NEWS

Karlmann King: una supersuv da 3 milioni

8 novembre 2018

È made in Italy questa "mostruosa" suv con linea ispirata agli arei stealth, basata sul pick-up Ford F-150.

Karlmann King: una supersuv da 3 milioni

NON PASSA INOSSERVATA - In alcuni Paesi del mondo guidare una supercar non fa quasi più notizia, considerando il valore e la varietà dei modelli su strada. È per questo motivo che da alcuni anni sono tornati in auge, aziende che realizzano automobili uniche rispettando i voleri del cliente, a cui dopo mesi di lavori viene consegnata una vettura impossibile da scambiare con altre. Una società del settore è la torinese Vercarmodel Saro, di Beinasco, al lavoro su un modello destinato a mettere in ombra molte supercar: è la Karlmann King, una suv di grandi dimensioni personalizzabile anche nei minimi dettagli.

TAGLIA XXL - A fare da base alla Karlmann King c'è il pick-up Ford F-150, ma con un motore diverso che dovrebbe essere un 7.0 V8. Il telaio è “rivestito” da una carrozzeria imponente e ricca di spigoli, ispirata alle forme degli arei da caccia stealth, che non fa nulla per nascondere la stazza della suv. Il risultato è un complesso gioco di superfici, in cui spiccano i grossi archi passaruota e il vetro laterale allungato verso il posteriore, dove sono presenti due porte con apertura ad armadio e un portellone apribile verso l'alto. Sono personalizzati anche gli specchietti laterali.

SEDILI IN COCCODRILLO - Anche l'abitacolo della Karlmann King è esagerato come l'esterno, perché sono presenti rifiniture in oro, sedili in pelle di coccodrillo, un piccolo frigorifero e anche una cassaforte, oltre a un divanetto ed ad un grande televisore. Il primo esemplare della Karlmann King verrà consegnato a un cliente arabo, che pare abbia speso circa 3,8 milioni di euro per il suo esemplare personalizzato.

Aggiungi un commento
Ritratto di Sepp0
8 novembre 2018 - 12:19
Società italiana ma mi raccomando nome teutonico, così è più appetibile. Che tristezza.
Ritratto di ForzaItalia
8 novembre 2018 - 14:36
Che ci vuoi fare, è il mercato ormai... non farci caso!
Ritratto di Rikolas
8 novembre 2018 - 12:24
Inguardabile! Ormai con questi benedetti Suv abbiamo oltrepassato il limite della decenza. Ma basta per pietà! Torniamo a fare auto normali per favore
Ritratto di str
8 novembre 2018 - 12:27
naturalmente si lavora per l'ambiente, per l'aria pulita a favore del motore elettrico e della presa in giro. Torniamo alle auto normali e magari a metano e Gpl.
Ritratto di Fra977
8 novembre 2018 - 12:36
Che schifo
8 novembre 2018 - 12:41
Personalmente la trovo orripilante ma se piace al tipo che l'ha voluta esattamente in questo modo non vedo cosa ci sia di male nel farla.
Ritratto di federix-5
8 novembre 2018 - 13:12
secondo me di male c'è che è un abominio, da noi le auto devono essere euro 30, tra un pò avranno il motore dell'avvitatore dell'Ikea e saranno fatte in materiali riciclabili! Questo mostro inquinerà, nel suo arco vitale, comprese realizzazione e smaltimento, probabilmente come 30 utilitarie, peserà come un boeing e ha il motore dell'Apollo 13. Queste sono le prese per il culo che trovo insopportabili fatte ai danni del consumatore medio. Ma questa è solo una mia opinione!
Ritratto di Rikolas
8 novembre 2018 - 14:31
Perchè come ho ripetuto cento volte la mania "ecologista" è solo una moda, in realtà non gliene frega noente a nessuno. E' solo un prestesto per fare business, al popolo beota rifilano costosissime cariole elettriche facendogli passare come oggetti del desiderio, mentre i benestanti girano con VERE auto sportive, e dell'inquinamento chi se ne frega... quanta ipocrisia! Il bello è che c'è ancora tanta gente che sostiene l'onda ecologista, credendo alle favolette che ci propinao tutti i giorni sui fantastici vecoli di Elon Musk! Mi chiedo quando la finiremo alle scie chimiche, allo sbarco degli alieni e al surriscaldamneto dell'intero universo...
Ritratto di ForzaItalia
8 novembre 2018 - 14:35
A me piace molto... e capisco molto bene chi l'ha ordinata ehehe ha fatto bene, ne producessero una su base 500x.......
Ritratto di Giovanni 66
8 novembre 2018 - 17:49
Il tuo commento denota una una l'ignoranza sistematica e mancanza totale di consapovelezza di dove siamo(pianeta ).ergo siamo su una gigantesca astronave con un ecosistema complesso e delicato dove solo pochi chilometri(10) ci potreggono dal vuoto cosmico e radiazioni.studia!!!
Pagine