Ford Kuga: lo stile si adegua, i contenuti pure

3 marzo 2016

Rinnovamento sia estetico, sia di sostanza per la Ford Kuga: nuovi motori e un impianto multimediale inedito.

Ford Kuga: lo stile si adegua, i contenuti pure

CAVALCA L’ONDA - Le suv sono in forte espansione e ormai rappresentano una porzione significativa del mercato automobilistico. La Ford è consapevole di questa escalation e cerca di non rimanerne al passo, presentando qui al Salone di Ginevra la rinnovata Kuga: il modello riceve aggiornamenti sotto il profilo estetico e guadagna un motore a gasolio da 1.5 litri, meno oneroso rispetto al 2.0 che sostituisce. La Kuga cambia all’anteriore e riceve una mascherina di foggia più grintosa. I fari anteriori includono le luci diurne a led, i fendinebbia hanno una forma del tutto inedita e debuttano poi nuove soluzioni in termini di estetica: la Kuga del 2016 è disponibile in vernice Copper Pulse e con cerchi in lega di nuovo disegno, ampi 17, 18 o 19 pollici e rifiniti anche in Luster Nickel.

SYNC DI TERZA GENERAZIONE - L’aggiornamento della Ford Kuga interessa anche la plancia. Qui è presente il sistema multimediale Sync 3, che si avvale di uno schermo touch ampio 8 pollici e consente ora di svolgere un maggior numero di funzioni: è possibile controllare varie applicazioni ed impartire un maggior numero di comandi vocali, anche in lingue finora non supportate (ora sono 14, prima 9). Basterà ad esempio dire “mi serve un caffè” perché il navigatore scelga in maniera automatica la destinazione più vicina. Il Sync 3 supporta ora le interfacce Apple CarPlay ed Android Audo. La dotazione si arricchisce poi di nuovi sistemi in materia di sicurezza, fra cui quello che rileva eventuali fonti di pericolo quando si esce da un parcheggio in retromarcia (Cross Traffic Alert). L’ausilio alla frenata d’emergenza opera fino ad una velocità superiore (50 km/h). I tecnici della Ford hanno modificato poi il funzionamento del sistema MyKey, che permette ad un genitore di impostare una certa velocità massima quando presta l’auto al figlio: la regolazione può essere effettuata in maniera più precisa.

A LISTINO IL 1.5 TDCI - La novità forse più interessante della Ford Kuga riguarda però la gamma motori, dov’è ora disponibile il 1.5 TDCi: sostituisce il 2.0 e ne pareggia il valore di potenza massima (120 CV), promettendo un risparmio del 5% in materia di emissioni inquinanti e percorrenze chilometriche. La casa dichiara una media di 27,3 km/l e 115 g/km di anidride carbonica. Il 1.5 TDCi è abbinato solo alla trazione anteriore. A listino rimangono il 2.0 TDCi (150 CV e 180 CV) ed il benzina 1.5 EcoBoost, offerto nei tagli da 120 CV, 150 CV e 182 CV. Le quattro ruote motrici sono previsti sulle unità a benzina da 182 CV e diesel da 150 CV e 180 CV. Il restyling porta all’esordio fari anteriori adattivi, il sistema che limita le perdite di trazione in fase di percorrenza curva (Curve Control) ed una variante evoluta dell’Emergency Assistance, che effettua una chiamata d’emergenza in caso di pericolo.

Ford Kuga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
67
81
30
56
VOTO MEDIO
3,3
3.30841
321
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
3 marzo 2016 - 13:08
Più la guardo,e più il nuovo frontale inizia a convincermi con queste belle colorazioni. Certo,la prima serie rimane la più bella,ma anche questa merita.
Ritratto di cris25
3 marzo 2016 - 16:55
1
Non ci siamo proprio, non mi piace il nuovo frontale e non mi convince nemmeno la coda, che già prima mi suscitava non pochi dubbi! Rimango dell'idea che la prima generazione sia stata la Kuga più bella, ancora oggi la preferisco a questa!
Ritratto di gicogigi
3 marzo 2016 - 18:46
Provala e capirai la differenza. Quella nuova è un'altra storia... L'estetica è soggettiva.
Ritratto di cris25
4 marzo 2016 - 12:03
1
Non è questione di provarla o meno, non metto i dubbio le tecnologie introdotte e i suoi contenuti, parlo esclusivamente di estetica e a me questa Kuga proprio non va giù... Saluti ;)
Ritratto di gicogigi
4 marzo 2016 - 14:24
D'accordissimo. Unica grande sfiga della nuova Kuga (parlo dell'attuale) è quella di avere un predecessore davvero riuscito nel look, che ha segnato davvero il passo a livello stilistico per questo genere di auto. Ciò impedisce un corretto confronto con le attuali rivali, dove potrebbe davvero giocarsela anche a livello stilistico. Per la nuova Kuga il confronto verrà sempre fatto con la prima serie che a livello estetico è una delle pochissime auto che è riuscita a mettere quasi tutti d'accordo.
Ritratto di Sp3ranza
3 marzo 2016 - 22:38
Esteticamente richiama molto il design americano della Edge. De gustibus..
Ritratto di marcoluga
4 marzo 2016 - 12:25
Vorrei ma non posso che cosa ? Puoi spiegarti meglio?
Ritratto di fordone
4 marzo 2016 - 14:41
Bella, bellissima!