Lexus LS+ Concept: punta tutto sulla guida autonoma

25 ottobre 2017

La Lexus svela a Tokyo il prototipo con le tecnologie di guida autonoma che saranno introdotte sui modelli di serie nella prima metà degli Anni 20.

Lexus LS+ Concept: punta tutto sulla guida autonoma

EVOLUZIONE DELLA LS - Lexus prosegue l’impegno verso la guida autonoma con la Lexus LS+ Concept, prototipo presentato al Salone di Tokyo 2017. La show car basata sulla nuova generazione dell’ammiraglia LS segna pure un’evoluzione stilistica con un frontale ridisegnato estremizzando lo stile della classica griglia a clessidra al fine di migliorare il raffreddamento del motore e rendere più efficiente l’aerodinamica. Da auto da esposizione sono i gruppi ottici con tecnologia laser, le maniglie delle portiere a scomparsa e l’assenza delle specchietti esterni sostituiti da due piccole telecamere. Le novità di maggiore rilievo, come anticipato, dovrebbero riguardare i sistemi per la guida autonoma che la Lexus vorrebbe introdurre sul mercato entro il 2025. 

IN AUTOSTRADA VA DA SOLA - La tecnologia annunciata sulla Lexus LS+ Concept è l'Highway Teammate, sistema pensato per gestire la guida automatica per entrare, viaggiare e uscire dalle strade di grande scorrimento. Percorsi nei quali la concept della Lexus è in grado di dialogare con le infrastrutture e gli altri veicoli per viaggiare seguendo il flusso del traffico e rispettando corsia di pertinenza e distanza di sicurezza. Oltre a potere essere aggiornato tramite il server Lexus, il software di gestione opera seguendo la tecnologia di autoapprendimento dell’intelligenza artificiale che riprogramma il sistema in base ai rilevamenti su strade, infrastrutture e ambiente circostante, nonché dello stile di guida e delle preferenze del conducente. 

LE EDIZIONE SPECIALI CON LA “F” - Le altre novità di Tokyo firmate Lexus riguardano le edizioni limitate della gamma RC F e GS F create per celebrare il decimo anniversario dalla nascita della gamma Lexus “F” Sport, avvenuto nel 2007 con la IS F. Le due serie speciali si distinguono per l’adozione di ammortizzatori sportivi per incrementare la stabilità in curva e per gli scarichi in titanio, nonché per gli inserti in fibra di carbonio esterni e per la tappezzeria “Heat Blue” nell’abitacolo. Le due versioni speciali saranno vendute in Giappone a tiratura limitata di 50 esemplari a partire dalla prossima primavera. Non comunicati i programmi commerciali per l’Europa.

Lexus LS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
55
21
17
10
2
VOTO MEDIO
4,1
4.114285
105
Aggiungi un commento