NEWS

Jaguar XJR575, una limousine (quasi) da pista

25 ottobre 2017

Lusso e sportività vanno a braccetto nella nuova Jaguar XJR575, una mastodontica berlina da quasi 600 cavalli. Ma per sfruttarli…

Jaguar XJR575, una limousine (quasi) da pista

ESAGERATA IN TUTTO - Della nuova Jaguar XJR575 probabilmente non vedremo molti esemplari in Italia (gli ordini partono a fine ottobre): del resto, per mettersene una in garage occorre un assegno da 147.450 euro. E che garage, visto che è lunga ben 513 cm (in altri paesi, come la Germania, ce n’è persino una versione da 526 cm…). Di sicuro, però, chi avrà la fortuna di incontrarne una non potrà non voltarsi a guardarla: la maxi berlina inglese si fa notare, oltre che per il look aggressivo, per il rombo roco e deciso emesso dai suoi quattro scarichi. Una “voce” che la dice lunga sulle prestazioni di cui è capace: la casa del Giaguaro dichiara uno scatto da zero a 100 km/h in appena 4,4 secondi, e una velocità massima di 300 km/h. 

NEL SUO NOME C’È LA SUA GRINTA - Il merito va tutto ai 575 cavalli (25 in più della precedente XJR) erogati dal 5.0 V8 sovralimentato da un doppio compressore volumetrico e dotato di iniezione diretta della benzina. A supportarlo, un cambio ZF a otto rapporti, collegato all’albero di trasmissione che muove le ruote posteriori. Per scaricare a terra tutti i cavalli della nuova Jaguar XJR575 i pneumatici Pirelli P Zero (nella misura 295/30 R 20) sono chiamati a un gran lavoro. Ma anche le gomme anteriori (265/35 R 20) hanno il loro bel da fare per consentire un buon inserimento in curva a un’auto che pesa quasi 1900 kg, ovviamente a vuoto.

TANTO SPAZIO, TANTO LUSSO - Pur puntando sulle prestazioni, la nuova Jaguar XJR575 non trascura il comfort di guidatore e passeggeri: oltre ad offrire tanto spazio, li coccola con ogni tipo di lusso, dai soffici sedili in pelle, all’impianto hi-fi Meridian da 1300 watt e ben 26 altoparlanti. Oltre a una rete Wi-Fi 4G. Generosa anche la dotazione tecnologica in fatto di sicurezza: di serie, le telecamere a 360 gradi, quella per riconoscere i segnali stradali e per il mantenimento dell’auto in corsia, il cruise control con frenata automatica e ripartenza in colonna, i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori e il sistema di parcheggio semiautomatico “a pettine” o in parallelo al marciapiede.

ALLA PROVA DELLA STRADA - In occasione della presentazione della Jaguar XF Sportbrake, abbiamo guidato in Portogallo la versione lunga della nuova XJR575. Rispetto a quella a passo “corto” che arriverà in Italia, la distanza fra i centri delle ruote anteriori e posteriori è di 303 cm, anziché di 316: non certo l’ideale in un percorso tortuoso come quello che abbiamo affrontato sulle strade che si snodano tra i vigneti che producono il Porto. Eppure, la mastodontica berlina ha saputo cavarsela bene. Certo, entrando in curva, il peso si sente, e i pur generosi freni sono chiamati a fare gli straordinari nella guida impegnata. A emergere, oltre alla spinta dell’otto cilindri (700 Nm la coppia massima, disponibile fra 3500 e 4500 giri) e al suo allungo, è la rapidità del cambio automatico, soprattutto sfruttando la modalità di guida Dynamic. Non impeccabile, invece, per prontezza e precisione lo sterzo. Sui curvoni autostradali, comunque, quest’auto sembra correre su due binari, e l’unica preoccupazione è quella di non superare i limiti: basta davvero poco per trovarsi a velocità da ritiro di patente…  

Jaguar XJ
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
36
20
12
8
VOTO MEDIO
4,0
4.006895
145
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
25 ottobre 2017 - 12:58
Molto bella e appariscente e con un gran motore, solo che non concepisco questo genere di sportività su un'auto di questa mole di stazza e costo.
Ritratto di Fr4ncesco
25 ottobre 2017 - 13:05
Cioè ci starebbe sulla XF questa versione.
Ritratto di marcoveneto
25 ottobre 2017 - 13:21
fuori è grintosa e si fa notare, dentro interni opulenti e sfarzosi come materiali, ma le bocchette centrali doppie e tonde non mi convincono..non mi convincono su un'A3, figurarsi su una XJ...forse la plancia è cio che risente piu degli anni del progetto XJ
Ritratto di mirko.10
25 ottobre 2017 - 14:11
2
Non riesco a togliermi dalla testa la stinger....mi fermo a lei!...grazie jaguar, ma ho memoria solo dei suoi gloriosi modelli del passato.
Ritratto di LOL25
25 ottobre 2017 - 16:15
Vendibile solo a Dubai o Abu Dhabi
Ritratto di Pellich
25 ottobre 2017 - 16:51
Posteriore orrendo. Detto questo, ritengo non abbia molto senso produrre delle vetture così lunghe con motori da supercar (quindi vale anche per la Serie 7, Classe S e Audi A8) in quanto, vuoi per la stazza, vuoi per il peso, vuoi per il passo, non saranno mai agili al punto da risultare divertenti. Avranno solo grande stabilità e un gran motore per il dritto. Tanto vale puntare solo sul lusso, con motori adeguati e prestazionali naturalmente, ma non così sportivi ed esasperati.
Ritratto di AMG
25 ottobre 2017 - 17:19
Sono d'accordo in effetti, motori troppo spinti su simili autovetture non trovano il giusto senso.
Ritratto di car_expert
25 ottobre 2017 - 21:00
ancora più inutili sono i vostri commenti, secondo voi motori del genere vanno bene solo sulle lotus allora, avrebbe senso su una gt3 da più di 1400 kg? o una rs6, gtc4 lusso, panamera ecc. che in ordine di marcia sono sulle 2 tonnellate e sono tutte sui 5 metri di lunghezza...se tutto dovesse avere un che gusto ci sarebbe?
Ritratto di Pellich
26 ottobre 2017 - 09:59
..sarai inutile tu! Tu di la tua che io dico la mia. Sono opinioni.
Ritratto di car_expert
26 ottobre 2017 - 10:15
quando vi si sbatte in faccia la verità reagite sempre nello stesso modo, bambino dell'asilo mode, questo perchè non avete argomentazioni o semplicemente buon senso e la causa è il commentare a c***o a destra e sinistra, finitela con sta storia.
Pagine