NEWS

La Cupra Formentor torna a casa

21 maggio 2019

Prima uscita su strada per la suv spagnola, fotografata nel luogo da cui prende il nome: Cap de Formentor, sull’isola di Maiorca.

La Cupra Formentor torna a casa

TUTTA DA GUIDARE - Paesaggi mozzafiato, strade “tuttecurve” e poco traffico: l’isola spagnola di Maiorca è un luogo adatto per chi vuole divertirsi alla guida di un’auto. È per questo che la Cupra, il marchio sportivo della Seat, ha scelto l’isola delle Baleari per la prima uscita su strada della nuova suv, che deve il suo nome proprio ad un luogo panoramico dell’isola: Cap de Formentor e il suo faro regalano scenari da togliere il fiato. La Cupra Formentor è stata disegnata proprio per suscitare emozioni simili: la sua carrozzeria è muscolosa e ricca di spigoli con un frontale grintoso, grazie ai fari sottili e alle grandi prese d’aria, e fiancate segnate da profonde nervature che conferiscono slancio all’intera vettura. Il tetto, poi, ha un andamento spiovente verso il piccolo lunotto, proprio come si usa per le coupé. 

ELETTRICA PER 50 KM - A spingere la Cupra Formentor c’è un sistema ibrido plug-in da complessivi 245 CV, che si avvale di batterie ricaricabili dall’esterno e di un motore elettrico in grado di far viaggiare la Formentor a emissioni zero per un massimo di 50 km. La suv è dotata inoltre del cambio robotizzato DSG e del controllo attivo dell’assetto, per variare il molleggio in funzione della strada: l’assetto può diventare grintoso per percorsi come quelli delle foto sull’isola di Maiorca, oppure “virare” al comfort quando si viaggia in città o autostrada. L’interno della Cupra Formentor ha un look meno “estremo” rispetto alla carrozzeria e appare piuttosto sobrio. Spiccano i sedili sportivi con il guscio in fibra di carbonio, oltre al volante appiattito in basso, mentre la strumentazione digitale e lo schermo a sfioramento di 10” nella consolle sono concessioni alla tecnologia indispensabili anche su una vettura d’impronta sportiva.

IN VENDITA NEL 2020 - La Cupra Formentor è stata presentata sotto forma di prototipo a marzo 2019, al salone di Ginevra, e secondo indiscrezioni sarà in vendita a partire da inizio 2020 senza troppo modifiche. Sarà la prima auto della Cupra alla quale seguiranno certamente atri modelli in fase di preparazione.

Cupra Formentor
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
31
24
8
11
6
VOTO MEDIO
3,8
3.7875
80


Aggiungi un commento
Ritratto di remor
21 maggio 2019 - 18:46
Ha un aspetto riuscito, per me, dinamico. Frontale un po' Mitsubishi, fari posteriori dx e sx un po' Stelvio-Levante già ripresi dalla Stinger fra l'altro, laterale un po' Infiniti, ma il tutto ben miscelato. Più che altro una volta tanto un'auto del gruppo che non si direbbe per estetica un'auto di tale gruppo
21 maggio 2019 - 19:04
2
Il miglior design Seat dai tempi di De Silva, questa Formentor è davvero riuscita, non sembra nemmeno del gruppo Vag. Ha un ché di Mazda o Infiniti con dettagli più conservatori mittleuropei.
Ritratto di Santhiago
22 maggio 2019 - 12:02
Mi hai tolto le parole di boccata! La trovo assolutamente riuscita. Anche la motorizzazione è sensata x il marchio e per il modello.
Ritratto di 82BOB
21 maggio 2019 - 20:10
Belle strade, peccato ci sia quello sgorbio di vettura ad impallare i paesaggi!
Ritratto di Adry83
21 maggio 2019 - 20:23
Dietro troppo sportage
Ritratto di mase88
21 maggio 2019 - 20:29
Mi piace parecchio! sia la linea molto grintosa che il powertrain. Grazie a questo ibrido plug-in finalmente un po' si concretizza il mio sogno di avere un'auto sportiva (245CV!) che allo stesso tempo sia piuttosto economica da mantenere.. Cupra, avanti così! Aspetto pure la Leon Cupra che a quanto pare godrà dello stesso powertrain.
Ritratto di marcoveneto
21 maggio 2019 - 20:29
Molto riuscita questa formentor.. Spero entrerà a breve in produzione...
Ritratto di Fra977
21 maggio 2019 - 21:01
Non male quest'auto anche se poco originale nel posteriore. L'importante è che questo modello si è tolto di dosso l'aspetto triste ed anonimo delle altre suv del gruppo.
Ritratto di BRIXIO85
21 maggio 2019 - 21:28
'Sta Formenton m'attizza per la franchezza del design e la shiettezza che dello stile che spoilera ovunque, di quà e di là, e dà prestigio a chi la spadroneggia per le vie del paese e porta un grande rispetto. Stacchi via l'brido che c'ha dentro tanto rame, e te lo pagano bene, e diventa una macchina anchien regime coi controfiocchi (poi non so se la devi riomologare, ma mi sembra che se riduci la potenza, anche se poi gliela aumenti, allora no). Il design Seat del nuovo corso è molto impressionante e unico nel suo genere di mettere assieme dei pezzi che prendono spunto dappertutto (segno di grande apertura mentale). Poi, ogni modello è diverso dall'altro e questo arricchisce la marca che sembra siano tante marche in una (scelta di mktg molto intelligente che sicuramente a livello globale darà ottimi risultati; in Cina stravedono per Cupra e anche negli USA Cupra è un marchio che t'azzittisce tutti appena lo sentono e sanno di cosa stanno parlando). Infine, il prezzo sotto i 20 KE è allineato con la concorrenza, anche se in Seat ti fanno sempre un po' di sconto, qundi ancora meglio. L'unica cosa è che te la devi tenere a lungo perché se la permuti sulle tabelle dell'usato Cupra non stà ancora e questi t'appioppano 'na pacca sulla spalla, un po' di buoni benzina e un caffé alla macchinetta (se ti va bene).
22 maggio 2019 - 07:32
Negli USA conoscono Seat e s'azzittiscono appena sentono il brand "Cupra"? Questa mi giunge proprio nuova. Non si finisce davvero mai di imparare. Un saluto. Il Gwent.
Pagine