Dalla Kia una concept emotiva

05 marzo 2019

La Kia ha presentato il prototipo “imagine by Kia”, che prefigura gli elementi di design delle prossime elettriche del costruttore.

Dalla Kia una concept emotiva

UN MIX DI GENERI - La Kia, al salone di Ginevra, ha presentato una nuova concept elettrica denominata “Imagine by Kia”. La vettura, progettata presso il centro di design europeo dell'azienda a Francoforte, esprime audaci elementi di design che potrebbero essere utilizzati per i futuri modelli elettrici del marchio. La Kia ha dichiarato che questa concept è stata progettata per riunire gli elementi di un veicolo sportivo e muscolare, una berlina familiare elegante e atletica e un crossover versatile e spazioso.

MASCHERA DI TIGRE - Esteticamente, interpretando in modo intelligente l'iconica griglia a "naso di tigre" della Kia, la concept presenta una nuova e audace "maschera di tigre" illuminata che circonda i gruppi ottici principali a Led. Separati dalle "palpebre" orizzontali, i gruppi anabbaglianti e abbaglianti sono alloggiati in un unico blocco di vetro acrilico trasparente. Gli indicatori di direzione sono alloggiati all'interno di profondi tunnel per creare un effetto tridimensionale. Un'unica lastra di vetro è stata utilizzata sia per il parabrezza che per il tetto, così da creare un’ampia superficie vetrata. La verniciatura della concept, argentata a sei strati ad effetto cromo, è ricoperta da una tinta bronzo sensibile alle mutevoli condizioni di luce.


 
DESIGNER BURLONI - Anche le ruote contribuiscono al rapporto visivo che l'auto ha con il movimento della luce. Ognuno dei cerchi in lega da 22 pollici ha quattro inserti a filo di vetro acrilico trasparente, lucidato nella parte anteriore e tagliato a diamante nella parte posteriore, così da riflettere e rifrangere la luce, mentre le ruote si muovono. Il team di design europeo della Kia ha sfruttato in pieno le potenzialità offerte dal pianale con motore elettrico, per massimizzare lo spazio interno all’auto e creare un abitacolo arioso e spazioso. All'interno dell'abitacolo la concept della Kia prevede la presenza di 21 schermi ad altissima risoluzione che sono tra loro sincronizzati: un eccesso voluto, per scherzare sulla tendenza di mettere display sempre più grande nelle automobili moderne.





Aggiungi un commento