NEWS

La Corvette con l’automatico a 8 marce

7 aprile 2014

Per la Chevrolet Corvette un nuovo cambio automatico a 8 marce “classico” sostituisce il precedente a 6: niente doppia frizione dunque.

La Corvette con l’automatico a 8 marce
PER IL 2015 - La Chevrolet ha comunicato ufficialmente che la Corvette Stingray sarà proposta anche con cambio automatico a 8 rapporti, di cui si parla da qualche mese. Si tratta della nuova unità chiamata 8L90, che la GM è orgogliosa di avere sviluppato “in casa” con produzione nello stabilimento di Toledo, nell’Ohio, specializzato in trasmissioni.
 
 
CAMBIO YANKEE - Insomma, la GM non rinuncia a quelle che sono le caratteristiche particolari della concezione yankee dell’automobile: la trasmissione automatica fa parte di questo bagaglio, e la Corvette Stingray - icona dell’automobilismo americano - non può essere non sviluppata anche sotto questo profilo ed essere messa a disposizione degli appassionati anche con il top in materia di trasmissione automatica tradizionale.
 
DOUBLE FACE - Perché la Corvette Stingray con motore 6.2 aspirato sarà disponibile con cambio manuale a 7 marce o con questo automatico a 8 rapporti con convertitore di coppia, che viene presentato come perfetto per il piacere della guida. La GM sottolinea che per i momenti in cui si vuole guidare sportivo la nuova trasmissione 8L90 offre i comandi con palette al volante e logica di funzionamento molto evoluta. La casa punta molto sulla velocità di funzionamento della nuova trasmissione: afferma infatti che le cambiate avvengono in un tempo inferiore di 8 centesimi di secondo rispetto al celebrato cambio PDK a doppia frizione della Porsche 911.
 
 
QUESTIONI DI COPPIA - Da notare che la GM non ha scelto la soluzione a doppia frizione, come qualcuno aveva ipotizzato al momento del lancio della nuova Corvette nel 2013, magari per tradizione, ma a quanto pare anche perché ritiene che non sia adatto per l’elevatissima coppia erogata dal motore 6.2 della Corvette Stingray (630 Nm, ma pare che il nuovo cambio sia in grado di "digerire" coppie motrici fino a un migliaio di Nm). 
 
IN OMOLOGAZIONE - La casa ha spiegato che le prestazioni e i consumi della nuova versione della Corvette Stingray non sono ancora disponibili in quanto sono in corso i rilevamenti ufficiali per l’omologazione, ma ha anche aggiunto che il cambio automatico a 8 rapporti ha una efficienza maggiore del 5% rispetto al precedente. Quanto alle caratteristiche, la Chevy ha già detto che il nuovo cambio pesa circa 4 kg meno del cambio automatico a 6 rapporti, grazie all’impiego di materiali come il magnesio e alla progettazione mirata. Il settimo e l’ottavo rapoporto sono “overdrive”, e consentono quindi alte velocità pur con il motore che gira a regimi contenuti, per contenere i consumi.

 

Chevrolet Corvette Coupé Stingray 6.2 V8 2LT automatica
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Chromeo
7 aprile 2014 - 21:14
Continuo a preferire i robotizzati doppia frizione, o in questo caso, opterei per il manuale
Ritratto di valeriot
7 aprile 2014 - 21:55
37
l'unica auto sportiva che costa poco e ha stile. BELLISSIMA
Ritratto di ermy81
9 aprile 2014 - 14:53
diciamo che se voglio una macchina sportiva vera a modico prezzo c'è la nissan GTR.... poi ci sarebbe la toyota gt86 (che costa meno) e la MASERATI Ghibli (KE COSTA PURE QUESTA MENO) e tutte queste auto non sono solo giocattoli con la bella carrozzeria.... e se giri il volante l'auto sterza.... cosa non garantita con nessuna auto americana... poi se compri un auto come si piacciono le automobiline giocattolo col desing delle auto sportive anni novanta con dei bei adesivi colorati la corvette e la migliore, sicuramente meglio della fiat uno turbo...
Ritratto di Delicious
7 aprile 2014 - 22:50
3
La vera cosa scandalosa è prendere una Corvette col cambio automatico, non dovrebbe nemmeno esistere l'opzione.
Ritratto di Chromeo
7 aprile 2014 - 23:49
Proprio come da noi, anche li non tutti appezzano le cose del proprio paese
Ritratto di PariTheBest93
8 aprile 2014 - 13:00
3
Nemmeno il manuale è granché, impreciso negli inserimenti e con una scelta dei rapporti alquanto discutibile (la velocità massima si tocca in quinta!)...
Ritratto di Chromeo
8 aprile 2014 - 21:46
Figuriamoci l'automatico
Ritratto di PariTheBest93
9 aprile 2014 - 10:08
3
L'automatico sembra molto meglio, visto le premesse in gioco: la lentezza dei vecchi automatici con il convertitore è solo un ricordo. Questo dicono che è (poco) più veloce del PDK Porsche, vedremo...
Ritratto di Chromeo
9 aprile 2014 - 23:56
Aspetteremo una prova
Ritratto di Delicious
8 aprile 2014 - 22:39
3
Mica tanto, è una caratteristica che si può trovare un po' in tutti i cambi con leva molto corta. Bisogna inserire le marce con molta precisione e in generale si fa più fatica di una macchina comune (e questo posso testimoniarlo). Quanto alle marce non vedo il problema, le ultime due sono di riposo per abbassare la media dei consumi. Visto che in America le vetture con consumi oltre una certa soglia vengono tassate, i produttori si ingegnano come possono per evitare il problema.
Pagine