NEWS

È in edicola il nuovo numero di alVolante

9 settembre 2018

Le “deb” del Salone di Parigi, nove prove di importanti novità e un’ampia rassegna di suv e crossover. Sono solo alcuni dei contenuti del nuovo alVolante…

È in edicola il nuovo numero di alVolante

SUV E CROSSOVER A VOLONTÀ - Sul numero di alVolante in edicola le protagoniste principali sono suv e crossover, vetture che stanno conquistando sempre più automobilisti. A loro è dedicata la guida all’acquisto che prende in esame 27 modelli (con i prezzi, i pregi e i difetti) per tutte le tasche e per tutti i gusti. Ai quali si aggiungono il primo contatto della rinnovata Fiat 500X e la prova, con prestazioni e consumi rilevati, di un’altra best seller appena aggiornata: la Jeep Renegade col nuovo 1.0 turbo a benzina da 120 CV e l’altrettanto inedito 1.3 da 150 CV. Le crossover compatte del gruppo FCA sono in buona compagnia, grazie alle prove di Hyundai Tucson 1.6 CRDi, Seat Arona 1.6 TDI, SsangYong Korando 2.2 D e Subaru XV 2.0i.

IN PROVA ANCHE LA FOCUS - Tra i primi contatti segnaliamo quello della Skoda Fabia, appena aggiornata, e della Mercedes-AMG C Coupé 63 S, mentre fra le auto più interessanti in prova c’è una berlina pronta a conquistare molti clienti: stiamo parlando della nuova Ford Focus equipaggiata con il 1.5 turbodiesel da 120 CV. La redazione e il centro prove di alVolante hanno analizzato a fondo anche la sportivissima wagon Porsche Panamera Sport Turismo Turbo e l’elettrica Nissan Leaf. Non mancano neppure i modelli a gas: ne abbiamo presi in esame quattro (Fiat Panda e Suzuki Swift a Gpl, Skoda Citigo e Opel Astra a metano), insieme alla Honda Civic turbodiesel. Misurando i consumi nelle più disparate condizioni d’uso e, soprattutto, testandone l’efficacia dei sistemi di sicurezza, a partire dalla frenata automatica d’emergenza.

PRONTI PER PARIGI? - Il nuovo numero di alVolante presenta anche diverse anticipazioni del Salone di Parigi, che aprirà i battenti per il pubblico il 4 ottobre. I visitatori troveranno novità di estremo interesse, come le Audi A1 Sportback, e-tron e Q3 o le BMW X5 e Z4. Ma le case francesi non faranno certo da contorno, con debutti importanti quali l’inedita Citroën C5 Aircross, la DS 3 Crossback e la Peugeot 508 SW. Tra le altre debuttanti, la “mostruosa” Ferrari 488 Pista Spider, la filante wagon Kia ProCeed, la rinnovata Porsche Macan e le inedite Seat Tarraco e Toyota Corolla.

PARLANDO DI SICUREZZA… - Doverosi gli approfondimenti sulle tragedie che hanno interessato le nostre autostrade in agosto, ovvero il crollo del Ponte Morandi a Genova e l’incidente con conseguente esplosione di una cisterna di Gpl a Bologna. A proposito di sicurezza sulle strade, con l’inchiesta di ottobre abbiamo “spiato” gli automobilisti italiani in fatto di rispetto dei limiti di velocità e nell’uso del cellulare alla guida. Alla guida degli oltre 9000 veicoli ripresi dai nostri obiettivi e strumenti erano ancora troppi, purtroppo, gli indisciplinati che mettono a rischio la vita propria e altrui.

VIDEO
Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
9 settembre 2018 - 11:38
1
Questo n° di al volante è veramente molto allettante. Prove, prove e ancora prove su strada. Anche se nella fattispecie basterebbero già solo le finalmente testate 2 motorizzazioni firefly a catalizzare l' interesse
Ritratto di Gordo88
9 settembre 2018 - 15:14
Saranno interessanti se verranno prodotti con impianti gpl o metano..
Ritratto di Gianni.ark
9 settembre 2018 - 22:58
E' probabile che una versione a gas la faranno perché il 1.4 gpl non è più a listino
Ritratto di PETROLHEAD_08
9 settembre 2018 - 17:08
Alvolante e altre testate più o meno autorevoli si ostinano a provare vetture a nafta nonostante il crollo di vendite attuale... che senso ha?
Ritratto di bravehearth
10 settembre 2018 - 12:58
Scusa, ma le prove della Renegade riguardano i nuovi motori a benzina. secondo me per alcune categorie (tipo la Focus) il diesel non è ancora fuori gioco
Ritratto di cavalierebianco
10 settembre 2018 - 15:36
È vero che nelle vendite ai privati i diesel sono in discesa (il che, comunque, non equivale per forza a un crollo); ma nelle vendite alle flotte sono aumentati parecchio. Quindi un senso c'è
Ritratto di Asburgico
10 settembre 2018 - 17:33
A volte sono le case stesse a fornire solo diesel. Io volevo levarmi la curiosità di leggere la prova di un tucson benzina e ci sono riuscito? No
Ritratto di Agl75
13 settembre 2018 - 06:59
Perché c’è un sacco di gente che necessità di auto con motore diesel per via delle percorrenza. La domanda posta è uno spreco energetico.
Ritratto di delfino84
9 settembre 2018 - 23:33
Ma provate il 1.5 150 ecobust, basta con questi diesel che non importano a nessuno.
Ritratto di deutsch
10 settembre 2018 - 09:12
forse perchè il calo dei diesel riguarda principalmente le utilitarie, anche perchè spesso le macchine dai 4.5m in su non offrono nemmeno la motorizzazione benzina oppure quando ci sono hanno potenze ridicole oppure esagerate
Pagine