NEWS

Le galline per spiegare l'assetto Mercedes

27 settembre 2013

Divertente e inusuale lo spot Mercedes che spiega il funzionamento del Magic Body Control, il nuova sistema di regolazione delle sospensioni.

Le galline per spiegare l'assetto Mercedes
GALLINE ALLA RISCOSSA - Quello tra animali e automobili è un connubio pubblicitario che va particolarmente di moda. Un ultimo esempio recente di questo filone è lo spot della Citroën C3 che narra la “love story” fra due teneri cani, costretti a separarsi per la particolare efficienza dell’utilitaria francese. Ma la Mercedes è andata oltre, portando sulla scena una dozzina di “attrici” perlopiù sconosciute al grande pubblico. Sì, perché le protagoniste assolute della divertente trovata pubblicitaria della Mercedes sono delle galline “ballerine” che si muovono, sapientemente pilotate, sulle note di “Upside Down” di Diane Ross. Un modo quantomeno originale e simpatico di presentare il Magic Body Control il cui compito è quello di mantenere sempre livellato il corpo vettura indipendentmente dalle sollecitazioni.
 
“LEGGE” L’ASFALTO - Il Magic Body Control, portato all’esordio dalla nuova Mercedes S è un sistema di assistenza alla guida. Il suo compito è assicurare il massimo livello di comfort, costante in ogni situazione di marcia. Il sistema è composto dalle sospensioni attiveABC (Active Body Control), capace di regolare idraulicamente la compressione di ogni singolo ammortizzatore per compensare un rilievo o un avvallamento del fondo stradale e dal Road Surface Scan, una telecamera stereoscopica che analizza costantemente la superficie del manto stradale. Quest'ultima legge la strada e trasmette alla centralina la presenza di eventuali avvallamenti, buche, curve, e così via, in modo da preparare l'assetto della vettura ad affrontarli nel modo giusto. Il tutto è illustrato nel video "serio" più sotto.
VIDEO
Aggiungi un commento
Ritratto di David_FE
27 settembre 2013 - 17:58
complimenti ai tedeschi che riescono ad evolversi continuamente in tecnologia
Ritratto di LucaPozzo
30 settembre 2013 - 15:10
Beh, puó darsi, ma non é detto. Magari é un prodotto Bosch, ma magari é Hitachi. Purtroppo quando si tratta di componentisca non si riesce mai a dare a Cesare quel che è di Cesare. Deve essere frustrante in effetti per chi lavora nella ricerca e sviluppo del fornitore. Ti fai il mazzo poi il nome della tua azienda non compare mai. Sempre rimanendo in casa Mercedes, pensa al Magic Vision Control: in Francia ci saranno due o tre ingegneri che hanno avuto l'idea, hanno sviluppato gli Aquablade, e ora che la loro azienda li ha venduti a Mercedes nessuno ne sa nulla. Fa parte del gioco, lo so, ma a me girerebbero per principio (se mai fossi in grado di ingegnerizzaree qualcosa di simile, cosa che comunque non so fare)
Ritratto di elioss
27 settembre 2013 - 18:35
4
ridere fa ridere, davvero colpisce come spot, complimenti a chi ci ha pensato! e complimenti a mercedes per la tecnologia! :)
Ritratto di BETTER
28 settembre 2013 - 11:37
Azzeccato! Anche se secondo me la gallina durante le prove di registrazione deve aver vomitato varie volte! Inoltre io avrei scelto galline più pienotte, così alla fine della registrazione un bel ripieno nel culo e via nel forno!
30 settembre 2013 - 13:29
Proprio perchè ha una così gran capacità di stabilizzazione non ha vomitato in quanto la testa è restata ferma. Non sapevo che fossero così tecnologicamente avanzati sti pennuti. xD
Ritratto di miciolino
28 settembre 2013 - 14:22
faranno anche buone macchine ma de spot ce da ridì è...
Ritratto di napolmen
29 settembre 2013 - 15:55
...l'ho sempre detto che chi compra Mercedes sono polli da spennare
Ritratto di liinkss
30 settembre 2013 - 00:53
9
Complimenti per quella capacita di dare il massimo, per la costanza e l'abilità di dare il meglio anche considerando il momento difficile... d'avvero! Quelle galline sono stupefacente!!
Ritratto di Daniele45
30 settembre 2013 - 11:27
Grande Mercedes! Ottima tecnologia e spot davvero divertente :)
Ritratto di Merigo
30 settembre 2013 - 15:30
1
Non posso permettermi una nuova Serie S, che per altro trovo stupenda ma, se potessi, dovrei pensare che Mercedes mi consideri un pollo? Da spennare, ovviamente.