Dacia Logan MCV: ora anche Stepway

23 febbraio 2017

L’allestimento d'ispirazione fuoristradistica viene introdotto anche per la Logan MCV, più alta da terra e irrobustita nell’aspetto.

Dacia Logan MCV: ora anche Stepway

MIGLIORA LA VISIBITÀ - Anche la station wagon Dacia Logan MCV riceverà il trattamento delle versioni Stepway, che la Dacia allestisce per ricordare l’aspetto dei crossover: in maniera analoga alle Sandero, Lodgy e Dokker, tutte disponibili in allestimento Stepway, anche la famigliare riceve appendici sugli archi passaruota, dettagli a contrasto sui paraurti e l’assetto rialzato, gli stessi accorgimenti che si ritrovano sulle più costose Audi Allroad o Volvo Cross Country, vetture dall’estetica più rude che si rifanno alle suv e ai crossover. La Dacia Logan MCV Stepway si avvale di paraurti aggiornati, specchietti a contrasto, archi passaruota maggiorati e nuovi cerchi in lega da 16 pollici. L’altezza da terra è maggiorata di 5 cm rispetto alla normale Logan MCV e raggiunge i 17,4 cm, quanto basta per migliorare la visibilità dal posto di guida e facilitare il superamento degli ostacoli.

DOTAZIONE RICCA - L’abitacolo della Dacia Logan MCV Stepway riprende le novità introdotte con l’aggiornamento del 2016, che aveva sancito l’arrivo di un nuovo volante a quattro razze, di plastiche morbide al tocco e di tessuti con trama ad effetto tridimensionali. Nella stessa occasione aveva esordito anche la mascherina anteriore dal disegno più elaborato, ripresa sulla Stepway. La Logan MCV Stepway 2017 è basata sulla versione Laureate, la più ricca fra quelle a disposizione per la Logan MCV, che include nella dotazione la telecamera posteriore di parcheggio, la radio digitale, l’aria condizionata e l’impianto multimediale MediaNav Evolution, dotato di uno schermo touch da 7 pollici con interfaccia ad icone. I motori previsti sono il benzina 0.9 TCe e il diesel 1.5 dCi, entrambi da 90 CV, abbinati al cambio manuale a 5 rapporti e accreditati di consumi molto ridotti: secondo quanto annunciato dalla Dacia, il benzina si accontenta di 1 litro ogni 20 chilometri e il diesel di 1 litro ogni 25.

Dacia Logan MCV Stepway
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
5
3
6
5
VOTO MEDIO
2,8
2.772725
22
Aggiungi un commento
Ritratto di Symon89
23 febbraio 2017 - 10:47
Niente male...forse è la Dacia più riuscita. Anche la Sandero Stepway e il Duster non sono male, questa diciamo che è una fusione delle due. Se alzasse ancora un pelo la qualità, senza toccare i prezzi, le Dacia andrebbero a ruba.
Ritratto di FiestaLory
23 febbraio 2017 - 11:00
La gamma Dacia deve sbarazzarsi degli specchietti attualmente in uso su tutti i modelli: sono troppo piccoli e di forma orribile, si perdono nel corpo della fiancata. La Duster pre-restyling, nelle versioni non base, aveva quelli della Micra uscente, che si possono ritrovare anche nelle attuali Smart-Twingo: decisamente più piacevoli.
Ritratto di FiestaLory
23 febbraio 2017 - 11:05
La Lodgy li utilizza.
Ritratto di super5
25 febbraio 2017 - 10:45
Gli specchietti di Smart e Twingo attuali sono nuovi, non sono mai stati utilizzati su altri modelli, di nessun marchio e sono un'evoluzione di quelli della Smart precedente, anche se diversi. Quelli Dacia sono vagamente somiglianti per forma, ma non hanno niente in comune, se non la manopola interna per regolarne elettricamente l'orientamento.
Ritratto di nicktwo
23 febbraio 2017 - 13:52
mi aspetto a fra non troppo analoga filosofia e versione anche in casa fiat... un fiat tipo sw rustica secondo me in molti ci investirebbero (magari per il proporla aspettare quando arrivera' un certo calo fisiologico delle vendite perche' al momento sembra che tiene bene)... saluti
Ritratto di bridge
23 febbraio 2017 - 15:04
1
Se non ricordo male nel 2006 avevano proposto la Stilo Multiwagon in versione "Giardinetta" ma non ebbe successo... Probabilmente perché non è mai piaciuta la Stilo e perché era un modello ormai a fine carriera.
Ritratto di marcoveneto
23 febbraio 2017 - 18:36
Concordo dovrebbero fare una tipo rustica..la vedrei bene..ora sono in voga queste "allroad"..ma gia all epoca della 156, la versione crosswagon era molto attraente
Ritratto di Edoardo98
23 febbraio 2017 - 15:38
5
Che auto squallida. Così rustica e grezza va bene nelle zone isolate di montagna nell'est Europa e in Scandinavia con condizioni climatiche estreme ma qui nelle città italiane sfigura davvero tanto
Ritratto di luperk
23 febbraio 2017 - 22:58
scandinavia no davvero
Ritratto di niko tsi
28 marzo 2017 - 13:52
Ahahahaha mi ha fatto morire il tuo commento ,l'hai descritta in poche righe !purtoppo auto pessima scherzi a parte .peccato
Pagine