NEWS

Hyundai Kona: ancora un avvistamento

30 maggio 2017

In attesa della presentazione fissata per il 13 giugno, ecco nuove immagini della Hyundai Kona, la più piccola suv della casa coreana.

Hyundai Kona: ancora un avvistamento

ANCHE LEI DELLA PARTITA - Dopo una lunga attesa il 13 giugno sarà svelata la Hyundai Kona, che consentirà alla casa coreana di competere nel “segmento” delle suv con lunghezza intorno ai 420-430 cm. Vetture sempre più apprezzate dagli automobilisti europei, che stanno rapidamente abbandonando le classiche berline (tipo VW Golf) in favore di queste piccole suv-srossover dalle linee più fresche e dinamiche. Anche la Hyundai sarà della partita, ma dovrà vedersela con numerose concorrenti: Honda HR-V, Opel Mokka, Mazda CX-3, solo per citarne alcune.

MOLTO “CARICA” - Dopo l'avvistamento di un esemplare senza camuffature (qui la news) ecco nuove foto spia di CarScoops che mostrano meglio la linea della Hyundai Kona. Come possiamo osservare la casa ha voluto una vettura molto “carica” nei dettagli, come si vede dal frontale con sei gruppi ottici, prese d'aria e nervature. Un'impostazione che troviamo anche nella fiancata, segnata da passaruota accentuati e dal fascione non verniciato che ne movimentano l'andamento, e nella coda, con i suoi fanali sdoppiati e il piccolo lunotto. Nel complesso la Hyundai Kona appare grintosa e slanciata, merito anche del tetto verniciato in nero (ormai una moda diffusa).

MECCANICA DI FAMIGLIA - Secondo le indiscrezioni, la Hyundai Kona dovrebbe essere disponibile anche con l'opzione della trazione integrale. In attesa di conferme possiamo ipotizzare che monterà i recenti motori a benzina 3 cilindri 1.0 da 120 CV e 4 cilindri 1.4 da 140 CV, mentre sul fronte dei turbodiesel non dovrebbe mancare il 1.6 con 110 o 136 CV. La Hyundai Kona, che dovrebbe essere in vendita intorno ad ottobre 2017, avrà una sorella marchiata Kia: il nuovo modello potrebbe chiamarsi Stonic e debuttare anche lei entro la fine del 2017.



Aggiungi un commento
Ritratto di steff69
30 maggio 2017 - 12:13
Mi piacciono molto le Hyundai degli ultimi anni ma questa mi lascia molto perplesso. Personalità ricercata (e non trovata) in linee troppo cariche e poco eleganti.
Ritratto di MAXTONE
30 maggio 2017 - 17:42
1
A livello estetico (ma anche di contenuti) dovrà vedersela con CH-R il quale, allo stato attuale delle cose, rappresenta il benchmark del segmento.
Ritratto di xtom
30 maggio 2017 - 19:15
Ma se tanto mi da tanto questa costerà la metà della CH-R.
Ritratto di AMG
30 maggio 2017 - 21:39
Il CH-R è improntato a un'altro stile, molto più particolare e anche tormentato.. Non nascondo che dopo l'apprezzamento iniziale, vedendolo in varie occasioni su strada, alcune volte l'ho trovato ben poco digeribile. Poi abbonda di difetti, lacune non troppo gravi, ma che considerando anche il prezzo non regalato, non lo rendono effettivamente poi il benchmark del mercato...
Ritratto di MAXTONE
31 maggio 2017 - 13:02
1
Si AMG, che abbia qualche difetto è comprensibile, tutte le auto li hanno, anche la LaFerrari, la Chiron o la Koenigsegg Agera. E costano milioni di €. Penso che anche su una ben più prosaica Toyota da 25/30.000 qualche lacuna, non troppo grave come hai detto, possa starci tutta. Non credo che la q2 sia migliore di CH-R nonostante i prezzi siano simili. La linea è opinabile, chiaramente avendo uno stile piuttosto estremo è comprensibile che CH-R possa non essere gradito a tutti. Tuttavia essa fa di questo design di rottura la sua arma vincente di seduzione.
Ritratto di alexlato2010
31 maggio 2017 - 15:50
ma se la Q2 costa 20 mila euro in più della CH-R ibrida... come da configuratore. La CH-R non ibrida se la gioca con la 2008, la Captur, la 500X e questa Kona mentre la Q2 se la gioca con la DS 4 Crossback, la GLA e la futura Volvo XC40
Ritratto di MAXTONE
31 maggio 2017 - 22:03
1
Mejo me sento: Costa meno ma a livello di contenuti perde inesorabilmente.
Ritratto di AMG
31 maggio 2017 - 21:01
No la Q2 non è migliore di niente, per un sacco di buone ragioni. Tra le quali la linea aberrante, il rapporto qualità-prezzo da vero infarto... L'abominio della sua esistenza come tale... E sì c'è del soggettivo ma anche moltissima parte di oggettivo in tutto ciò.
Ritratto di MAXTONE
31 maggio 2017 - 22:05
1
Esatto, anzi come fa notare Alex i prezzi della q2 sono davvero poco competitivi, in altre parole ti sveni il portafogli per comprare un marchio.
Ritratto di Leonal1980
28 giugno 2017 - 13:54
3
La q2 a 20mila euro in più cos,avete preso tutti gli optional esistenti (molti di più di altre marche) e glieli avete messi tutti, 1.6 tdi con pacchetto business e s-line 31.950€ poi 2/3 mila me li strappava via nel preventivo a Bologna. Con audi gli optional non vanno guardati, solo pacchetti, se non è che si ha bisogno di una necessità particolare.
Pagine