NEWS

Concorso di Villa d’Este 2014: vince un'Alfa Romeo

27 maggio 2014

Grande partecipazione di pubblico per l'edizione 2014 del concorso d'eleganza che si tiene sul lago di Como sin dal 1929.

Concorso di Villa d’Este 2014: vince un'Alfa Romeo
LA STORIA DELL'AUTO - La suggestiva location del lago di Como ha fatto ancora una volta da cornice alle auto storiche. Nel week end storico si è svolto infatti l’annuale Concorso d’eleganza Villa d’Este, una delle più celebri manifestazioni del genere. Una cinquantina di vetture del passato hanno sfilato facendosi ammirare dagli specialisti e dal pubblico, offrendo una panoramica articolata sulla storia dell’automobile. 
 
 
POPOLO E GIURIA - Al termine sono stati assegnati i riconoscimenti previsti dalla manifestazione: quelli decisi dalla giuria - presieduta da Lorenzo Ramaciotti, responsabile del design del gruppo Fiat Chrysler - e quelli scaturiti dal voto popolare espresso dal pubblico che ha visitato il giardino sul lago sede dell’esposizione. C’è stata una vincitrice per ogni categoria e poi una serie di premi messi in palio da sponsor, enti e associazioni.
 
ALFA UNICA - Le due auto vincitrici dei premi “Best of show” rappresentano la miglior tradizione automobilistica italiana e sono rarità. L’Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1931 (nelle foto sopra) premiata dal pubblico è un esemplare della celeberrima Alfa 1750 ricarrozzata da carrozziere Aprile di Savona nel 1938 su disegno di Mario Revelli de Beaumont. Un pezzo unico. 
 
 
MASERATI TROPPO POTENTE - La Maserati 450S (foto qui sopra) vincitrice del premio della giuria è uno dei dieci esemplari che la casa del Tridente costruì negli anni 1956 e 1957. La carrozzeria fu realizzata da Fantuzzi, e sotto il cofano ha un motore Maserati 8 cilindri di 4,5 litri di cui a suo tempo non fu neanche possibile misurare la potenza perché i banchi prova della Maserati non reggevano valori come quelli espressi dalla vettura. Si tratta comunque di circa 400 CV. 
 
ANCHE TROPPO BELLA - La Maserati 450S premiata è l’esemplare n. 4502 ed è in condizioni più che perfette, nel senso che sicuramente non è mi stata così levigata e luccicante come è ora, anche nella sua “gioventù”, quando la cosa importante era andare veloce per vincere e non scintillare.
 
 
CONCEPT CAR - Oltre a quella principale dedicata alle auto storiche, il Concorso d’eleganza di Villa d’Este ha una sezione riservata alle concept car e ai prototipi. Anche per queste vetture viene assegnato un  premio che quest’anno è andato alla Maserati Alfieri, la coupé presentata negli ultimi saloni dalla casa del Tridente.




Aggiungi un commento
Ritratto di fabri99
27 maggio 2014 - 15:02
4
Quella 6C è davvero incredibile, bellissima ma anche stranissima. Quando la ho vista a Villa d'Este, mi ha davvero...colpito, sembra una navicella spaziale... La 450S è davvero stupenda, anche se della stessa categoria, almeno credo, ho preferito la Jaguar D-Type, ho un debole per le pinne... La Alfieri il premio se lo è più che meritato, l'unica rivale all'altezza era la DBS Zagato, ma l'italiana ha tutto un altro fascino...
Ritratto di TommyMichi
27 maggio 2014 - 16:25
che spettacolo queste auto...racchiudono un fascino intramontabile.. tra l' altro deve essere stata una giornata stupenda vista la location e il sole..
Ritratto di MatteFonta92
27 maggio 2014 - 16:51
3
Non avevo mai visto un'auto così strana, e infatti quell'Alfa è un esemplare unico... comunque è davvero affascinante! Non vedo l'ora di vedere tutte le foto!
Ritratto di Willy2000
27 maggio 2014 - 18:26
Che auto spettacolari!
Ritratto di impala
27 maggio 2014 - 19:40
Le foto sono stupende, mi piace molto l'Abarth 2000