NEWS

Maserati: confermate Alfieri e GranTurismo

23 aprile 2016

Dopo berline e Suv la Maserati si dedicherà a due auto sportive: l'erede della GranTurismo e la versione di serie della concept Alfieri.

Maserati: confermate Alfieri e GranTurismo
DUE SPORTIVE VERE - Entro la fine del 2018 arriveranno due nuove sportive nel listino della Maserati. Lo ha confermato, Davide Danesin, responsabile per lo sviluppo dei nuovi modelli, che ha smentito le ipotesi circolate in passato e confermato l’impegno della casa bolognese nel settore delle automobili sportive, dopo le berline e suv degli ultimi anni. Le vetture attualmente in fase di sviluppo sono l'erede della GranTurismo, quindi una coupé (e cabriolet probabilmente) poco sotto ai 5 metri di lunghezza con un'impronta lussuosa e spazio per quattro persone. In pratica una concorrente delle versioni più spinte di BMW Serie 6 e Mercedes S  Coupé. L'altra vettura è una sportiva dalle dimensioni più contenute, derivata dalla concept Alfieri (nella foto), con due posti (o 2+2) che possa competere con Mercedes-AMG GT e Porsche 911 Turbo.
 
NUOVA PIATTAFORMA - Per le GranTurismo e Alfieri, la Maserati svilupperà una nuova e unica base costruttiva, più leggera e sofisticata da utilizzare con opportuni aggiustamenti. “Oggi la nostra architettura è condivisa fra le Ghibli, Quattroporte e Levante” le parole di Danesin al sito Drive. “Con l'Alfieri pensiamo di dover fare un passo avanti e lanciare una base più sportiva, sviluppata da zero, ma con alcune parti comuni alla Ghibli”. L’ingegnere è poi entrato nel dettaglio ed ha spiegato che la nuova base dovrà avere il motore posizionato in basso. “Vogliamo inoltre spostare le ruote all’estremo della carrozzeria e disegnare un cofano molto lungo” ha anticipato Danesin. “È nostra intenzione ottenere un profilo molto sportivo”. Dall’intervista emerge inoltre che i tecnici dell’azienda stanno lavorando per sviluppare una piattaforma multi-materiale, realizzata per la gran parte in alluminio. 
 
MOTORI V6 E V8 - I motori saranno le attuali unità Maserati V6 e V8 turbo, dai quali sarebbe possibile estrarre ancora più potenza, fino alla soglia dei 600 CV. Esclusa per ora la presenza della trazione integrale considerata troppo vincolante per ingombri e pesi. Per quel che riguarda il calendario, la nuova GranTurismo dovrebbe arrivare nel corso del 2017, l’Alfieri nel 2018.




Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
23 aprile 2016 - 12:11
4
Bene, speriamo vada tutto meglio di come sia ora!
Ritratto di Vrooooom
23 aprile 2016 - 12:19
OK buono che la conferma si a ' ufficiale'...anche se si sapeva già visto che il prototipo Alfieri era su base Ferrari california, e non era il caso.
Ritratto di Pagani_Z
23 aprile 2016 - 12:24
1
Finalmente una bellissima notizia! Una bella Alfieri con il 3.8 V8 Biturbo della Quattroporte potenziato fino a 600 cv dovrebbe essere un capolavoro, speriamo, e visto che il 2018 non è affatto lontano sono ansioso di vederla su strada!
Ritratto di Ercole1994
23 aprile 2016 - 12:28
Una buona notizia finalmente! Queste 2 coupé, rischiavano di finire nel dimenticatoio, vista la situazione critica per lo stabilimento di Modena. Sicuramente,verranno prodotte o a Grugliasco, o Mirafiori.
Ritratto di MAXTONE
23 aprile 2016 - 12:29
L'Alfieri e' pazzesca: Disgustosamente bellissima, Forse più bella di un Ferari...io ardentemente spero che non la tocchino nel passaggio alla serie.
Ritratto di Giorgiosss
24 aprile 2016 - 20:39
1
Mah.. Io spero tanto che la cambino.. A me fa letteralmente schifo.. Passare da un capolavoro come la Granturismo a questa sarebbe 10 passi indietro.. Vediamo la nuova Granturismo
Ritratto di Giorgiosss
24 aprile 2016 - 20:43
1
Dimenticavo di specificare, nella vista frontale a fronto/laterale è splendida.. Ma dietro non si può proprio vedere.. Spero vivamente su una rivisitazione totale del posteriore..
Ritratto di Montreal70
23 aprile 2016 - 13:42
La Alfieri l'hanno fatta troppo bella. Oltre i limiti della decenza. È così bella che dovrebbero regalarne una ad ogni comune da parcheggiare in piazza per valorizzare i paesaggi italiani. Si sono messi in un bel guaio. Se non la producono tale e quale al concept rischiano di avere problemi con l'unesco. Sarebbe un crimine contro l'umanità. Una bella Alfieri ibrida sarebbe un sogno. Altro che nsx (che adoro tra l'altro).
Ritratto di v8sound
23 aprile 2016 - 13:59
Un sogno sarebbe una Alfieri con il V8 aspirato, altro che ibrida... Guarda caso nemmeno la Lexus ha previsto l' unità elettrica per la RC F.
Ritratto di MAXTONE
23 aprile 2016 - 14:19
Tra l'altro tra l'Alfieri e la LC500 sarà una guerra stellare su quale delle due sia più bella, di certo sono perfettamente comparabili e rappresentano lo stato dell'arte del design automobilistico.
Pagine