NEWS

La Daimler si divide in due

04 febbraio 2021

Da una parte la Mercedes-Benz per le auto e dall’altra Daimler Truck per i mezzi pensanti, con una sua quotazione in borsa.

La Daimler si divide in due

MERCEDES E DAIMLER - Attraverso una nota ufficiale da Stoccarda, la Daimler ha comunicato che sta pianificando un importante cambiamento nella sua struttura con lo spin-off delle attività legate ai veicoli commerciali. Daimler Truck avrà una gestione indipendente e una sua quotazione alla borsa di Francoforte entro la fine del 2021. È inoltre intenzione di Daimler di rinominarsi Mercedes-Benz al momento della separazione da Daimler Truck. In sostanza l’attuale Daimler viene divisa in due società indipendenti ed è un’operazione finalizzata ad incamerare nuovi investimenti per affrontare gli ingenti investimenti imposti dalla trasformazione verso l’elettrico e la guida autonoma che interesserà anche l’industria dei mezzi pensanti. 

NASCE UN NUMERO UNO - Daimler Truck sarà il più grande produttore mondiale di camion e autobus, con posizioni di rilievo in Europa, Nord America e Asia, e con più di 35 sedi principali in tutto il mondo. Più di 100.000 dipendenti, riuniti sotto sette marchi: BharatBenz, Freightliner, Fuso, Mercedes-Benz, Setra, Thomas Built Buses e Western Star. Nel 2019 sono stati consegnati ai clienti un totale di circa mezzo milione di camion e autobus. I ricavi nel 2019 per le singole divisioni sono stati di 40,2 miliardi di euro per Daimler Trucks e di 4,7 miliardi di euro per Daimler Buses. La decisione finale sullo spin-off verrà presa da un'assemblea straordinaria degli azionisti di Daimler, prevista per il 3° trimestre 2021.





Aggiungi un commento
Ritratto di Merigo2005
4 febbraio 2021 - 16:05
Mezzi "pensanti"? Forse volevate scrivere pesanti. Redazione, credo ci sia un errore nel sottotitolo.
Ritratto di lucaconcio
4 febbraio 2021 - 22:24
2
Si sa mai. Con ADAS, guida autonoma e quant'altro, forse si dovrebbe proprio parlare di mezzi "pensanti"...
Ritratto di lovedrive
5 febbraio 2021 - 10:48
copiano la fca , che ha fatto lo stesso con ferrari, magneti marelli ed molti anni adietro iveco.