NEWS

Mercedes-AMG One: scelto il nome definitivo

28 settembre 2018

La hypercar della casa tedesca si chiamerà One, rendendo ancora più evidente il suo legame con la Formula 1.

Mercedes-AMG One: scelto il nome definitivo

NOME SEMPLICE - Una vettura largamente ispirata ad una monoposto di Formula 1 non poteva che chiamarsi “uno” (o one, in inglese). È questo il ragionamento fatto dalla Mercedes-AMG, che dopo aver iniziato i test di sviluppo su strada ha confermato il nome della hypercar nota finora come Project One, che da ora in avanti si chiamerà semplicemente Mercedes-AMG One. Dopo mesi di lavoro svolti in gran segreto la casa tedesca sta rendendo pubbliche nuove informazioni sull'auto, che i 275 fortunati clienti potranno configurare fra non molto tempo, visto che è partito un tir allestito come un vero e proprio concessionario: gli acquirenti dell'auto, raggiunti a domicilio, potranno scegliere colori, personalizzazioni e anche prendere confidenza con il posto di guida.

MOTORE COMPLESSO - La Mercedes-AMG One è dotata di un powertrain molto simile a quello portato in gara dalla Mercedes W06, la vettura campione del mondo di F1 con al volante Lewis Hamilton nel campionato 2015. Alla base c'è il benzina V6 di 1.6 litri, che raggiunge gli 11.000 giri e sviluppa da solo una potenza superiore a 680 CV. Si trova dietro la cabina di guida, in posizione ideale per centralizzare i pesi e rendere l’auto maneggevole e reattiva ai comandi. I tecnici del reparto motori di Brixworth hanno lavorato per aumentare la sua reattività ai comandi dell’acceleratore, inferiore secondo loro a quella di un motore aspirato V8 grazie ad una turbina elettrica, messa in funzione cioè da un motore e non attraverso i gas di scarico (come quelle convenzionali).

VA A ZERO EMISSIONI - Nella Mercedes-AMG One il motore elettrico collegato al 1.6 è uno dei quattro inseriti nel powertrain ibrido: due (da 163 CV) si trovano sull’assale anteriore e regalano all’auto fino a un massimo di circa 25 km in modalità a zero emissioni, il terzo (anch’esso da 163 CV) è collegato all’albero motore e raccoglie l’energia dissipata in frenata e il quarto (da 122 CV) tiene a regime la turbina. La casa tedesca dichiara una potenza superiore a 1.000 CV e prestazioni sbalorditive, a partire dall’accelerazione 0-200 km/h in meno di 6 secondi. Il powertrain è composto inoltre da un cambio manuale robotizzato a 8 marce e da una batteria agli ioni di litio montata sul pavimento dietro le ruote anteriori, che stiva l’energia di cui la Mercedes-AMG One ha bisogno per muoversi a zero emissioni.

Mercedes AMG One
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
33
2
3
5
8
VOTO MEDIO
3,9
3.92157
51


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
28 settembre 2018 - 12:28
Niente da dire auto incredibile, però ormai sembrano esistere per dare visibilità a case che ormai come produzione media fanno mediamente sbadigliare, Mercedes forse un po' meno. Operazioni più che altro promozionali dove conta davvero il marketing. A proposito due Nio Es8 sono state esposte a Times square New York su dei piedistalli, il 17 settembre dopo che il titolo Nio alla borsa di New York è andato su del 78% in un giorno... Ne parlava anche Il Sole24ore. Copertura su siti web e stampa anglosassoni e ispanici, qui in Italia ovviamente zero. A vedere le foto di Times square con le due Nio sembrava la raffigurazione della Cina che si sta mangiando l'America...
Ritratto di Fr4ncesco
28 settembre 2018 - 15:31
2
http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/attualita/2018/09/26/alfa-stelvio-vince-titolo-usa-most-fun-to-drive-vehicle-2018_3df129f6-912c-4ee3-9346-30ccb47710fa.html
Ritratto di Leonal1980
28 settembre 2018 - 16:18
4
Sei al secondo posto dopo Gigg per fare spadigliare la redazione e noi del forum intero per NOISITÀ sugli argomenti (fisse). Si potrà mai scrivere la stessa cosa ogni volta che fate un post. È incredibile se andate nei vostri 2 profili e vi mettete a leggere i commenti sembrano fatti da da un intelligenza artificiale che ha il compito di inculcare nella testa degli utenti il vostro unico argomento. Quando invece porta solo a saltare il post mentre li si leggono tutti.
Ritratto di Fr4ncesco
28 settembre 2018 - 16:54
2
Hai finito di elargire ignoranza automobilistica leonal?
Ritratto di Fr4ncesco
28 settembre 2018 - 16:58
2
Come non detto, pensavo rispondessi a me.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
28 settembre 2018 - 16:27
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di alex_rm
28 settembre 2018 - 13:22
Trovo migliore la Aston Red Bull Valkyrie o le varie la Ferrari,P1,918.Almeno hanno un motore termico serio invece di un 1600 turbo che frulla a 11000 giri con scarsa affidabilita.
Ritratto di Luca di Corrado
28 settembre 2018 - 13:27
1
Solo marketing, una "hypercar" che dopo 10.000 km avrà il motore da buttare per sponsorizzare le cheap premium classe A 180 cdi vendute a 40k ai figli di papà. Tanto è sempre Mercedes… Qui a Milano è pieno di ragazzini così. Poi sotto sotto scopri che di Mercedes non hanno nemmeno un bullone (non che le vere Mercedes siano poi molto meglio, anzi). In famiglia abbiamo avuto una B 200, delusione totale, 17 km/l promessi neanche in discesa, oltre gli 11 km/l non andava neanche da spenta, questa non è truffa? Cambio a 7 rapporti lento tanto che l'abbiamo riportata in concessionaria a farla controllare. Risposta? No signori, il cambio è perfetto, bisogna anticipare il kick down per avere ripresa! Ma che risposta è, se prendo l'automatico è per viaggiare più comodo, non per premere l'acceleratore un secondo prima di avere spinta. Motore? Lento, a salire di giri ci metteva un eternità, con consumi da 11 km/l. Da quando ho la Lexus CT l'incubo mercedes è solo un lontano ricordo, consumi da 24km/l, risposta immediata sul acceleratore e ripresa fulminea durante un sorpasso, con una qualità interna neanche paragonabile. Quindi mi chiedo, perché anche solo considerare questa Amg One con un motore talmente spremuto da andare in fumo dopo 10.000 km quando una Lexus LFA (migliore auto del mondo secondo Top Gear) ha un motore affidabilissimo ed è anche ihmo molto più bella.
Ritratto di Giuliopedrali
28 settembre 2018 - 14:07
Io ho parlato con una persona che per lavoro usava Mercedes tanti anni fa e personalmente aveva una Fiat Tipo 1988, neanche confronto le Mercedes erano dei treni non delle auto all'epoca, ma aggiungeva neanche confronto anche con le Mercedes di oggi...
Ritratto di Luca di Corrado
29 settembre 2018 - 11:35
1
Hai ragione, negli anni 80' Mercedes era davvero sinonimo di qualità, ora invece sono auto normali di scarsa qualità vendute al doppio del prezzo che valgono, spesso comprata da gente ignorante che pur di avere una Mercedes si indebita fino al collo
Pagine