NEWS

La FCA blocca il clone della Jeep

Pubblicato 15 giugno 2020

La FCA ha vinto negli Usa la disputa legale con Mahindra: un giudice ha sancito che la fuoristrada Roxor è troppo simile alla Jeep.

La FCA blocca il clone della Jeep

DISPUTA LEGALE - La lunga vicenda che, negli Usa, ha opposto la FCA alla Mahindra sembra giunta alla conclusione con una sentenza di un giudice federale. Nel corso del suo esposto la FCA aveva sostenuto che la Roxor è una "copia quasi identica" della sua Jeep, in particolare nel design che esibisce l’inconfondibile forma squadrata della carrozzeria con fiancate verticali e una serie di stilemi pressoché identici. 

UNA COPIA DELLA WRANGLER - Il giudice Cameron Elliot ha perciò confermato che la 4x4 indiana sarebbe stata realizzata quasi come una copia conforme della mitica Jeep americana, intimando alla Mahindra di bloccare le importazioni delle componenti che servono alla costruzione della Roxor negli Usa. Elliot ha anche aggiunto che Mahindra stava cercando intenzionalmente di evocare l'immagine della Jeep Wrangler.

INTANTO L’HANNO CAMBIATA - La Mahindra è produttore indiano di portata mondiale, ma la Roxor è assemblata nel suo stabilimento nel Michigan con componenti provenienti dall'India. Sulla questione, Mahindra ha in ogni caso comunicato che la Roxor oggetto della disputa non è più in produzione, infatti è stata recentemente aggiornata (nelle foto): un cambio di look con significative variazioni di stile, variazioni che potrebbero essere ulteriormente apportate nel caso in cui la International Trade Commission le ritenesse opportune. 



Aggiungi un commento
Ritratto di Spock66
15 giugno 2020 - 19:00
Giusto. Invece per la magistratura italiana la copia cinese spudorata della BMW X5 (la CEO) va benissimo cosí..paese delle banane che siamo..
Ritratto di Vincenzo1973
15 giugno 2020 - 21:22
parliamo del 2008...
Ritratto di Aggro
15 giugno 2020 - 21:52
Ma scherzi? Poi dovremmo andare in piazza ad abbracciare i cinesi e e poi farci i selfie nei loro ristoranti per paura di essere chiamati razzisti! Frontiere aperte e mercato libero!
Ritratto di Giuliopedrali
16 giugno 2020 - 17:41
La magistratura italiana che si occupa di copie o presunte copie automobilistiche, ma se quelli non distinguono un Michelangelo da un autobotte...
Ritratto di alex_rm
15 giugno 2020 - 19:55
Bene basta con questi cloni come la geely x4 xingyue(tanto la vendono solo in cina)
Ritratto di Giuliopedrali
16 giugno 2020 - 17:41
Copie de che...
Ritratto di 82BOB
15 giugno 2020 - 20:20
Ma che str...
Ritratto di Oxygenerator
16 giugno 2020 - 08:29
Ragazzi è orrenda. Ma ancora costruiscono cose cosí vecchie ?? Brava FCA a bloccare l’orrore della copia. Ma far sparire anche l’originale sarebbe il caso. O è solo per le forze armate, questa jeep ??
Ritratto di Marco_Tst-97
16 giugno 2020 - 10:06
L'originale sarebbe la Jeep Willys, al massimo le CJ, degli anni 60/70. L'attuale Wrangler è molto più piazzata e moderna pur restando fedele esteticamente al concetto iniziale. Se poi vorresti far sparire anche quella attuale, allora forse c'è qualcosa che non va nel tuo ragionamento. Poi, personalmente, comprerei se potessi tenerla, ad esempio per portarla alle rievocazioni, anche una MB della Willys.
Ritratto di Oxygenerator
16 giugno 2020 - 11:05
@ Marco La Wrangler mi piace. Questa sarà una copia di una Jeep storica, ok, ma lasciamola per i musei.
Pagine