NEWS

Mercedes: una scultura per anticipare il nuovo stile

27 gennaio 2017

Si chiama Aesthetics A la scultura che porta all'esordio il prossimo step evolutivo del design Mercedes per le auto medio-piccole.

Mercedes: una scultura per anticipare il nuovo stile

STILE PIÙ PULITO - La prima volta che la Mercedes usò una scultura per prefigurare un suo modello fu nel 2010 con la Aesthetics No. 1, prodromo dell'odierna CLS, alla quale ne seguirono altre tre. Oggi la casa di Stoccarda si ripete con la presentazione della Aesthetics A il cui compito è di portare al debutto lo stile della prossima generazione dei modelli più compatti. Il primo di questi dovrebbe essere la quarta generazione della Classe A nel 2018, seguita da B, CLA e GLA. Il modello di stile evidenzia un design più puro rispetto al passato, con fiancate pulite e praticamente prive di nervature o incavi fatta accezione per una “linea di cintura” che corre lungo tutta la fiancata e raccorda idealmente muso e coda. Il cofano appare più arcuato e tridimensionale mentre la mascherina anteriore, bassa e larga, si rifarà alla AMG GT.

UNA NUOVA BERLINA - La scultura Aesthetics A non solo anticipa gli elementi di stile delle prossime A, B, CLA e GLA, ma conferma che la Mercedes sta lavorando ad un nuovo modello da aggiungere a questa famiglia. Si tratta di una berlina a quattro porte con la coda corta, sempre a trazione anteriore, che la casa di Stoccarda realizzerà per competere direttamente con Audi A3 e BMW Serie 1 a 4 porte (quest'ultima presente solo in Cina). Se berline dall'impostazione classica a quattro porte non sono molto popolari in Europa, su altri mercati sono richieste e si prevede che la clientela potenziale sia in espansione.

Aggiungi un commento
Ritratto di The Krieg
27 gennaio 2017 - 16:50
L'unica casa automobilistica tedesca che personalmente trovo sempre riuscita in fatto di design
29 gennaio 2017 - 00:05
Il mio corso stilistico preferito rimane quello di Sacco, veramente immune dall'invecchiamento, alcuni modelli come la 190 del 1982, la W124 del 1985 e le SL del 1970 (R107 mi pare) e quella successiva del 1989 hanno del miracoloso, per sempre bellissime, tuttavia anche l'attuale è molto piacevole ma continuo a preferire la precedente C Coupé all'attuale, sarà che ne sono innamorato a tal punto che se ne trovo una d'occasione me la compro.
Ritratto di v8sound
29 gennaio 2017 - 00:34
Ma come, la tua prossima auto non sarà un'ibrida?
29 gennaio 2017 - 20:05
Quella C era troppo bella non ci so santi quando una macchina è bella è bella stop
Ritratto di v8sound
30 gennaio 2017 - 00:00
Ma infatti io la penso proprio così, ovvero alla fin fine (potendo) se non hai particolari esigenze che ti portano verso una scelta razionale, ti innamori della linea. Per questo a volte trovo inutili polemiche e prese di posizione a favore di quel modello e/o marca, con argomentazioni magari pure oggettive, però poi al cuor non si comanda...
Ritratto di Fdet_
27 gennaio 2017 - 16:51
Veramente interessanti queste ipotesi di stile Mercedes, fanno intravedere linee piacevoli.
Ritratto di Manuele.c
27 gennaio 2017 - 22:41
"La scultura Aesthetics A [...] conferma che la Mercedes sta lavorando ad un nuovo modello da aggiungere a questa famiglia. Si tratta di una berlina a quattro porte con la coda corta, sempre a trazione anteriore, che la casa di Stoccarda realizzerà per competere direttamente con Audi A3 e BMW Serie 1 a 4 porte". Scusate ma la CLA dove è andata a finire??
Ritratto di Manuele.c
27 gennaio 2017 - 22:44
Cioè, intendevo dire, la CLA non ha esattamente queste caratteristiche? Che significa aggiungere un nuovo modello?
Ritratto di v8sound
27 gennaio 2017 - 23:47
Provo a darti la mia personale interpretazione, ovvero la CLA attuale ha un'impostazione da coupé 4 porte, mentre con la nuova generazione potrebbe affiancarsi pure una più classica berlina, sempre 4 porte.
Ritratto di Rav
29 gennaio 2017 - 15:01
2
Non è la prima volta che usano questa tecnica e anche l'ultima volta ha portato bene. Spero solo che riescano a fare qualcosa di più piacevole al posteriore, un po' il punto debole di tante Mercedes berline escluse C e S a mio parere.
Pagine