NEWS

Lada Vesta Cross: una concept scaccia crisi

27 agosto 2015

La casa russa Lada ha presentato la Vesta Cross, la sua idea di vettura adatta a tutte le situazioni.

Lada Vesta Cross: una concept scaccia crisi
OTTIMISMO E SPERANZE - In Russia il mercato dell’auto e la relativa industria stanno boccheggiando (a luglio le vendite sono calate di un altro 27,5% rispetto all’anno scorso), qualche casa costruttrice ha sospeso la produzione nei suoi impianti locali e altre hanno fermato le esportazioni sul mercato russo. Eppure non manca chi guarda al futuro. È il caso della Lada (la marca leader di mercato) che ha messo a punto una concept car rivolta a chi cerca un’auto versatile e confortevole: la Lada Vesta Cross esposta al salone dell’offroad di Mosca che ha aperto ieri i battenti.
 
BASE IN COMUNE - La concept car Lada Vesta Cross è stata realizzata sulla base della piattaforma B della Nissan-Renault (nel cui universo rientra il gruppo Avtovaz a cui appartiene la Lada), vale a dire quella su cui sono state sviluppate le Nissan Micra e Juke, oltre la Dacia Logan e la Datsun Go. La carrozzeria è la declinazione station wagon di quella della Lada Vesta berlina, con l’aggiunta di alcune soluzioni solite nei modelli che guardano anche all’impiego su strade sconnesse o sulla neve. Un settore che in Russia non rappresenta certo una nicchia ludica ma piuttosto una risposta alle esigenze del mercato.
 
LOOK DA AVVENTURA - La concept Lada Vesta Cross in pratica anticipa quelle che sarà la versione station wagon della Vesta il cui lancio è previsto nel 2016, ma anche una versione più versatile e in grado di affrontare passaggi difficili. Quest’ultima sarà appunto il modello derivato dalla Concept Vesta Cross. Rispetto alla berlina, la Concept Vesta Cross è più alta da terra, appunto per poter contare su di una maggiore agilità sui fondi sconnessi. Altre caratterizzazioni sono gli elementi in plastica nera attorno alla vettura. Hanno una funzione protettiva, ma assumono anche una valenza estetica e che rientrano nel consueto armamentario dei modelli pensati per un impiego non solo su asfalto. 
 
TRADIZIONE 4X4 - La Lada Vesta Cross è stata presentata senza specificare le sue caratteristiche tecniche, quanto piuttosto sottolinearne gli aspetti del design, illustrato come sguardo sui futuri modelli della casa. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, si può solo dire che la Lada ha una buona esperienza nelle auto 4x4 di cui produce alcuni modelli. È perciò facile immaginare che al momento di andare in produzione di serie la Vesta Cross sarà proposta con la versione a trazione integrale. 
 
DOPPIA MISSIONE - La concept Vesta Cross lascia intravedere un programma di sviluppo della gamma Lada. Alla Lada Vesta berlina che è attesa nelle concessionarie a partire dal mese di settembre seguirà il modello station wagon (previsto per il prossimo anno) e appunto una versione ancora più tosta e versatile, che in Russia avrebbe un senso particolare per via della realtà territoriale e climatica, ma che tutto sommato potrebbe essere un’idea anche all’estero, per chi ambisce un’auto versatile ma è spaventato dai prezzi dei modelli esistenti.


Aggiungi un commento
Ritratto di rikykadjar
27 agosto 2015 - 11:07
3
Non é così male. L' interno è anche carino.
Ritratto di samunissan
27 agosto 2015 - 13:52
davvero bella ...non me llo sarei mai aspettato da lada...
Ritratto di Claus90
27 agosto 2015 - 11:12
Inutile e sgraziata,questa casa possiede la niva che è la più famosa ed interessante ma proponete un remake della niva che le suv vanno perchè fare questi carri funebri ?
Ritratto di TheStig_97
27 agosto 2015 - 11:37
@Claus90 - In realtà un remake della Niva esiste già. E' prodotto dalla Chevrolet che ha comprato il nome Niva e lo produce in Russia per il mercato interno, è un rivale diretto del Ford EcoSport (la somiglianza tra i due è evidente), ma niente a che vedere con l'originale Niva da noi ancora venduto come 4X4M. Un saluto.
Ritratto di Claus90
27 agosto 2015 - 12:25
a me piaceva proprio un remake quasi come l'originale in stile 500, maggiolino, almo la niva ha una storia è stata la più venduta ecc ecc
Ritratto di M93
27 agosto 2015 - 12:34
@TheStig_97 - Vero, Chevrolet vende una fuoristada classica col nome Niva (ceduto a GM) ma non è ancora ma versione di serie del prototipo presentato lo scorso anno e molto somigliante alla EcoSport, bensì un aggiornamento del modello originario, fuoristrada dur0 e puro datato 1998. Credo che la nuova generazione, debutterà più avanti. Un saluto.
Ritratto di M93
27 agosto 2015 - 12:30
@Claus90 - Si parla da anni di un remake ex-novo della Niva originale (si ipotizzava anche su base Duster) ma nei fatti, a marchio Lada, ad oggi non c'è nulla di simile. Per cercare di porre rimedio, parzialmente, l'anno scorso hanno presentato la 4X4 Urban, ovvero una versione modernizzata della 4X4 classica: paraurti in plastica, vetri elettrici, aggiornamento degli interni e così via. È veduta accanto alle versioni più anziane della 4X4, quest'ultime tre e cinque porte. Vedremo se in futuro arriverà un modello completamente inedito. Un saluto.
Ritratto di TheStig_97
27 agosto 2015 - 11:33
Esteticamente non si può dire che sia brutta ed ha anche una linea piuttosto personale. Gli interni sono belli ma copiati dalla Jeep e dalla Ford. Potrebbe avere un futuro anche in Europa occidentale, in attesa dell'X-Ray.
Ritratto di AMG
27 agosto 2015 - 12:07
Urgh. Esterni Suzuki nel frontale e auto cinese nel resto, interni con volante Ford, metà plancia Jeep e l'altra metà inferiore Hyundai. Non lo so, ma faccio volentieri a meno di vederla in giro. Si vede tanto l'auto russa.
Ritratto di M93
27 agosto 2015 - 12:43
Lada Vesta Cross - Pur essendo più gradevole e moderna rispetto ad altre vetture Lada, non mi dice praticamente nulla, come del resto accade per la Vesta berlina. Design della plancia ordinato, ma poco moderno: mi ricorda le coreane di una decina d'anni fa.
Pagine