NEWS

La Mercedes AMG? Va a gonfie vele

31 gennaio 2014

Il 2013 è stato l’anno di maggior successo nella storia della AMG con 32.200 auto consegnate.

La Mercedes AMG? Va a gonfie vele
“VOLA” GRAZIE CINA E USA - Fondata nel 1967 da Hans Werner Aufrecht e Erhard Melcher, la AMG, divisione sportiva della Mercedes con sede ad Affalterbach, dà lavoro ad oltre 1.200 persone. Divenuta nel corso degli anni una delle punte di diamante del gruppo Daimler, grazie ad una crescita costante, la AMG ha registrato il record di vendite nel 2013, chiuso con la consegna di 32.200 vetture. La domanda è in aumento tanto negli Stati Uniti (+20% rispetto all’anno precedente) e in Cina (+25%) quanto nel vecchio continente dove, nonostante la crisi dell’auto, la AMG è cresciuta del 40% nel Regno Unito e del 10% in Germania. Numeri importanti anche in Giappone, Canada, Russia e Brasile.
 
TRIS DI ASSI - Parte del merito della crescita della divisione ad alte prestazioni della Mercedes, va ricercato nell’espansione verso il basso della gamma. I tre modelli “entry-level”, la A 45 AMG, la CLA 45 AMG (nella foto sopra)  e la GLA  45 AMG, tutti dotati della trazione integrale 4MATIC e del motore quattro cilindri 2.0 più potente in produzione, sono un chiaro tentativo della AMG di espandere il pubblico dei potenziali clienti grazie a prezzi più bassi. Nel 2013 sono stati introdotti anche nuovi modelli AMG della Classe E, S e CLS senza contare che la SLS AMG, primo modello interamente progettato ad Affalterbach, è stata scelta da oltre 10.000 clienti dal 2010 ad oggi. Ed entro la fine dell’anno sarà presentata la nuova sportiva, rivale della Porsche 911 (qui per saperne di più). 
 
 
CONCESSIONARIE AD HOC - Altro elemento centrale nel progetto di crescita della AMG è l’espansione dei punti vendita dedicati, creati a partire dal 2008. Ad oggi, se ne contano 375 in 27 paesi del mondo ma il numero è destinato a salire nei prossimi anni.
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
31 gennaio 2014 - 19:07
3
Ci credo che sono cresciuti, con la gamma che hanno e che è destinata ad ampliarsi, non poteva essere diversamente :)
Ritratto di M93
31 gennaio 2014 - 19:27
Complimenti, questa crescita è sicuramente dovuta alla grande qualità delle vetture Mercedes, che costituiscono la base delle varianti AMG, ad una gamma completa e variegata e motori estremamente performanti. Complimenti ;)
Ritratto di Beppe74
31 gennaio 2014 - 20:49
Partendo da una base ottima il risultato é quasi garantito. Bravi, generando un marchio sportivo dando un po' di lustro con le competizioni e il gioco é fatto. Negli states hanno un successo elevato, solo il rombo dei v8 appassiona gli americani definendo alcuni modelli german muscle car che dire di più i numeri come sempre mettono a tacere tutti.
Ritratto di fabri99
31 gennaio 2014 - 20:56
4
Devo dire che questa nuova strategia di Mercedes sta davvero ripagando questo marchio tedesco. Sono davvero stupito, complimenti a Stoccarda... Anche se non amo le ultime piccole AMG(nè esteticamente nè per prestazioni(preferisco le M di BMW, ad esempio)), devo dire che sono ottime auto, il marchio tedesco ultimamente si è davvero spinto oltre... Complimenti quindi e auguri per questo 2014, in attesa delle prossime, cattivissime AMG...
Ritratto di lambo96
1 febbraio 2014 - 14:20
Davvero complimenti alla Mercedes AMG anche se io personalmente preferisco le RS di Audi.
Ritratto di golfista97
1 febbraio 2014 - 14:51
Se lo meritarono, grazie ad alcune auto stupende che producono, e grazie alla classe a soprattutto si sono aperti verso il basso aumentando i clienti
Ritratto di AyrtonTheMagic
3 febbraio 2014 - 14:56
2
complimenti
Ritratto di Rikolas
4 febbraio 2014 - 11:13
Lo sanno anche i sassi che tutto il settore del lusso è in grande crescita, mica solo Mercedes con le sue quattro AMG: Ferrari, Porsche, Maserati, Jaguar e Lamborghini (che sono marchi ben più prestigiosi della Mercedes) vendono sempre di più, quindi? Dove sarebbe la notizia?