NEWS

Chevrolet Malibu, un'americana che parla tedesco

14 aprile 2011

La nuova generazione della berlina sarà presentata al Salone di Shanghai. L'ossatura e la meccanica dovrebbero derivare da quella della Opel Insignia.

Chevrolet Malibu, un'americana che parla tedesco

CLASSICA BERLINA - La Chevrolet ha diffuso le prime immagini della nuova Malibu, che sarà presentata ufficialmente in diretta da New York alle 20.30 del prossimo 18 aprile (le 2.30 del 19 aprile in Italia, si potrà seguire l'evento in diretta qui) ma sarà anche al Salone di Shanghai dal 21 al 28 aprile. Si tratta di una berlina quattro porte lunga circa 470 cm che sarà venduta in oltre 100 paesi e dovrebbe arrivare in Europa come erede dell'Epica. Negli Usa la Malibu è tra le auto più diffuse e, nel 2010, con circa 200.000 unità è stata la Chevrolet più venduta.

chevrolet_malibu_teaser.jpg

PARENTE DELL'INSIGNIA - In questa prima foto si può notare il frontale “importante” della come la Chevrolet Malibu: è dominato dalla grossa mascherina divisa in due parti, come sulle recenti Cruze e Orlando. Della coda si sa ancora poco: è stata anticipata da un “teaser” (nella foto qui sopra) dal quale si vede che avrà i fanali sdoppiati, una soluzione che l'accomuna alla sportiva Camaro. La base meccanica della Malibu dovrebbe essere strettamente imparentata con quella della Opel Insignia: con la berlina tedesca dovrebbe condividere il pianale, la gamma dei motori a quattro cilindri e i cambi.
 

Chevrolet malibu 2011 02
Tra le foto diffuse oggi, anche questo particolare della plancia: dietro allo schermo del navigatore è stato ricavato un vano portaoggetti.





Aggiungi un commento
Ritratto di bubu
14 aprile 2011 - 17:45
mmm... non mi piace tanto e comunque nei fari anteriori ricorda lontanamente la Opel insigna..ma non è quello il problema... non mi attira in generale....
Ritratto di Simo37
14 aprile 2011 - 18:02
Secondo me sarà uguale alla Cruze.E' una buona macchina ma la qualità degli interni non è al livello delle tedesche o francesi.
Ritratto di audi94
14 aprile 2011 - 18:36
1
a me ricorda di più la vectra che la insigna
Ritratto di pietro 9
14 aprile 2011 - 18:39
...ma con dei gruppi ottici posteriori che mi piacciono di più...
Ritratto di Limousine
14 aprile 2011 - 18:55
L'ottima base dell'Opel Insignia dovrebbe garantire un buon prodotto. Inoltre, da queste prime immagini, sembra configurarsi una berlina per famiglie gradevole ed equilibrata. Se pure la qualità di materiali e finiture sarà al livello di quello della "cugina" tedesca, presumo che un discreto successo potrebbe arridere alla nuova Malibu, contando soprattutto sul non trascurabile aspetto del prezzo di listino Chevrolet - in linea di massima - non troppo esoso in rapporto la concorrenza.
Ritratto di domycol
14 aprile 2011 - 19:10
Praticamente una Insigna low cost!
Ritratto di Mister Grr
14 aprile 2011 - 19:12
per la vectra.
Ritratto di tomkranick
14 aprile 2011 - 20:03
...la Fiat farà causa alla Chevy per il nome dell'auto (malibu è anche il nome di un'allestimento del Doblò).Comunque niente male.
Ritratto di Al86
14 aprile 2011 - 21:50
Il Doblò non c'era nel '64 ma nel '64 Malibu era già il nome della versione top di gamma della Chevrolet Chevelle
Ritratto di mustang54
14 aprile 2011 - 21:53
2
Prima era una coupé, dagli anni '80 è una berlina media (per gli standard USA). Oggi alcuni esemplari sono utilizzati dalla Polizia americana insieme alla Ford Crown Victoria, (Vedi CSI:NY per esempio)
Pagine