Jaguar F-Pace: un'auto tutta da guidare

26 agosto 2015

A pochi giorni dalla presentazione della Jaguar F-Pace la casa ne sottolinea la vocazione di auto pensata per il piacere di guida.

Jaguar F-Pace: un'auto tutta da guidare
NESSUN COMPROMESSO - La Jaguar ha tenuto a sbarazzare il campo da fraintendimenti e equivoci: il fatto che la suv Jaguar F-Pace si allontani dalla tipologia tradizionale dei modelli della casa, le sue caratteristiche costruttive e le sue qualità di comfort e di comportamento stradale saranno al top, cioè secondo i parametri usuali della Jaguar. Questo il senso di un comunicato che annuncia la presenza della F-Pace al Salone di Francoforte, senza peraltro svelarne ancora le forme. Nelle immagini che vediamo la vettura è ancora coperta da una speciale pellicola.
 
GRANDE USO DI ALLUMINIO - La prima cosa che la Jaguar mette in evidenza è l’impiego dell’alluminio per la struttura della F-Pace, con l’utilizzazione della “Lightweight Aluminium Architecture” che assicura rigidità torsionale e leggerezza, entrambi funzionali a una guidabilità sportiva, versatile e sicura, che vogliono essere gli elementi fondamentali del modello.
 
SOSPENSIONI DI NICCHIA - L’obiettivo di dare alla Jaguar F-Pace un ottimo comportamento stradale, d'impostazione sportiva come è d’uso per le vetture del “giaguaro”, ha portato a una scelta raffinata per le architetture delle sospensioni. Le ruote davanti sono dotate di strutture a doppio braccio oscillante mentre per l’asse posteriore è stata scelta una sospensione Integral Link. Nel complesso si tratta di una scelta ispirata dall’esperienza sportiva della casa. La nuova Jaguar F-Pace nasce con l’ambizione gratificare chi ama la guida.
 
INTEGRALE QUANDO SERVE - A proposito di comportamento in fuoristrada la Jaguar F-Pace conterà sul sistema 4x4 “torque on demand”, che distribuisce la coppia motrice alle ruote a seconda della situazione di aderenza. I vantaggi offerti dalla trazione integrale nella guida off-road sono poi abbinati al servosterzo elettrico che regala al conducente della F-Pace grande controllo della vettura, così come le sospensioni mettono a disposizione una gran de reattività.
 
OTTIME CREDENZIALI - Nel complesso dunque la Jaguar F-Pace si presenta come una signora macchina, che intende introdurre la casa inglese nel “segmento” delle suv di medie dimensioni, come concorrente di Audi Q5, BMW X3 e Porsche Macan. Come accennato, il nuovo modello sarà presentato a Francoforte a metà settembre, per poi essere messo in vendita a marzo del 2016. La produzione avverrà in Inghilterra, nello stabilimento di Solihull.




Aggiungi un commento
Ritratto di torque
27 agosto 2015 - 18:33
Penso che nessuno abbia confrontato la dinamica di guida di un suv con quella di un'auto sportiva, basta saper leggere... Anche perché se compri un suv aspettandoti la guidabilità della Elise sei scemo, e c'è poco da farci. Ma basta il paragone improvvisato con una Lotus a far sì che i suv siano tanto peggio da guidare delle più comuni berline? No. Ci sono suv che non ti fanno assolutamente pentire di non aver scelto una più classica berlina, provare per credere.
Ritratto di monodrone
27 agosto 2015 - 11:31
Chi ama la guida? Su questo "coso"??? Pace e Amen.
Ritratto di Johnny Memonic
27 agosto 2015 - 15:55
Ma tutti quelli che scrivono in continuazione #bastasuv e altre scemenze simili pensano di essere anticonformisti rispetto alle mode o piuttosto sono vittime di una pseudo sottocultura alternativa che invece è molto ottusa e provinciale? #bastascemenze
Pagine