NEWS

Una Dodge Charger per la polizia Usa

12 agosto 2014

La Dodge presenta la Charger appositamente realizzata per la Polizia americana. Il nome è tutto un programma: Pursuit, inseguimento.

Una Dodge Charger per la polizia Usa
CACCIA AL LADRO - Pronta a … “Servire e proteggere”: non si può che definire così la nuova Dodge Charger nella variante chiamata Pursuit. Inseguimento, per dirla con termini di casa nostra; “to serve and protect”, per chi ha visto almeno un telefilm americano nella vita. Nessun dubbio in materia: la Charger Pursuit è dura e pura, pronta a fare rispettare la legge con tutti gli stereotipi del caso legati al gioco - che tale non è - delle guardie e dei ladri.
 
 
ESCE COSÌ DALLA FABBRICA - Alfetta o Giulia? Niente di tutto questo, anche se ci sono auto cui la divisa si addice proprio. La Charger è una di queste: deriva dalla berlina civile, ma - secondo il costruttore - è nata grazie a un gruppo di 22 poliziotti selezionati che hanno detto cosa servisse, affidando all'azienda di Auburn Hills, Michigan, la realizzazione (azienda che, giova ricordarlo, è parte del gruppo Fiat-Chrysler). Spiccano i cerchi in lamiera per l'uso più gravoso e il bull-bar anteriore, le sospensioni rinforzate e, ovviamente, l'equipaggiamento specifico, dai lampeggianti ai brandeggiabili alle sirene. 
 
 
DUE MOTORI E DUE TRAZIONI - I motori della Dodge Charger Pursuit sono il V6 3.6 da quasi 300 CV e il V8 Hemi 5.7 da 370: se la differenza sembra esigua, sono i dati di coppia - 350 Nm o 530 - a distinguerli nettamente. Anche con tutto l'equipaggiamento di ordinanza, il V8 rimane sotto i 6” nel passaggio da 0 a 60 miglia (96 km/h). La trasmissione è automatica; la trazione posteriore per entrambe, con la sola V8 che può montare l'integrale. Dovesse mai capitare un inseguimento su fango o neve...


Aggiungi un commento
Ritratto di ilpongo
12 agosto 2014 - 10:45
5
Personalmente preferisco le 159, ci le livree istituzionali non intaccano le linee sinuose. Da sperimentare, sempre secondo me, è il "gruppo di lavoro" di poliziotti che danno le specifiche per l'auto: spesso l'equipaggiamento personale e quello dell'autopattuglia non si addicono alle vetture di serie.
Ritratto di Chromeo
12 agosto 2014 - 11:31
La classica "Americanata"
Ritratto di Rav
12 agosto 2014 - 12:09
3
Non poteva mancare. C'è sempre stata nelle precedenti generazioni quindi anche la nuova doveva arrivare. Bella e cattiva.
Ritratto di M93
12 agosto 2014 - 13:07
Classica vettura della polizia statunitense: grande, potente e vistosa, come l'altrettanto celebre Ford Crown Victoria Police Interceptor di qualche anno fa.
Ritratto di SINISTRO
12 agosto 2014 - 14:19
3
Mi hai fatto ricordare quel programma su Nuvolari, che narra delle avventure della Polstrada dell'Essex (GB): se no sbaglio si chiama Police Interceptors........
Ritratto di M93
12 agosto 2014 - 14:25
Molto bello come programma, l'ho visto diverse volate anche io. Solo che li, la Polizia inglese, usava delle più "comuni" (se tali si possono definire xd) Subaru Impreza e Mitsubishi Lancer Evolution 8, invece delle classiche Ford Crown Victoria statunitensi, note sopratutto grazie alle numerosissime serie televisive in cui sono utilizzate.
Ritratto di Chromeo
13 agosto 2014 - 02:37
Piaceva molto anche a me, e se devo dirla tutta, come auto della polizia vedo molto meglio le Lancer e le Impreza piuttosto che questa
Ritratto di lucios
12 agosto 2014 - 15:02
4
....Rosco P. Coltrain....
Ritratto di tomkranick
12 agosto 2014 - 15:28
https://www.youtube.com/watch?v=1rKgsmNzTXE
Ritratto di MatteFonta92
12 agosto 2014 - 23:21
3
Non è male, la trovo piuttosto bella se escludiamo quella specie di parabufali attaccato sul muso (che comunque ha un'esigenza pratica). Certo è che un 5.7 con "solo" 370 CV mi lascia un po' perplesso, non credo sarebbe stato difficile ricavarne almeno 400-450 da un motore così grosso.
Pagine