NEWS

L’Australia progetta un’autostrada "elettrica"

31 luglio 2017

Lo Stato del Queensland vuole elettrificare un’autostrada di quasi 2.000 km con 18 stazioni di ricarica veloce.

L’Australia progetta un’autostrada "elettrica"

RICARICA VELOCE E GRATUITA - Si chiama Queensland Electric Super Highway e potrebbe diventare una delle autostrade elettriche più lunghe al mondo. Con i suoi quasi 2.000 di percorso ha una lunghezza simile alla West Coast Eelectric Highway americana che collega lo stato di Washington con la California, ma rimane molto lontana dagli 8.000 km del progetto in corso di realizzazione in Canada per unire la costa atlantica con quella pacifica. La nuova autostrada da record sta per nascere nel Queensland, lo Stato nord orientale dell’Australia con capitale Brisbane, dove è in programma l’installazione 18 stazioni di colonnine elettriche con ricarica veloce capaci di fare il “pieno” di un’auto elettrica in circa 30 minuti. Il progetto sarà sviluppato nei prossimi sei mesi e potrebbe diventare operativo nel 2018 consentendo di viaggiare a emissioni zero lungo la costa sul pacifico nota per le barriere coralline. A rendere interessante il progetto è pure l’intenzione di rendere gratuita la ricarica almeno per il primo anno di attività.

VOGLIA DI AUTO ELETTRICA - L’idea della Queensland Electric Super Highway sorge dai risultati di un sondaggio effettuato nello Stato australiano secondo il quale il 50% della popolazione si è dimostrato interessato all’acquisto di una vettura a batterie nei prossimi cinque anni. L’ostacolo principale dichiarato per il passaggio alla mobilità elettrica, però, è costituito proprio dall’assenza di infrastrutture di ricarica adeguate al quale il progetto vorrebbe, almeno in parte, porre rimedio. Una soluzione che potrebbe favorire le vendite di auto elettriche in Australia, oggi ancora molto modesta. Secondo l'Electric Vehicle Council australiano nel 2016 sarebbero state venduti appena 1.369 modelli a batterie, dei quali la metà ibridi plug-in, pari allo 0,1% del totale delle immatricolazioni. 

IL SÌ DELL’INDUSTRIA DELL’AUTO -  A cogliere con entusiasmo la Queensland Electric Super Highway sono i responsabili locali dell’industria automobilistica e dell’Electric Vehicle Council che, tramite l’amministratore delegato Behyad Jafari, ha fornito un parere positivo all’iniziativa sottolineando l’importanza del progetto per lo sviluppo economico e la creazione di posti di lavoro qualificati. Per Paul Sansom, capo di Audi Australia, “l'infrastruttura di carica veloce è di fondamentale importanza per il futuro successo dei veicoli elettrici e il governo del Queensland dovrebbe essere applaudito per l’iniziativa”. Dello stesso avviso sono Marc Werner, al vertice di BMW e convinto che il progetto dovrebbe essere ripreso dalle amministrazioni degli altri Stati del Paese, e David McCarthy, responsabile della comunicazione di Mercedes coscio della rilevanza della Highway per lo sbarco di modelli elettrici della Stella previsto dal 2019. Contenti sono anche il responsabile di Hyundai Scott Grant, che ha confermato il supporto del marchio allo sviluppo del progetto, e quello di Mitsubishi John Signoriello, che ha sottolineato la rilevanza del piano per favorire la scelta elettrica da parte degli automobilisti. Consensi sono arrivati pure Matthew Wiesner, dall’amministrato delegato di Jaguar Land Rover, sottolineando, però, la necessità di affiancare il progetto Highway con agevolazioni e incentivi per l’acquisto di modelli elettrici o ibridi. 

Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
1 agosto 2017 - 09:03
4
fake
Ritratto di Ercole1994
31 luglio 2017 - 22:08
Da noi difficilmente vedremo delle autostrade così. È già un mezzo miracolo se l'A3, è stata finita (per modo di dire ovviamente).
Ritratto di Dirk
31 luglio 2017 - 22:23
sFortunatamente qualcuno non Ci potrà viaggiare mentre altri si. Che peccAto!!
Ritratto di Ercole1994
1 agosto 2017 - 09:32
Peggio dei bambini con sti giochi di parole...
Ritratto di basti73
1 agosto 2017 - 09:32
Forse C'è lA (f)fanno.
Ritratto di Dirk
1 agosto 2017 - 16:09
Beh, Ercole1994 mi adeguo all'asilo che la fa da padrone in questo forum.
Ritratto di Chapman
31 luglio 2017 - 22:40
In Italia non le vedremo mai!!!
Ritratto di Fr4ncesco
1 agosto 2017 - 01:22
Prima o poi quando il parco auto diventerà prevalentemente elettrico dovranno per forza di cosa, come per la fibra ottica.
Ritratto di Fr4ncesco
1 agosto 2017 - 01:17
Però!
Ritratto di Fr4ncesco
1 agosto 2017 - 01:20
E chissà se hanno risolto il problema dei canguri dai movimenti imprevedibili per la guida autonoma.
Pagine