NEWS

Mahindra KUV100: ora anche a Gpl 

21 dicembre 2018

A sei mesi di distanza dalla presentazione della Mahindra KUV100 la casa indiana annuncia la variante m-Bifuel a Gpl.

Mahindra KUV100: ora anche a Gpl 

DUE VERSIONI - La Mahindra KUV100, la citycar costruita in India, verrà offerta anche nella variante m-Bifuel a Gpl. Così come la versione benzina, la Gpl, che arriva a circa sei mesi di distanza dalla variante standard, verrà offerta in due diversi allestimenti: K6+ e K8. L'equipaggiamento delle versioni a Gpl K6+ m-Bifuel e K8 m-Bifuel, è il medesimo delle versioni benzina, tranne che per l’assenza del kit riparazione e gonfiaggio pneumatici in sostituzione della ruota di scorta, il cui spazio è destinato al serbatoio del Gpl che ha una capienza di 34,5 litri.

CAMPAGNA DI LANCIO - Le prime consegne ai concessionari della Mahindra KUV100 m-Bifuel sono previste per gennaio 2019. Per convertire le KUV100 a Gpl sono disponibili anche i kit della BRC per modificare le vetture in commercio. La BRC è un’azienda specializzata in impianti Gpl scelta dalla casa indiana per l’installazione dei kit. Il lancio della Mahindra KUV100 m-Bifuel prevede una campagna con uno sconto: aderendo al finanziamento Fiditalia si avranno 1600 euro sul prezzo di listino e 3 anni di polizza furto e incendio inclusa.

IL FINANZIAMENTO - La Mahindra Europa promuove un finanziamento con un TAN, il tasso di interesse puro applicato ad un finanziamento, del 5,25%. Questa promozione, disponibile fino dal 1° gennaio al 31 marzo 2019, sarà applicata a tutte le KUV100 m-Bifuel dotate in origine di impianto Gpl ma anche alle KUV100  benzina modificati con l’apposito kit BRC. Il prezzo al pubblico della K6+ m-Bifuel è di 13.066 euro; aderendo al finanziamento si ha diritto all’incentivo di 1600 euro e 3 anni polizza furto e incendio. Il prezzo in promozione della K6+ m-Bifuel  scende quindi a 11.466 Euro. Il prezzo di listino della K8 m-Bifuel è invece di 14.286 euro, che scendono a 12.686 euro aderendo al finanziamento.

I VANTAGGI DEL GPL - Il possesso di un’auto a Gpl, oltre ad i vantaggi economici, offre l’esenzione o la riduzione del pagamento della tassa automobilistica in molte regioni, l’accesso libero e gratuito nelle aree a traffico limitato di tanti centri cittadini, con la possibilità di circolare durante i blocchi del traffico.

Mahindra KUV100
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
50
43
36
23
88
VOTO MEDIO
2,8
2.766665
240


Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
21 dicembre 2018 - 20:08
Un giusto upgrade motoristico per un'auto compatta che deve inserirsi in un mercato molto combattuto! Buona alternativa a Panda e Karl, anche se personalmente preferisco le motorizzazioni a metano.
Ritratto di Vincenzo1973
21 dicembre 2018 - 21:04
Che sia un alternativa è da vedere. Troppa differenza con un auto low cost come questa. Però io gpl la rende piu interessante
Ritratto di Roomy79
24 dicembre 2018 - 23:31
1
Inguardabile, un concessionario di Pianezza è rivenditore mahindra, davvero brutta e malcfatta, Panda (o pocanto, i10) forever
Ritratto di Jumputer
25 dicembre 2018 - 10:55
Quando ho visto che la Panda ha preso 0 stelle ncap sulla sicurezza e leggo della Mahindra mi domando come è messa questa e di cosa significa LowCost e se siamo proprio sicuri che questa indiana sia peggio.. Magari non prenderei mai la Mahindra ma sapendo delle stelle ncap la Panda adesso sarebbe l'ultima mia scelta per i miei familiari..
Ritratto di littlesea
22 dicembre 2018 - 09:24
Il Gol...per darle fuoco!
Ritratto di littlesea
22 dicembre 2018 - 09:29
Intendevo, ovviamente, GPL.
Ritratto di carmelo.sc
22 dicembre 2018 - 10:50
ma davvero qualcuno compra sto coso? E poi c'è chi ha il coraggio di criticare la panda......
Ritratto di Woldemort
22 dicembre 2018 - 16:52
Ma infatti,hai pienamente ragione.....
Ritratto di Mattia Bertero
22 dicembre 2018 - 11:39
3
HUV100. Ero rimasto impressionato (in negativo) dalla video prova che aveva fatto quattroruote su questa macchina. Ne era uscita con le ossa rotte. Ha un raggio di sterzata enorme, frena poco, pesa un botto, qualità discutibile, motore spompo. Cioè, ma solo un completo ignorante del mercato automobilistico può comprare quest'auto, attirato dal prezzo basso. Chi ha un minimo di conoscenza ne sta lontano come la peste.
Ritratto di Giuliopedrali
22 dicembre 2018 - 12:54
In realtà vende abbastanza ora e ci sono già auto indiane, Mahindra e Tata piuttosto interessanti e prototipi di buon design (Pininfarina è di Mahindra poi) tipo la Tata Xeno però ancora non arrivano da noi.
Pagine