Kia Rio: tutta nuova e più tecnologica

30 settembre 2016

La Kia Rio del 2017 cresce in lunghezza, guadagna spazio nell'abitacolo e la sua dotazione è da “grande”.

Kia Rio: tutta nuova e più tecnologica

UTILITARIA SOLO NEL NOME - La Kia Rio ha venduto nel mondo 473.000 esemplari nel 2015 e contribuito per il 15% alle vendite globali della Kia. Da qui l’esigenza di un aggiornamento che migliorasse ulteriormente un modello di grande successo. La seconda edizione dell’utilitaria introduce una serie di nuovi contenuti in materia di equipaggiamento, come il sistema di frenata automatica con riconoscimento dei pedoni e le tecnologie per far dialogare il sistema multimediale con smartphone Apple o Android. La Kia Rio del 2017 viene presentata oggi al Salone di Parigi e sarà in commercio dal primo trimestre 2017, quando andrà a sfidare modelli come ad esempio le Opel Corsa, Peugeot 208 e Renault Clio. Ad esse risponde con un’estetica molto curata e dotazioni di livello superiore, non comuni su una vettura che rimane pur sempre un’utilitaria. 

FRENA DA SOLA - Fra le novità più significative della nuova Kia Rio ci sono l’ingresso usb per i passeggeri posteriori, il sistema di avviamento senza chiave, i sedili con funzione riscaldamento e l’Autonomous Emergency Braking, che frena l’auto in maniera automatica quando il conducente non interviene per evitare un pedone. La nuova Kia Rio misura in lunghezza 406 cm (1,5 cm in più), 172 cm in larghezza (+0,5 cm) e 258 cm (+1 cm) nella misura del passo, ovvero la distanza fra il centro delle ruote anteriori e quelle posteriori. L’altezza però si riduce di 0,5 cm e raggiunge i 145 cm. Queste modifiche rendono la carrozzeria più slanciata, nonostante assuma uno sviluppo più orizzontale e sembri meglio piantata a terra. Le linee esterne sono state elaborate presso i centri stile che l’azienda controlla in Germania e negli Stati Uniti, sotto la supervisione di quello principale, in Corea del Sud. 

I BENZINA ANCHE TURBO - Il bagagliaio guadagna 25 litri (325 in totale) e la plancia riprende le linee trasversali della carrozzeria, grazie alla disposizione in linea delle bocchette e del monitor principale. La quarta generazione della Kia Rio si potrà ordinare inizialmente con tre motori benzina e due a gasolio. Nel primo gruppetto rientrano il tre cilindri T-GDI, da 1 litro, turbo, disponibile nelle varianti da 100 CV e 120 CV. Un’alternativa più economica sarà il quattro cilindri 1.2, da 84 CV, mentre il 1.4 diesel si potrà ordinare nelle versioni da 70 CV e 90 CV. Il 1.2 e il 1.0 da 100 CV adotteranno un cambio manuale a 5 rapporti, gli altri uno a 6 marce. La Kia intende vendere 100.000 esemplari della Rio nel primo anno intero di commercializzazione. 

VIDEO
loading.......
Kia Rio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
51
71
39
20
18
VOTO MEDIO
3,6
3.58794
199
Aggiungi un commento
Ritratto di Mario running 23
30 settembre 2016 - 14:25
Non male in definitiva. Però potevano sforzarsi un po' di più, hanno aggiunto idee da un po' tutti i competitors
Ritratto di machine_gun81
30 settembre 2016 - 14:52
ottimo il motore da 120cv. la VW dovrebbe imparare, con la loro abitudine di fare Polo morte (a parte la 1.8) per indirizzare i clienti sportivi sulla golf.
Ritratto di Tymmy
1 ottobre 2016 - 19:38
Per te il 1.2 TSI Volkswagen è un motore morto?? Ma dài...
Ritratto di lucios
30 settembre 2016 - 15:49
4
Bella! Tra le utilitarie, una delle più grandi. Sapete come vanno i diesel col filtro antiparticolato? Ci sarà anche il 1.1 diesel?
Ritratto di JTD16
1 ottobre 2016 - 22:00
a quanto si evince dall'articolo,rimarrà il 1.4 declinato in due potenze...in effetti non aveva senso avere due piccoli diesel con potenze abbastanza simili (75 e 90 cv),bastava depotenziare il 1.4...e cos' è stato
Ritratto di ct46
30 settembre 2016 - 16:30
Nonostante queste ultime nuove tre proposte del seg.B continuo a preferire stilisticamente Ford Fiesta (nata nel 2008 ma ancora attualissima)e Peugeot 208.Ma devo dire che quardandola in video la nuova Rio mi ha fatto un ottima impressione,di certo la migliore tra le nuove presentate al salone(Micra, C3 e appunto Rio)linea equilibrata senza troppi fronzoli,frontale grintoso ed adesso anche una certa eleganza.interessanti i 1.0 turbo.
Ritratto di Davide-S
30 settembre 2016 - 17:03
1
La base è quella della Hyundai i20, ma rispetto alla cugina la tropo un po' meno personale, specialmente nel posteriore. Però è ben equilibrata e proporzionata. Mi piace.
Ritratto di otttoz
1 ottobre 2016 - 18:35
ancora niente cambio automatico
Ritratto di otttoz
1 ottobre 2016 - 18:39
sul sito della kia.de il cambio automatico c'è per il 1.4,che gli costa offrirlo in italia,quel che c'è si vende...
Ritratto di Tymmy
1 ottobre 2016 - 19:39
Mi piace (ho la Rio del '13). Peccato che il rosso non sia bordeaux. Il motore 1.0 turbo chissà se è silenzioso o meno. Vedremo dalle recensioni.
Pagine