Lincoln MKX: la suv di lusso secondo la Ford

13 gennaio 2015

La Lincoln è il marchio di lusso della Ford e questa MKX ne è l'interpretazione più recente in chiave suv.

Lincoln MKX: la suv di lusso secondo la Ford
FORD SUGLI SCUDI - Molto attiva (e non può che essere così, visto che gioca in casa) la Ford al Salone di Detroit: dopo la GT è il turno della rinnovata suv Lincoln MKX, che per gli Stati Uniti rappresenta il brand di lusso dell'ovale blu. La commercializzazione partirà nell'autunno 2015 e le vendite riguarderanno gli Stati Uniti, il Messico, la Cina, il Medio Oriente e la Corea del Sud: non è previsto l'approdo in Europa. Dopo l'abbandono dei marchi di lusso europei (Jaguar, Aston Martin, Volvo e Land Rover) la Ford sta cercando di ricostruire la Lincoln, per anni trascurata, e farne un concorrente degno della rivale di sempre: la Cadillac.
 
ARIA DI FAMIGLIA - La Lincoln MKX presentata a Detroit (che dovrebbe essere lunga circa 480 cm) riprende la linea della sorella minore MKC: il frontale è caratterizzato dalla mascherina divisa a metà, abbondantemente cromata, con griglie orizzontali e dimensioni generose. I motori sono due, entrambi a benzina: un 3.7 V6 da circa 300 CV e un 2.7 con analoga architettura, appartenente alla famiglia EcoBoost, che ne sviluppa 330 grazie alla sovralimentazione con turbo. Elevata la coppia di quest'ultimo: si parla di 500 Nm. La trasmissione è affidata a un cambio automatico con sei marce, mentre la trazione integrale si paga a parte.
 
 
TANTI OPTIONAL - Adeguata a una suv di fascia alta la dotazione di bordo della Lincoln MKX, completabile con il portellone a comando elettrico, l'impianto audio Revel con 19 altoparlanti e i sedili regolabili elettricamente su 22 impostazioni – anche con funzione massaggio. I fari full led sono disponibili solo come opzione.
 
ATTENTA ALLA SICUREZZA - Nella dotazione tecnica della Lincoln MKX, va segnalato il sistema di sterzo adattivo: vale a dire la taratura del servosterzo (elettrico) variabile a seconda della velocità e delle condizioni di guida. Le modalità selezionabili sono tre: normale, comfort e sport. Per quanto riguarda l'assistenza alla guida, si può contare sul cruise control “intelligente”, il sistema di mantenimento della carreggiata, l'identificazione dell'angolo cieco e il parcheggio automatizzato (con telecamera anteriore e posteriore). Non mancano nemmeno la frenatura automatica d'emergenza e l'avviso di ostacoli improvvisi agli incroci.
Aggiungi un commento
Ritratto di SuperMaserati
13 gennaio 2015 - 16:12
trovo che abbiano una linea e uno stile fantastici. questa non fa eccezione e la preferisco alle tedesche.
13 gennaio 2015 - 16:34
Elegante e sobria ha una linea in tendenza con le mode attuali e con le caratteristiche del marchio. Scelta giusta da parte di Ford di investire sulla Lincoln, visto che ogni casa automobilistica di una certa importanza ha almeno un brand di lusso.
Ritratto di M93
13 gennaio 2015 - 17:10
Un bel mezzo, imponente ma non eccessivo: molto belli gli interni, raffinati ed eleganti.
Ritratto di TheStig_97
13 gennaio 2015 - 17:55
Finalmente una degna risposta alla Cadillac da parte degli americani. L'auto mi piace, anche se nel posteriore ci vedo un po' di Cayenne.
Ritratto di juvefc87
13 gennaio 2015 - 18:08
mentre frontale un pò massiccio, e interni cmq troppo ford anche ben fatti
Ritratto di Bimmer81
13 gennaio 2015 - 18:33
Il posteriore fa troppo Porsche Cayenne.......
Ritratto di napolmen2
13 gennaio 2015 - 21:33
..che le lincoln nn arrivano in europa!!!!
Ritratto di Sepp0
14 gennaio 2015 - 11:54
esattamente come le Lexus o le Infinity, a meno che Ford non le svenda per un casco di banane. Oltre una certa soglia di prezzo da noi esistono solo i SUV tedeschi. Fa benissimo Ford a non importare Lincoln in Europa.
Ritratto di AMG
14 gennaio 2015 - 22:11
Non la trovo al livello dei suv premier tedeschi ma su questo ho sempre considerato i marchi Americani più indietro, ma anche in confronto con la Cadillac Escalade non vince, è più brutta e non sembra nemmeno tanto premium...
Ritratto di AMG
14 gennaio 2015 - 22:12
Non la trovo al livello dei suv premier tedeschi ma su questo ho sempre considerato i marchi Americani più indietro, ma anche in confronto con la Cadillac Escalade non vince, è più brutta e non sembra nemmeno tanto premium...
Pagine