza tonnellata di peso.
 
 
DAL GIAPPONE - Il motore è utilizzato, per il solo mercato giapponese, sul fuoristrada Jimny e sulla piccola monovolume Every: alimentato a benzina, turbocompresso, sviluppa 64 CV, vale a dire la potenza-limite per le K-Car, le microcar giapponesi. Queste ultime sono favorite in patria con tariffe assicurative ridotte e altre agevolazioni; per contro, devono essere lunghe al massimo 3,4 metri, larghe 1,48 metri e alte 2 metri. La cilindrata massima è di 660 cc, e la potenza massima omologabile è, appunto, di 64 CV.
 
CURA INGLESE - Di qui l'idea, suffragata dalle dichiarazioni del CEO della Catheram Graham Macdonald: “Non contano le dimensioni del motore; il nostro metro di paragone è la sua grinta, e pensiamo di avere la formula giusta per un nuovo modello entry level”. La ricetta appare quindi semplice: una barchetta che rappresenti l'essenza (o la liofilizzazione) della Seven, dotata di un motore che passerà per le mani dei tecnici Catheram per ridurre le emissioni inquinanti e aumentare il numero di cavalli. 
 
 
SOTTO QUOTA 20.000 - La più piccola delle Caterham Seven, dichiaratamente, rimarrà sotto le 17.000 sterline di prezzo: al cambio, si parla di 20.000 euro. Sarà venduta a partire da questo autunno. Non ci sono ancora dati ufficiali, ma dal motore Suzuki i preparatori giapponesi riescono agevolmente a spremere 20 CV supplementari per la Jimny, dovendo sacrificare giocoforza la potenza massima a vantaggio della coppia, più utile in fuoristrada. Ci si può quindi sbilanciare ipotizzando una vettura da 450 kg di peso e 80-90 CV di potenza massima: abbastanza per mettere in imbarazzo sportive di cilindrata (e peso) decisamente superiore.
Caterham Seven S3 165
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
Ritratto di ForzaPisa
6 agosto 2013 - 12:13
SPETTACOLOOOO!!!! Averci i soldi... leggera e potente il giusto... un sogno quasi possibile
Ritratto di Chromeo
6 agosto 2013 - 13:41
Ma il prezzo sarà adatto alle sue prestazioni? Mi spiego, se uno compra un'auto del genere sa perfettamente che allo stesso prezzo ci si può prendere un'auto usata in pieno stile "Track Day" con delle prestazioni superiori, ad esempio un'altra Caterham oppure una Elise Mk1 o magari si può comprare per qualche migliaio di euro una vecchia sportiva, leggera e a trazione posteriore, e la può elaborarare es. Honda S2000, BMW E46 Coupè (solo, togliendo gli interni perde parecchio peso, e poi è gratis quella modifica *_*), Mazda MX-5 ecc... A mio modesto parere, per avere un miglior successo, ci vorrà: un'ottima affidabilità che distoglie i possibili acquirenti dall'idea di comprare un'auto usata ed elaborarle per via dei possibili (quasi certi) costi di riparazione, poi darle qualche CV in più (che non fa mai male), e già che c'erano potevano darle un design più aggressivo ed aerodinamico per attirare l'attenzione, visto che una buona carrozzeria fa la sua porca figura (e per migliorare la deportanza, e visto il suo peso non è cosa da poco). Comunuqe l'idea di un'auto del genere mi piace molto, quasi quasi cerco mettere da parete qualcosa e ci faccio un pensierino
Ritratto di pirampepe2013
6 agosto 2013 - 13:43
concetto di "moto a quattro ruote". Dimostrazione che non servono tanti soldi per divertirsi davvero. Ma in questi giorni di calura estiva mi domando il perché non esista più sul listino una bella MEHARI !
Ritratto di fabri99
6 agosto 2013 - 14:11
4
Ci si potrebbe veramente pensare, ora, ad una Caterham: se prima i prezzi di questi piccoli gioielli da track day erano quasi proibitivi, questa nuova Seven sembra davvero un affare... E' divertimento puro per 20.000€ circa, una buona alternativa ad auto molto più blasonate e costose... Certo, questa Caterham non si può certo paragonare ad una M5, o auto simili, ma come prestazioni non siamo lontani, mentre come divertimento, beh, la inglesina è su un altro pianeta.. Sinceramente, se avesse i soldi per comprare una M5, non la comprerei: piuttosto prenderei questa Caterham, per divertirmi in circuito, e una 550i con i soldi rimanenti, per andare al lavoro eccetera, per tutti i giorni... Insomma, piuttosto che scegliere il compromesso, preferirei due auto, una berlina da uomo d'affari, l'altra sportiva dura e pura per i track day... In passato, questo risultava davvero dispendioso, ma con questa nuova offerta a 20.000€, si può veramente pensare di fare una cosa del genere... Forse non si potrà scegliere come prima auto di famiglia, ma ora non rimarrà solo un giocattolo(o, piuttosto, un'arma) per ricconi, sarà(quasi) alla portata di tutti... Complimenti quindi a Caterham che, in questo mondo di auto pesanti, comode, spaziose e infarcite di elettronica, ci riporta qualcosa di basilare, divertente e con i piedi per terra... Anche se, pesando solo 450 kg, rischia di volar via anche con un venticello leggero... Saluti!
Ritratto di Willy2000
6 agosto 2013 - 15:58
Bella macchinetta! Anche con questo motore.
Ritratto di MatteFonta92
6 agosto 2013 - 16:57
3
Ottima notizia! Con questo motore più piccolo, non sarà più necessario spendere cifre folli per avere questi "giocattoli" con cui divertirsi in pista... insomma, 20.000 € sono una cifra abbordabilissima. E con un motore così piccolo sarà anche economico mantenerla, il che non è certo di scarsa importanza!
Ritratto di lorenz23
7 agosto 2013 - 16:55
il sogno di ogni neopatentato
Ritratto di Leovino
7 agosto 2013 - 23:17
Bella, molto bella. Ma io me diverto lo steso con la mia Opel Speedster, eee... se per caso piove, non mi bagno !!!!!!!!!!!