NEWS

A Dubai si sperimentano le targhe digitali

12 aprile 2018

Dotate di un Gps inviano un segnale d’allarme in caso di pericolo, ma possono illuminarsi anche se l’auto è stata rubata.

A Dubai si sperimentano le targhe digitali

SEI MESI DI TEST - L’Autorità per le strade ed i Trasporti di Dubai ha concesso il via libera per la sperimentazione di targhe digitali, più tecnologiche di quelle tradizionali e in grado di avvertire i soccorsi in caso di incidente. Il test partirà a maggio e durerà fino a novembre, è scritto sul sito internet della BBC, quando l’Authority deciderà se le targhe digitali possono rappresentare un’alternativa a quelle convenzionali. In quel periodo arriveranno anche le prime stime sui costi, che è facile immaginare saranno maggiori rispetto alle targhe odierne: quelle digitali sono composte da uno schermo, da un ricevitore gps e da trasmettitori, in grado cioè di ricevere informazioni da pc e mettere in comunicazione la targa ad esempio con una centrale.

UTENZA PERSONALE - Una targa digitale non ha solo il vantaggio di poter essere aggiornata facilmente, ma potrà illuminarsi ad intermittenza nel caso l’automobile venga rubata. Il Gps permetterà inoltre di conoscere sempre la posizione dell’auto, funzione che ha fatto sorgere dubbi circa possibili violazioni della privacy. Di contro sarà possibile inviare le coordinate di un incidente dopo che questo è avvenuto e far arrivare prontamente i soccorsi. L’Autorità ha previsto inoltre che le targhe digitali potranno essere abbinate ad un’utenza privata, a cui collegarsi per pagare i parcheggi, le multe o la tassa di possesso dell’auto. Dubai sta provando a diventare un “polo” mondiale delle nuove tecnologie ed è per questo che sta sperimentando in pubblico novità così inusuali.

Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
12 aprile 2018 - 19:00
Be in effetti le targhe si che sono 100, anzi di più, anni che sono fatte allo stesso modo... Be in pratica anche il motore, comunque va ben...
Ritratto di studio75
12 aprile 2018 - 19:55
5
Le targhe sono esposte agli urti. Non mi sembra granché pratico.
Ritratto di UnAltroFiattaro
12 aprile 2018 - 20:08
L'immagine di questa targa non l'ho capita... Innanzitutto il mese come fa ad essere indicato da una sola cifra? Ottobre, novembre e dicembre non esistono...? Senza contare che con questa composizione sembra che possano essere immatricolate massimo 26 auto al giorno (una per ogni lettera dell'alfabeto) Inoltre non ho capito se la parte dove è scritto Dubai sia un display o no, visto che si parla anche della presenza di uno schermo
Ritratto di elitropi cristian
12 aprile 2018 - 20:52
A Dubai,al ladro che ruba le macchine,se gli va bene,gli sparisce una mano !! Queste targhe vanno bene applicate ai loro macchinoni da minimo centomila euro. Non qui in italia,dove la targa costerebbe di più di uno che ha una fiat panda.
Ritratto di LOL25
12 aprile 2018 - 21:14
Molto utile in uno stato in cui la criminalità è praticamente pari a zero. Lì se rubi una mela finisci in cella e non vedi mai più la luce del sole, altro che Italia (qui si ruberebbero pure le targhe)
Ritratto di federico p
13 aprile 2018 - 00:53
Allora due cose la prima che al posto di Dubai ci saranno altre scritte che individuano il numero di targa perché altrimenti ne immatricoli solo una al giorno poi il mese si saranno sbagliati saranno due i numeri se servono. Ma il problema é se si rompe su un urto o ci va l'acqua o qualsiasi problema se é digitale diventa invisibile la targa quindi qualcuno qui in Italia per le multe agli autovelox ci marcerebbe meglio che sporcare la targa,basta una botta e la targa non si vede più
Ritratto di Dr.Torque
13 aprile 2018 - 09:58
Le auto moderne sono già dotate di tutti i dispositivi elencati in questo articolo. Dove sta il motivo per replicarli? Considerando l'esposizione agli urti ed i costi è evidente che le controindicazioni siano sensibilmente superiori ai benefici. Progetto bocciato. Avanti un altro, grazie.
Ritratto di Thresher3253
13 aprile 2018 - 11:47
Meno male che ne sai più dell'autorità dei trasporti di Dubai, dovresti mandare il CV :D
Ritratto di Dr.Torque
13 aprile 2018 - 14:33
No grazie, vivo molto meglio dove sto adesso! LOL
Ritratto di Alakei
13 aprile 2018 - 14:30
Personalmente le trovo troppo contro la privacy... guidare un veicolo rintracciabile in qualsiasi momento dal governo trovo sia una cosa inquietante per quanto utile in caso di incidente
Pagine