NEWS

Entro l’anno ritorna la Saab

22 agosto 2013

Secondo un portavoce, la casa svedese sarebbe pronta a riprendere la produzione della 9-3, per poi passare ad un modello elettrico.

Entro l’anno ritorna la Saab
NEL 2014 L’ELETTRICA - Secondo quanto riportato dall'agenzia Bloomberg, tutto è pronto per riavviare la macchina produttiva della Saab. La cosa dovrebbe avvenire entro quest’anno presso l’impianto di Trollhattan, da dove si attende che tornino a uscire le Saab 9-3. Lo ha detto Mikael Oestlund, portavoce della NEVS, National Electric Vehicle Sweden, di proprietà cinese e a cui fa appunto capo il marchio Saab. In vista dell’avvio della produzione sono state assunte 300 persone. Lo stesso portavoce ha dichiarato che la Saab 9-3 che sarà prodotta non si discosterà molto dal modello in produzione al momento del fallimento della Saab, nel 2011 (nelle foto).
 
PER EUROPA E CINA - Detto questo, non ha fornito nessun particolare sul motore utilizzato, salvo dire che si tratterà di un propulsore a benzina turbo. Quando verrà lanciata la già annunciata versione elettrica, l’anno prossimo, il modello dovrebbe subire una rivisitazione estetica più corposa. Sempre secondo le dichiarazioni di Oestlund, in una prima fase di commercializzazione la nuova Saab 9-3 verrà venduta in Europa e in Cina; in un secondo momento potrebbe essere destinata anche al mercato statunitense. La nuova Saab 9-3 utilizzerà le stesse componenti impiegate per la Saab 9-3 precedente. La casa svedese, però, ha in programma di costruire altri modelli basati su una nuova piattaforma, denominata Phoenix, che era già in fase di sviluppo prima che la Saab fallisse.
 
 
CAPITALI CON OCCHI A MANDORLA - Per quanto concerne la versione elettrica della 9-3 essa utilizzerà batterie dalla cinese Beijing National Battery Technology, società dello stesso gruppo specializzata nella produzione di batterie per autobus. La NEVS e la Beijing National Battery Technology sono entrambe società appartenenti alla Hong Kong National Modern Energy Holdings, facente capo all’imprenditore cino-svedese Kai Johan Jiang. La NEVS vede una compartecipazione del 22% della città cinese di Qingdao. Secondo quanto pubblicato dall’agenzia Bloomberg a gennaio, i piani produttivi della NEVS con il marchio Saab prevedono una produzione di 120 mila unità annue per il 2016.
Aggiungi un commento
Ritratto di wiliams
22 agosto 2013 - 13:51
Ritorna la SAAB??????E perchè??????
Ritratto di alfista1996
22 agosto 2013 - 14:21
1
Perchè vuole sfondare il mercato europeo con i suoi modelli impeccabili ;)
Ritratto di osmica
22 agosto 2013 - 15:21
Entrambe campionesse di affidabilità!
Ritratto di fabri99
22 agosto 2013 - 18:57
4
Ecco, visto che ritorna, ci vuole un po' di spazio... Perchè non te ne vai tu??? Nessuno piange, stai tranquillo...
Ritratto di 911 Carrera
22 agosto 2013 - 20:41
Facesse auto al pari delle mitiche SAAB. Purtroppo sottovalutate a favore delle solite crucche. Peccato. La 159 a questa non gli lucida nemmeno in pneumatici. Patetiche FIAT.
Ritratto di alfista1996
23 agosto 2013 - 10:19
1
Mantiene benissimo la strada. Questa SAAB di sicuro al test dell'alce si sarà ribaltata minimo 4-5 volte. CRUCCO! Non vedo l'ora che la 4C faccia il culo alla tua Boxster.
Ritratto di fabri99
23 agosto 2013 - 11:14
4
Alfista1996, hai proprio ragione. Al test dell'alce si ribalta minimo 5 volte ed è talmente poco sicura. Infatti, basta guardare la puntata di Top Gear della stagione 18, dove appunto fanno il tributo a Saab: lanciano a "pancia in su" una Saab vecchia e una BMW dello stesso anno dalla stessa altezza, circa 3 metri, la BMW si è spiccicata a terra, completamente piatta, mentre la Saab ha superato egregiamente l'impatto, credo che se ci fossero state delle persone nella Saab, non si sarebbero nemmeno ferite. Per il resto del video inotlre non fanno altro che elogiare la qualità e la cura delle Saab e la loro maniacale attenzione per la sicurezza. Quindi, come tu dici, erano davvero poco sicure... Ma per favore, prima di parlare, pensiamo a quello che stiamo per dire. E, per la cronaca, al massimo l'avversaria della 4C è la Cayman, non la Boxster, ma nemmeno queste sono paragonabili, nè per prezzo, nè per potenza, nè per prestazioni, nè per l'uso che se ne fa: una Cayman è comoda come auto per tutti giorni, la 4C è una sportiva pura per uso anche stradale.
Ritratto di osmica
23 agosto 2013 - 12:51
Che nei crashtest si è spiaccicatta e non potevi rivendere manco il paraurti posteriore! Fare il culo alla Boxter, vuol dire tamponarla?
Ritratto di 911 Carrera
23 agosto 2013 - 22:56
147 UNICA AUTO EUROPEA bocciata ai crash test , espodevano persino i fanalini posteriori. La 4c., se viaggia come nel filmato visto, va già bene del il bip riesce a salvarselo lo sfortunato autista, poi fai paragoni assurdi, la Boxster non sacrifica NULLA solo x le prestazioni, offre ANCHE buone prestazioni, e con un motore SERIO. Non un frullino da 1750 cc, il meglio dei benzina del g.Fiat, poi vogliamo far paura ai tedeschi......hahahaha....
Ritratto di marian123
26 agosto 2013 - 00:58
sotto il cofano aveva il motore e tanti altri componenti della 159 e croma ed era pure fatta meglio, però che ci vuoi fare questa è un cesso mentre la 159 è un gioiello...
Pagine