NEWS

Exotic Rides W70: non ricorda una certa... LaFerrari

31 ottobre 2014

La startup americana Exotic Rides promette la produzione di questa W70, che presenta più di una somiglianza con la supercar di Maranello.

Exotic Rides W70: non ricorda una certa... LaFerrari
DIRITTO DI REPLICA? - L'idea non è nuova: replicare una Ferrari. Farlo nel modo più vicino possibile alla realtà, con una base meccanica differente e, verosimilmente, un costo minore. Nel tempo, si sono viste Toyota MR2 diventare Ferrari 355, paciose Peugeot 406 imitare la 360 Modena e la F430: non stupisce molto il fatto che nel mirino ci sia ora la LaFerrari, la Rossa più desiderata del momento.
 
 
IN ANTICIPO - C'è però qualcosa di diverso dalla copiatura a posteriori, alla base di questa storia: il designer australiano David Williams, nel 2012, si basò su alcuni bozzetti della futura LaFerrari per ricostruirne l'aspetto in modo autonomo, almeno, dichiaratamente: i risultati furono validi e, quando la vera Ferrari fu presentata a Ginevra nel 2013, la cosa sembrò finire lì.
 
ARRIVANO GLI AMERICANI - Col senno di poi, non proprio: la startup americana Exotic Rides ha infatti acquistato i diritti del design di Williams, chiamando W70 (nelle foto) quella che potremmo definire una sorellastra della Rossa. Non c'è molto da dire: la somiglianza c'è, evidentemente. Da qui cala un comprensibile mistero, se non che “la W70 sarà su strada il prossimo anno”. Con un 7.0 V8 stretto parente di quello che ha equipaggiato la Corvette C6 Z06 fino allo scorso anno: opportunamente preparato, dovrebbe erogare 700 CV in luogo dei 500 con i quali lo small block è nato.
 
 
MISTERO W70 - Le informazioni sulla Exotic Rides non sono abbondanti: il sito Web è assente, e Facebook rimanda a un paio di pagine che definire stringate è poco. Senza considerare l'aspetto legato al marchio Ferrari: i legali di Maranello non sono propriamente malleabili in materia, e il progetto della W70, anglosassone sulla carta (e sotto pelle, se mai si arriverà a una produzione) sembra troppo italiano per passare inosservato.


Aggiungi un commento
Ritratto di MegaMauro
31 ottobre 2014 - 11:21
é identica.
Ritratto di M93
31 ottobre 2014 - 11:50
Beh si, è molto somigliante alla sportiva modenese.
Ritratto di cicciononno
31 ottobre 2014 - 11:53
Ma va cosi bene quel motore v8 7.0l?
Ritratto di _NightHawk_
31 ottobre 2014 - 11:54
Si vede benissimo la differenza!!! Il marchio sul cofano è diverso :D
Ritratto di MatteFonta92
31 ottobre 2014 - 11:58
3
È sempre stato così... le macchine stupende come le Ferrari sono state sempre oggetto di plagio. Questa non è la prima volta e non credo nemmeno che sarà l'ultima... ma almeno questo fa capire quanto sia invidiato all'estero questo prestigioso marchio!
Ritratto di piccoloanto
31 ottobre 2014 - 13:53
il motore la trasmissine il kers e la potenza totale con l' ibrido fa la differenza non dimenticando che i motori si aiutano a vicendae pou per pochi km andare im elettrico il resto la fa differnza nella tencnologia al meglio e voi?
Ritratto di SuperMaserati
31 ottobre 2014 - 15:31
non ci credo!!!! anche i cerchi hanno copiato!!
Ritratto di Chromeo
31 ottobre 2014 - 15:56
Sempre se per loro non si tratta di uno scherzo per far parlare di se
Ritratto di juvefc87
31 ottobre 2014 - 16:17
più che latro riprende molti disegni di vari designer.. specie dietro!!
Ritratto di Delicious
31 ottobre 2014 - 20:48
3
A me sinceramente piace più questo design rispetto a quello finale de LaFerrari, tecnicamente invece siamo su pianeti completamente diversi
Pagine