NEWS

Lotus Evija: è online configuratore

Pubblicato 16 aprile 2020

I pochi fortunati clienti che sono riusciti ad aggiudicarsi le prime unità dell’hypercar elettrica inglese, hanno accesso al configuratore che consentirà loro di personalizzarla in ogni singolo dettaglio.

Lotus Evija: è online configuratore

DUE MILIONI - I pochi fortunati e facoltosi clienti che hanno ordinato la Lotus Evija, l’hypercar elettrica da 2 milioni di euro, primo frutto concreto del nuovo corso intrapreso dalla casa inglese parte del gruppo cinese Geely, che l’ha acquisita nel 2017, possono ora configurare la loro vettura.

QUASI PRONTA PER LA PRODUZIONE - La Lotus ha infatti aperto il configuratore, accessibile solo ai titolari di prenotazione, dove i clienti che si sono aggiudicati i primi esemplari (l’intera produzione del 2020 è andata esaurita) possono personalizzare i vari aspetti dell’auto, come la vernice esterna, i cerchi e le finiture interne. La produzione della Evija inizierà a metà 2020 e verrà effettuata in una nuova ala del sito produttivo di Hethel, storica sede del costruttore.

SUPER DETTAGLIATO - In virtù dell’esclusività del progetto, la casa inglese ha curato tutti i dettagli, a partire dal potente configuratore della Lotus Evija di tipo touch-screen fruibile negli atelier della casa, in grado di elaborare immagini e animazioni realistiche ad alta definizione, che permettono all'acquirente di costruire e personalizzare la propria auto e di visualizzarla da ogni angolazione (è possibile posizionarla in varie ambientazioni del mondo e vedere la resa dei colori in base alle diverse condizioni ambientali), dentro e fuori.

UN BOOK DEDICATO - Il configuratore è però soltanto un tassello dell'esperienza di acquisto della Evija. Infatti, durante tutto il processo, a intervalli regolari, ogni cliente riceverà da parte della Lotus un regalo che riflette la natura esclusiva dell’auto. Infine, durante le diverse fasi della produzione, verranno scattate delle immagini significative che saranno utilizzate per la realizzazione del libro che verrà affidato al cliente insieme alla chiave nell'ambito dei festeggiamenti per la consegna dell’hypecar.

2000 CAVALLI - La Lotus Evija è caratterizzata da un telaio monoscocca in fibra di carbonio (realizzato dalla modenese CPC in un unico pezzo) e da 2.000 CV di potenza in grado di spingerla da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi (la velocità massima è di oltre 320 km/h). 

Lotus Evija
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
156
12
7
4
7
VOTO MEDIO
4,6
4.64516
186




Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
17 aprile 2020 - 00:15
Peccato solo sia uscita in questo momento...
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 08:37
L'auto come tante hypercar di oggi, elettriche poi, non so come giudicarla, alla fine sotto sotto sono più affascinanti da progettare le utilitarie forse, però è un ottima mossa da parte di Geely Lotus. Iniziare il nuovo corso da una macchinetta da un milione o più di sterline e 2.000 cv poi farà vendere i prossimi modelli Lotus, magari un normale crossover da 50.000 Euro come fosse regalato... Uno a zero e palla al centro come al solito per i cinesi.
Ritratto di andrea120374
17 aprile 2020 - 11:03
2
Muso fotocopia Lamborghini... comunque bel mezzo
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 11:09
Quello che è impressionante è la cura Geely per Volvo ad esempio, raddoppiata la produzione, i dipendenti in Svezia, quadruplicati i ricavi, altro che GM o Ford quando possedevano marchi di lusso che a scapito della qualità ed immagine oltretutto le facevano chiudere... Poi sembra da una notizia di pochi giorni fa accuratamente evitata dai siti italiani, che Geely sia al secondo posto per redditività per modello in rapporto al prezzo in percentuale, al terzo posto c'è BMW al primo un costruttore sconosciuto della campagna modenese di nome Ferrari...
Ritratto di Orgoglio_Italiano
17 aprile 2020 - 13:13
Va bene fino alla portiera. Dopodiché il designer deve aver avuto delle pesanti coliche...
Ritratto di Hypercar_
17 aprile 2020 - 15:28
Non sapevo che venissero pubblicate le auto di GTA 5... ah no Scherzi a parte, sarò strano ma non mi dice niente, bella ma non è il mio genere di auto
Ritratto di Giuliopedrali
17 aprile 2020 - 18:57
Di supercar e ancor di più Hypercar che non dicono niente ormai è pieno il mondo, secondo me una che riscrive davvero le regole è la svedese Koenigsegg Gemera a 4 posti.
Ritratto di giulio77
18 aprile 2020 - 11:17
Pensato anche io, sembra proprio una di quelle supercar standardizzate di GTA che prendono spunto da vari modelli e concept.
Ritratto di neuropoli
18 aprile 2020 - 00:27
per avere 2000cv non è nemmeno così veloce (sia km/h che accelerazione)
Ritratto di Giuliopedrali
18 aprile 2020 - 09:37
Secondo me le Lotus che scriveranno la storia saranno le prossime più popolari non questa.
Pagine