NEWS

Il Fiat Strada è tutto nuovo

Pubblicato 08 aprile 2020

Svelata la seconda generazione del pick-up compatto per il Sud America, più curato nel look e rivisto all’interno.

Il Fiat Strada è tutto nuovo

LUNGA CARRIERA - Svelato nel 1996 e proposto brevemente anche in Italia, il Fiat Strada è un pick-up di dimensioni compatte affermatosi in Sud America, dov’è venduto ancora oggi con stile e motori aggiornati. La sua lunga carriera è quasi giunta al termine, perché a fine 2020 sarà sostituito dalla seconda generazione, basata su un nuovo pianale a trazione anteriore e disponibile in due varianti: con 2 o 4 porte laterali (il modello in via di pensionamento c’è solo a 2 porte). La lunghezza cresce di 4 cm rispetto al vecchio modello e raggiunge i 448 cm, mentre la larghezza aumenta di 7 cm (a 173 cm) e l’altezza di 2 cm (a 160 cm).

HA I FARI A LED - La parte anteriore del Fiat Strada 2020, dallo stile più moderno e curato, si ispira all’utilitaria Argo, perché ha una grande mascherina e luci che si estendono lateralmente. Il più curato allestimento Volcano ha anche i fari a led, impreziositi da una sottile firma luminosa che si congiunge visivamente con il fregio cromato nella parte superiore della mascherina, dominata dalla scritta Fiat in caratteri stampatelli. Il pavimento del cassone è più corto di 7 cm rispetto alla prima generazione (101 contro 108 cm), ma l’altezza delle pareti raggiunge i 60 cm (erano 59 per il vecchio modello) e la ruota di scorta si trova sotto il pianale, anziché sotto il lunotto. Queste migliorie fanno crescere il volume di carico a 844 litri.

LOOK MODERNO - Anche la plancia del Fiat Strada è stata profondamente rivista, perché ha un aspetto più appagante (sebbene improntato alla robustezza). Si nota nella consolle lo schermo a sfioramento di 7”, dotato di funzionalità Android Auto e Apple CarPlay per farlo “dialogare” con gli smartphone. A compiere un deciso passo in avanti sono anche la sicurezza (arrivano gli airbag laterali) e il comfort, perché l’edizione 2020 dello Strada ha il servosterzo elettrico e il sedile di guida regolabile in altezza.

I MOTORI - I motori del Fiat Strada, secondo le anticipazioni, sono due benzina: il 1.4, da 90 CV e 123 Nm di coppia, e il più moderno 1.3, con 110 CV e 139 Nm. Il cambio è manuale a 5 marce.



Aggiungi un commento
Ritratto di Road Runner Superbird
8 aprile 2020 - 19:43
Un'occasione sprecata non importarlo in Italia, farebbe felici molti professionisti nostrani e non solo, in virtù che si tratta di una scocca portante e non per forza un autocarro. Poteva essere una sorta di F150 degli italiani.
Ritratto di BioHazard
8 aprile 2020 - 20:05
Non credo ci sarebbe grande convenienza a importarlo, indipendentemente dalle sue vendite. Dovrebbero riadattarlo e i pick up in europa non sono molto popolari. E credo che in FCA lo sapranno meglio di te visto che tra RAM, Gladiator, Toro e Strada vendono quasi 1.5 milioni di pick up ogni anno.
Ritratto di remor
8 aprile 2020 - 20:12
Ci faccio una mezza battuta: potrebbe essere quella dei pick-up la prossima moda anche qui, i suv non è detto restino per sempre sulla cresta dell'onda (per molti americani già non lo sono). Fra l'altro col 1.6mj ce lo vedrei anche più azzeccato come motorizzazione
Ritratto di remor
8 aprile 2020 - 20:16
P.S. il modello uscente, non vorrei aver preso una cantonata nella conversione, in Brasile partirebbe di listino da anche meno di 10k€, oltretutto
Ritratto di Andre_a
8 aprile 2020 - 20:49
5
@remor: amo i pick-up, quindi all’inizio ho detto “magari!” Ripensandoci, se qui andassero di moda, non significa che saremmo pieni di Ram, F-Series ecc, ma che si inventerebbero i B-pick-up a trazione anteriore, tricilindrico con cassone da 20 cm e capacità di trainare al massimo un carrello della spesa. Forse è meglio se restano di moda i suv, almeno quelli non mi sono mai piaciuti e non possono rovinarli :-)
Ritratto di remor
9 aprile 2020 - 09:09
A me sembra un mezzo intelligente con questo nuovo aspetto / schema (molto più di come pure ne suo piccolo fu il precedente Strada qui in uso, ossia una Palio 2 posti col cassone), anche alquanto di uso universale. Quello in foto mi sembra comunque un mezzo usabile per la classica quotidianità familiare grazie ai suoi 5 (presumo) posti + comunque un più che discreto cassone (penso, ad occhio dalle foto che i 100cm di lunghezza cassone assegnati in descrizione siano appunto per il 4 porte in figura). Aggiungo che col 1.3 110cv non penso pagherebbe dazio prestazionale rispetto a qualsiasi B suv 90cv; certo se uno si porta contemporaneamente 5 persone più il cassone pieno non sarebbe un fulmine di guerra ma insomma si parlerebbe di andare tranquillamente a lavorare (o farsi una scampagnata) e non di andarsi a sfidare sull'atuobahn. Spero solo (spero per Fiat) di non vedere fra tot tempo che magari proposto un tale mezzo da Dacia-Renault piuttosto che da VW poi, a livello continentale, si accaparrano "anche" tale segmento
Ritratto di Andre_a
9 aprile 2020 - 11:47
5
@remor: su questo Strada sono d’accordo con te, nel mio commento mi riferivo a eventuali modelli che potrebbero arrivare in futuro se i pick-up diventassero una moda.
Ritratto di remor
9 aprile 2020 - 08:21
Senza offesa per il gruppo ma è anche vero che presentarono il Kubang e Kamal a tempo debito, ma poi lasciarono l'allora potenziale mercato ai soliti noti (tedeschi). Quindi in merito a lungimiranza sul mercato non andrei in automatico che ci prendano (o per dirla in altro modo, che una buona idea pure venutagli poi abbiano "sempre" il necessario spirito pionieristico per portarla avanti)
Ritratto di remor
9 aprile 2020 - 08:25
* Tedeschi che con tale mercato (suv) si sono arricchiti, e nel caso di qualche marchio qualcuno arriva addirittura a dire che sia stata la salvezza dello stesso
Ritratto di Giuliopedrali
9 aprile 2020 - 09:30
Anche la prima ibrida della storia fu la 33 ibrida negli anni 80 e funzionava pure bene..,
Pagine