NEWS

Mercedes al lavoro su nuovi motori 1.2 e 1.4

23 maggio 2017

I futuri motori di piccola cilindrata della Mercedes dovrebbero debuttare sulla nuova Classe A nella prima metà del 2018.

Mercedes al lavoro su nuovi motori 1.2 e 1.4

GIÙ LE CILINDRATE - La nuova generazione della Mercedes A sarà in vendita nella prima metà del 2018 e riprenderà lo stile introdotto dalla scultura Aesthetics A, che l’azienda ha modellato con il preciso obiettivo di anticipare le linee della nuova famiglia di vetture compatte della Mercedes. La concept non mostra però quello che si trova all’interno del vano motore. Una prima anticipazione arriva dal sito internet della rivista Autocar, secondo cui la Mercedes A del 2018 porterà al debutto nuovi motori a benzina sovralimentati da 1.2 e 1.4 litri, più brillanti e meno “assetatati” di quelli che sostituiranno. Anche la Mercedes segue così l’esempio delle rivali Audi e BMW, nella tendenza alla riduzione delle cilindrate. La strategia, chiamata downsizing, è tesa alla riduzione di consumi ed emissioni.

COLLABORAZIONE CON LA RENAULT - I nuovi motori 1.2 e 1.4 della Mercedes avranno l’iniezione diretta della benzina e saranno dedicati a vetture con il motore disposto in posizione anteriore trasversale, quindi non dovrebbero essere utilizzati dalle Mercedes con il motore longitudinale. I nuovi motori della famiglia M282 sono stati progettati e sviluppati in collaborazione con il gruppo Renault-Nissan, che da anni collabora con la Mercedes a livello tecnico. Gli M282 dovrebbero essere già predisposti per funzionare all’interno di un sistema di propulsione ibrida. Il braccio sportivo della Mercedes, la AMG, sta lavorando ad una nuova versione del motore 2.0 turbo della A45 in grado, si dice, di raggiungere la soglia dei 400 CV.



Aggiungi un commento
Ritratto di Luzo
23 maggio 2017 - 17:39
fichissimo
Ritratto di caronte
2 luglio 2017 - 09:07
Concordo.
Ritratto di beniamino zompa
23 maggio 2017 - 17:46
Bene. Speriamo che con la cc scendano anche i prezzi. Tra i cc1.000 e cc. 1.600 sembrano le cc del futuro. Bassi consumi. Poche emissioni
Ritratto di Fr4ncesco
23 maggio 2017 - 18:14
2
Classe A 1.2 e sei subito mercedista, parafrasando uno spot del passato.
Ritratto di AlexTurbo90
24 maggio 2017 - 20:50
Ahahahahah!
Ritratto di ADC
23 maggio 2017 - 19:06
Ma col ciclo di omologazione reale non dovevano sparire sti frullini vergognosamente inutili? Ma lasciate i motori attuali (1.6 e 2.0) Aggiungete il motore a metano della Classe B
Ritratto di abruzzesino
24 maggio 2017 - 14:10
ADC Questo e un tuo parere ma sappi che la clientela e molto vasta e devono pensare a tutti, e poi molta gente viaggia con i frullini per mancanza di soldi..
Ritratto di AlexTurbo90
24 maggio 2017 - 20:49
@ADC Ma allora non sono l' unico a storcere il naso in seguito a questa notizia! Più che altro rimango perplesso perché, come giustamente hai fatto notare tu, tra un po' ci sarà il nuovo ciclo di omologazione WLTP (che rispecchierebbe al 95% i consumi e le emissioni REALI durante l' uso su strada); quindi mi risulta strana questa convinzione che hanno Mercedes e anche molti altri costruttori, che il "downsizing" sia il futuro. Cioè: sta a vedere che il nuovo ciclo WLTP dimostri proprio il contrario, ovvero che togliendo cilindri e riducendo a dismisura la cilindrata, si ottengano consumi ed emissioni persino SUPERIORI ad un motore che invece segue la filosofia del "rightsizing". Bah! Staremo a vedere! Sta di fatto che imho ci da ridere (per non piangere).
Ritratto di AlexTurbo90
24 maggio 2017 - 20:51
Refuso: ci sarà*
Ritratto di william_riker
23 maggio 2017 - 21:44
3 cilindri, turbo, iniezione diretta, trazione anteriore, motore trasversale, derivazione renault e porcozzio il premium può accompagnare solo
Pagine