NEWS

DS 3 Crossback: le foto sfuggono online

13 settembre 2018

A poche ore dalla presentazione ufficiale le prime foto della DS 3 Crossback vengono diffuse in rete anzitempo.

DS 3 Crossback: le foto sfuggono online

STILE DECISO - Non è certo la personalità a fare difetto alla DS 3 Crossback, la prima crossover compatta del marchio francese che punta a essere un’alternativa alle Audi Q2, Fiat 500X e Mini Countryman. La presentazione dell’auto è attesa per la giornata di oggi, ma è trapelata su vari siti internet una prima carrellata di immagini dell’auto, fra le novità più attese del Salone dell’automobile di Parigi (2-14 ottobre). La DS 3 Crossback ha una personalità forte e dettagli curati, come i fari anteriori sagomati, la grande mascherina e soprattutto la pinna sulla fiancata, un tratto ispirato alla precedente DS 3, che punta a far spiccare questa crossover rispetto alle rivali. Il tetto inoltre sembra quasi sospeso, grazie ai montanti verniciati in nero. Anche l’interno della DS 3 Crossback 2018 è molto personale e ha i comandi a forma di diamante ispirati alla più grande DS 7 Crossback. In attesa di maggiori informazioni possiamo anticipare che i motori saranno il benzina 1.2 e il diesel 1.5, ma ci sarà anche una variante ibrida o elettrica.

DS 3 Crossback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
6
5
5
25
VOTO MEDIO
2,7
2.701755
57
Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
13 settembre 2018 - 11:23
Beh dai... qualcosa si muove in Casa Citroen...La fanaleria anteriore almeno non è più quella cosa informe e asettica di prima. La pinnetta a metà fiancata continua a non avere alcun senso. Belli plancia e cruscotto.
Ritratto di francesco.87
13 settembre 2018 - 11:36
al frontale ci si deve abituare, il posteriore stupendo, dentro semplice ma ben fatta, insieme alla cx3 se la gioca come miglior b-suv premium
Ritratto di dottorstrange
13 settembre 2018 - 13:52
È tutto un po eccentrico e sopra le righe... o la ami o la odi. Tipico di chi cerca una nicchia, senza pretendere di fare grandi numeri. Il problema è che costera un botto... poi vorrei sapere cosa c'è di premium nella meccanica, a parte il design ricercato (sai com'è, è un'auto...). Se devo pagare una follia per un mero esercizio di stile su base citroen anche poi no.
Ritratto di Fdet_
13 settembre 2018 - 16:36
E' la stessa domanda che dovresti farti quando, ad esempio, compri una a1, o una q2, o una a3, cosa c'è di premium se condividono meccanica/motori con le varie Fabia, Leon, Ibiza ecc. Per premium, ormai, non si intendono precise scelte meccaniche (altrimenti la Giulia "surclasserebbe", si fa per dire, classe C, a4, 3er..) quanto l'immagine che il marchio riesce a dar di sè a livello di ricercatezza, tanto stilistica quanto tecnologica. Inoltre, non sono un grande estimatore di PSA, però devo ammettere che le ultime Peugeot sono anche più Premium di molte VW, pertanto non ci vedo nulla di strano se DS condivida pianali con Peugeot e Citroen. Anche perchè, intendiamoci, con i volumi di vendita a lei dedicati, DS non sopravviverebbe neanche 2 mesi se si dovessero sviluppare pianali + motori ex novo e solo ad essa dedicati. Sono scelte, anche condivisbili, puramente di stampo economico, ormai si è capito che va così, nelle auto come in qualsiasi altro ambito (es. calcio..).
Ritratto di Roomy79
13 settembre 2018 - 22:54
1
Io trovo frontale e posteriore stupendi! Orrenda la pinntta laterale rovina completamente la linea. Idem per i diamanti/rombi interni, sembra uscita dagli anni 60, potevano prevedere come optional un “effetto polvere o giallognolo”per completare l’opera..peccato
Ritratto di studio75
13 settembre 2018 - 11:39
5
Bel frontale/posteriore. Pinnetta laterale che la rende subito distinguibile (anche se non bellissima). Gli scarichi gemelli se li potevano risparmiare. Era meglio metterne due finti stile auris
Ritratto di Giuliopedrali
13 settembre 2018 - 12:03
Be dai considerando che oltre all'Europa la DS deve per forza puntare sull'estremo oriente qualcosa si muove. Buona l'idea di prendere esempio dalla DS3 corrente, che aveva buoni spunti sulla fiancata modernizzandola facendone una cross-over e avvicinandola alla DS7 nel frontale e in altri particolari. Deciderà in parte il prezzo, ma le premesse ci sono: elegante, dinamica, compatta, originale, distante insomma dalle MPV/SUV family cargo Citroën
Ritratto di fastidio
13 settembre 2018 - 11:58
3
quando vuoi per forza essere originale ma combini guai..che tristezza
Ritratto di Moreno1999
13 settembre 2018 - 17:33
4
Concordo, è così per tutte le Citroen
Ritratto di Wilson97
13 settembre 2018 - 12:12
Molto bella, l idea di richiamare la ds3 con la pinna sul fianco è originale, ma pensò che senza forse sarebbe meglio (azzardo a dire che secondo me dopo il primo restyling farà la stessa fine della ruota di scorta esterna della Ford ecosport, segno che voleva essere distintivo ma poi tolto a favore della praticitàe di un estetica nettamente migliore). Bello il posteriore e curati gli interni.
Pagine