Kia Sportage 2022: debutto in società

Pubblicato 07 settembre 2021

La Kia espone all’IAA di Monaco la Sportage, quinta generazione della suv, che per la prima volta viene proposta in una versione specifica per l’Europa.

Kia Sportage 2022: debutto in società

PIÙ CORTA PER L’EUROPA - Dopo averla presenta appena qualche giorno fa, la casa coreana porta al Salone di Monaco la versione europea della nuova Kia Sportage. A riprova dell’importanza del nostro mercato per questo tipo di vetture la Kia ha preferito riservargli una cura particolare con una versione “ad hoc”, più corta di 15 cm rispetto a quella per il resto del  mondo.

CHE GRINTA - Vista dal vivo la Kia Sportage europea, basata sulla piattaforma N3, si presenta come una suv ben proporzionata e decisamente aggressiva nel look. È lunga 451 cm, larga 186, alta 164 e ha un passo di 268 cm. Sorprende la decisa impronta stilistica; al frontale trova posto quello che la casa chiama “tiger nose”, che nella Sportage vanta uno stile audace con una grande griglia che si estende in orizzontale e le luci diurne a boomerang. Il profilo laterale si caratterizza per un terzo montale pieno e per una linea del tetto inclinata. In coda trovano posto i due fanali raccordati tra loro da una sottile linea a led.

DOMINA LA TECNOLOGIA - Gli interni della Kia Sportage 2022 ricalcano l’impostazione moderna e tecnologica attualmente adottata dalla casa coreana. Sono presenti due schermi leggermente curvi affiancati da 12,3”; uno per la strumentazione, l’altro per il sistema multimediale. Con i comandi posizionati nel tunnel centrale è possibile impostare le diverse modalità di guida. Alle Comfort, Eco e Sport si aggiunge la Terrain, specifica per l’off road, che regola automaticamente le impostazioni del veicolo per ottimizzare la trazione su  superfici difficili come neve, fango e sabbia.

I MOTORI - La nuova Kia Sportage viene proposta esclusivamente con motori ibridi. Nella parte alta della gamma troviamo la plug-in T-GDI da 265 CV che abbina il 4 cilindri 1.6 litri turbo benzina da 180 CV a un’unità elettrica da circa 90 CV, alimentata da una batteria ricaricabile dall’esterno da 13,9 kWh. Poi c’è la full hybrid da 230 CV con batteria non ricaricabile dall’esterno che abbina lo stesso 1.6 a un’unità elettrica da 60 CV, alimentata da una batteria da 1,49 kWh. Completano la gamma delle unità a benzina la 1.6 T-GDI dove il 1.6 è abbinato al sistema ibrido leggero; viene proposta in due livelli di potenza, da 150 o 180 CV. Non manca il diesel 1.6, sempre ibrido leggero, e con 136 CV. Per quanto concerne le trasmissioni, le ibride “full” hanno il cambio automatico a 6 rapporti le altre il manuale a 6 marce o un robotizzato a doppia frizione a 7 rapporti come optional.

VIDEO
Kia Sportage
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
22
23
24
54
VOTO MEDIO
2,6
2.61074
149




Aggiungi un commento
Ritratto di francyb11
7 settembre 2021 - 16:40
Ma è uguale all'altra per le forme e disegno.
Ritratto di KT1007
7 settembre 2021 - 17:04
Il posteriore è imbarazzante, in quale paese europeo pensano possa sfondare questa macchina?
Ritratto di - ELAN -
8 settembre 2021 - 14:47
1
Dicevano lo stesso per la Juke, molti anni fa.
Ritratto di Takeuchi
8 settembre 2021 - 22:28
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di bebbo
7 settembre 2021 - 17:15
Uno dei primi suv, già alla quinta generazione, ha segnato un po' la storia di questa tipologia. Strano a prima vista ma difficile che non riesca a replicare il solito successo delle precedenti edizioni. Proposte di auto dalle linee poco convenzionali iniziano a essere più frequenti, vedasi anche alcune Bmw. Qualcuno osa.
Ritratto di sal93
7 settembre 2021 - 17:42
terribilmente tormentata davanti, passabile dietro, moderna dentro. MI trovo d'accordo nel vendere la versione più corta in Europa, poiché la lunghezza inferiore da un altro po' di slancio alla vettura. I motori KIA-Hyundainon mi sono mai piaciuti per efficienza ed erogazione.
Ritratto di alex_rm
7 settembre 2021 - 18:20
Meglio la versione globale con il terzo vetro laterale rispetto a questa che é chiusa nella 3/4 posteriore con tutta quella lamiera
Ritratto di sal93
8 settembre 2021 - 11:27
mah...statisticamente le versioni 7 posti sono sempre meno vendute delle 5, dunque credo che la scelta della casa su quale versione portare in Europa sia giusta. Personalmente, l'assenza del terzo vetro posteriore non disturba...anzi, imho, mi da un senso di ulteriore pulizia alla linea. Resta la nota dolente del frontale troppo tormentato.
Ritratto di ziobell0
7 settembre 2021 - 17:55
frontale tormentato, pasticciato, goffo. Il resto... non è che mi faccia sbavare ...
Ritratto di Pintun
7 settembre 2021 - 19:16
Tolto il frontale non sembra nemmeno delle peggiori, orribili gli interni. Molto meglio un Tiguan o una Kuga se proprio fossi costretto a prendere uno di questi camion
Pagine