Il Salone di Francoforte del 1983

14 settembre 2013

In un angolo dell'immensa rassegna tedesca c'erano alcuni interessanti modelli esposti 30 anni fa: qual è la tua preferita?

Il Salone di Francoforte del 1983
SPAZI STORICI - Il salone di Francoforte quest’anno ha riservato anche uno spazio al passato. 1000 metri quadrati sono stati dedicati ad automobili con un buon numero di anni sulle… ruote.. Lo spazio è stato chiamato “Special show of historic vehicles” e raccoglie 18 vetture ormai in aria di collezionismo e di raduni, di tipi diversi e tutte in stato di conservazione perfetto, nel senso che sono come erano in gioventù, senza ritocchi o restauri, più o meno invasivi. 
 
 
RIMPATRIATA DI TRENTENNI - Dieci delle auto hanno poi una caratteristica in più: sono modelli che furono presentati proprio a Francoforte nel 1983, trent’anni fa. Tutto ciò un po’ per rendere omaggio al passato, e un po’ (tanto) per fornire un’occasione di confronto e riflessione sui cambiamenti intervenuti nella tecnica automobilistica. Tutta da godere la carrellata fotografica con relative didascalie.


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
14 settembre 2013 - 18:08
Lancia Delta, BMW 5 e M6, Ford Sierra, Opel Monza, Fiat Ritmo Bertone, Renault Fuego e Audi Quattro.
Ritratto di fabri99
14 settembre 2013 - 21:28
4
Concordo, ma poco tempo fa ho visto la Ritmo Bertone dal vivo e me ne sono innamorato, perciò direi lei... Più particolare delle solite auto squadrate anni '80, ovvero Audi Quattro, Mondao, Fuego, Sierra, Delta, BMW eccetera... Non che la Ritmo sia rotonda, ma è più particolare... Stupende tutte, ma secondo me vince la Fiat... Ciao!
Ritratto di MAXTONE
16 settembre 2013 - 20:29
1
Che sbadato, per anni ho creduto fosse una perfetta, tondeggiante berlina anni 90 uscita, appunto, nel 1993. Che bello prendere lezioni di storia automobilistica da saccenti bimbomeenkia;) P.S: Si chiamava Mondeo, non Mondao.
Ritratto di fabri99
16 settembre 2013 - 20:57
4
Scusa Francesco, mi sono accorto di aver scritto Mondao. Per prima cosa, sarebbe Mondeo, ma, dato che non è un'auto anni '80, credo intendessi dire Monza. Scusa... Ciao!
Ritratto di Flavio Pancione
14 settembre 2013 - 18:59
7
è attuale il design della 911, o in altri termini quanto è tradizionale e "classico" nelle forme. Davvero una bella carrozzeria.
Ritratto di Alessio Cappellini BMW
14 settembre 2013 - 19:13
Secondo me le BMW perchè erano bellissime e grandissime auto e adesso lo sono ancora di più! BMW
Ritratto di MAXTONE
16 settembre 2013 - 20:37
1
Quelle anni 80 erano piu' belle di quelle di oggi. Me ne rendo conto guardando l'immagine della M635 CSi.
Ritratto di Merigo
14 settembre 2013 - 19:21
1
La Delta HF anticipò quello che da lì a poco fu il fenomeno Delta 4WD, quindi dico Delta. Poi la Audi quattro Sport (e non Audi Sport quattro, come scritto), l'antesignana corsaiola di tutte le "quattro" Audi, che uscì assieme alla Audi quattro (senza Sport). Con la quattro Sport, Audi ci vinse anche un Mondiale, poi arrivarono appunto le Delta che per sei anni lasciarono a tutti solo le briciole. Solo che, come già ricordato mille volte, quella tecnologia Lancia l'ha lasciata nel cassetto, mentre Audi ci si ingrassa. E non certo per colpa di Sergio Marchionne, arrivato nel 2003 a Lancia in piena Thesis e trazione integrale dimenticata: grazie Paolo Cantarella e Roberto Tesore! Saluti.
Ritratto di superblood
16 settembre 2013 - 09:32
Ma dall'85 all' 86 c'era la Delta S4, dove Lancia (già sotto la regia di Fiat dal 1969) diede uno schiaffo ai tecnici del tempo portando innovazioni che al tempo erano futuristiche a partire dal motore che con la doppia sovralimentazione ha portato avanti di 30 anni lo sviluppo delle auto a quel tempo (se solo avessero portato avanti l'idea) pur non avendo la possibilità, come oggi, di comandare tutto via cpu il sistema si basava su metodi meccanici (che forse erano più affidabili degli elettronici). Testimonia la bontà dell'idea la "copia" di VAG. Quel motore venne poi seguito da un "TRIFLUX" (doppia sovralimentazione tramite turbocompressori di dimensioni diverse .... il sistema "inventato" da BMW) che era destinato al gruppo S (Sperimantale) che non venne mai creato date le funeree esperienze con le gruppo B, Triflux non è altro che quello che BMW fa oggi coi suoi TD ...Lancia-Fiat lo pensava e sperimentava 30 anni fa! Quelli che guardano la propria serie 1 123d e pensano a quale capolavoro di ingegneria sia, si documenti su Triflux, quelli che hanno una bella polo TSI e pensano all'innovazione della doppia sovralimentazione (volumetrico + turbocompressore) si documenti sulla Delta S4. :-) Scusate la divagazione, ma è secondo me il momento mancato da parte di FIAT-Lancia-Alfa Romeo.
Ritratto di fordfocus2007
14 settembre 2013 - 19:31
1
sono tutte auto di gran successo ettue mi piacciono,ma la delta...è la più bella di tutte!
Pagine