De Tomaso: rinasce con la crossover Deauville

3 marzo 2011

Al Salone di Ginevra è stata presentata la De Tomaso Deauville, primo modello del rinato brand italiano che debutterà sul mercato nel mese di settembre al prezzo base di circa 90.000 euro.

OLTRE 5 METRI DI LUNGHEZZA - Si chiama De Tomaso Deauville la versione di serie della crossover di lusso italiana disegnata da Pininfarina, prima nota con la sigla SLC e poi con la sigla SLS. Recupera il nome di una berlina De Tomaso prodotta dal 1971 al 1988. La nuova  Deauville è lunga 508 cm, larga 195 cm e alta 163 cm, mentre il passo misura 295 cm. L’abitacolo  può ospitare 5 posti e la capacità del bagagliaio ammonta a 700 litri. La massa, invece, è stimata in 1850 kg.

 

De tomaso deauville 3

MOTORE GM - Il marchio De Tomaso è rinato grazie all’impegno dell’imprenditore Gian Mario Rossignolo, ex manager della Fiat, il quale ha brevettato la tecnologia Univis per l’assemblaggio della carrozzeria in alluminio della Deauville. Al momento del lancio, l’auto sarà disponibile solo con il motore 2.8 Turbo V6 a benzina di origine General Motors, da 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 6 rapporti.
 

De tomaso deauville 2 1

LE PRESTAZIONI - Secondo il costruttore, la De Tomaso Deauville con il propulsore 2.8 Turbo V6 raggiunge la velocità massima di 250 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,7 secondi. La Deauville monta pneumatici anteriori da 20 pollici e posteriori da 21 pollici. A settembre sarà in vendita la versione 2.8 V6 turbo a benzina da 300 CV che costa 90.000 euro. Entro sei mesi arriverà il più prestante motore V8 a benzina da 550 CV. Quella turbodiesel, che dovrebbe adottare il motore V6 3.0 della VM, è prevista per fine 2012.

loading.......

PIANI PER IL FUTURO - Entro l’estate partirà la produzione della De Tomaso Deauville che si terrà nell’ex impianto Pininfarina di Grugliasco, dove la vettura sarà prodotta al ritmo di 3.000 esemplari all’anno. Secondo quanto dichiarato da Rossignolo, la Deauville ha già raccolto 1.450 ordini prima della presentazione ufficiale alla kermesse elvetica. Inoltre, al Salone di Los Angeles in programma a novembre, la De Tomaso dovrebbe presentare anche la nuova coupé Pantera.

VIDEO
loading.......
De Tomaso Deauville
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
1
0
1
VOTO MEDIO
3,6
3.6
5
Aggiungi un commento
Ritratto di davitonin
3 marzo 2011 - 12:35
1
che nelle immagini della presentazione al palazzo Chigi, molto probabilmente la vedrò da vicino sabato prossimo, non vedo l'ora.
Ritratto di Giuse90
3 marzo 2011 - 12:49
soprattutto nel posteriore è migliorata....
Ritratto di Mister Grr
3 marzo 2011 - 12:50
molto perplesso e fin troppi ottimistiche le ipotesi di vendita...poi 90 mila euro di base (ok le finiture "a mano" però sti cavoli! Aspetto con delizia la coupè invece.
Ritratto di Gianfranco84
3 marzo 2011 - 12:52
Esteticamente questo crossover è molto bello"aggressivo,proporzionato,filante",gli interni hanno un bel design e sicuramente i materiali e l'assemblaggio saranno di qualità,il motore da come ho capito è GM quindi penso sia lo stesso 2.8 della Saab 9-5 e Cadillac,Opel Insigna OPC,etc..Curiosità il 3.0 fatto dalla VM è lo stesso di quello Fiat 3.0 V6??il diesel 3.0 V6 diesel è fatto dalla VM in collaborazione con Fiat e dispone di tecnologia Multijet iniezioni multiple e iniettore piezoelettrici... Secondo me questa nuova De Tomaso avrà molto successo in tutto il mondo"il design e la qualità sono ai vertici della categoria,senza dimenticare che De Tomaso è un marchio italiano nobile e con una storia fatta di auto esclusive e ricercate",le rivali Mercedes classe R,Bmw serie 5 GT hanno un design orribile e una qualità inferiore...
Ritratto di fastidio
3 marzo 2011 - 14:17
3
non vedo dove sia la differenza tra questa e la classe R o la serie 5 gt..mi sembrano tutte e 3 abbastanza banali come design...come puoi dire "bello aggressivo, proporzionato, filante"? vero che i gusti sono personali ma di bello quì non c'è nulla
Ritratto di NITRO75
3 marzo 2011 - 12:51
meglio lasciarla morta.......polmone inutile......
Ritratto di ayrton
3 marzo 2011 - 14:15
Internamente è spettacolare...l'esterno mi lascia perplesso non tanto per le linee ma per la tipologia di veicolo. La serie 5 gt però è peggio (sempre parlando dell'esterno). Rimane da vedere la reazione del mercato...
Ritratto di armyfolly
3 marzo 2011 - 14:58
EVIDENTEMENTE RENDONO MEGLIO, NON E' MALE FUORI DENTRO E' BELLA...MI FA PIACERE CHE HANNO RISTRETTO LA SCRITTA DE TOMASO IN STILE KIA SHUMA...
Ritratto di Il Checco
3 marzo 2011 - 15:24
Da queste immagini devo dire che è molto più bella di quello che sembrava, soprattutto nella parte posteriore che nelle precedenti immagini sembrava anonima e poco riuscita. Aspetto di vedere anche la prossima coupé.
Ritratto di audi94
3 marzo 2011 - 15:45
1
pessima... volete sapere il perchè?? perchè non è praticamente nnt... non è una citycar (e fin lì...) come non è un'utilitaria, non è una media 2 volumi, non è una sw, non è una berlina (è altissima), non è una monovolume, non è una sportiva (cabrio-coupè, supercar ecc), non è un suv, non è un crossover (sarà mica un crossover sto coso...)... ma perchè non si fanno più auto di un determinato segmento, ma si cerca sempre di mischiare tutto in una brodaglia antiestetica che non sa nè di questo nè di quello??? guardate la x6... è penosamente sgraziata in ogni angolazione la si guardi...
Pagine