NEWS

Mercedes GLS: nuovo nome e tanto comfort in più

4 novembre 2015

La Mercedes GLS va a sostituire la GL e si inserisce nella famiglia “S”, le auto più lussuose della casa tedesca.

Mercedes GLS: nuovo nome e tanto comfort in più
FIL ROUGE - La Mercedes completa il rinnovamento della gamma suv e produce il modello più lussuoso e d’immagine, che rappresenta di fatto un’evoluzione della GL. Le novità non interessano però soltanto l’estetica ed il livello di dotazione, ma riconoscono alla Mercedes GLS - questo è ora il suo nome - una parentela che mai nessuno le aveva finora attribuito: la presenza della S nel nome trasforma l’automobile nella controparte a tetto alto della Classe S, nella misura in cui le GLC e GLE sono le varianti suv della Classe C e Classe E.
 
 
MOLLEGGIO CONTROLLATO - La promozione della Mercedes GLS nel dorato empireo del lusso giustifica la disponibilità di opzioni finora non previste, utili per migliorare il già elevatissimo comfort di bordo: le sospensioni pneumatiche Airmatic offrono una più accurata gestione del molleggio, mentre il Dynamic Select aggiunge due modalità di guida (Individual, Off-Road) alle tre già selezionabili (Comfort, Slippery e Sport), garantendo così alla vettura il comportamento stradale più adatto alle condizioni di marcia. In opzione è previsto anche il pacchetto Off-Road Engineering, che introduce una sesta modalità (Off-Road+) e fornisce una soluzione di compromesso a chi intendere portare la vettura anche su percorsi non asfaltati: il differenziale centrale può bloccarsi, la trasmissione lavora con i rapporti inferiori e le sospensioni Airmatic intervengono sull’assetto, rialzato fino a 306 mm. In questo modo la Mercedes promette una capacità di guado pari a 600 mm. La Mercedes GLS ha un abitacolo configurato per ospitare sette passeggeri e vanta dimensioni quasi incompatibili per le strade europee: da paraurti a paraurti si contano 513 cm, l’altezza è di 183 cm e la larghezza oltrepassa quota 200 cm (specchietti inclusi).
 
 
TOUCH DA 8 POLLICI - Nell’abitacolo della Mercedes GLS si trovano materiali di qualità, rivestimenti in pelle nappa Exclusive ed una consolle centrale quasi completamente rinnovata, grazie all’arrivo del nuovo sistema multimediale COMAND Online: lo schermo è ora da 8 pollici e le sue funzionalità vengono gestite tramite un touchpad montato sul tunnel. L’equipaggiamento include una lunghissima serie di sistemi e dispositivi, fra i quali citiamo solo il Collision Prevention Assist Plus, il Distronic Plus e l’Active Curve System, che intervenire sulle barre anti-rollio e mantiene l’auto piatta in curva anche quando affronta ne affronta una a forte velocità. Al momento del lancio saranno disponibili quattro versioni. La GLS400 impiega il V6 3.0 e sviluppa 333 CV, la GLS500 monta l’otto cilindri da 4.7 litri e 455 CV (+20 sulla vettura uscente) e la GLS350d rappresenta l’unica soluzione per chi volesse un motore a gasolio, che in questo caso è il V6 3.0 da 258 CV. Il vertice del listino è occupato dalla AMG GLS 63: il suo V8 biturbo ha cilindrata di 5.5 litri e raggiunge quota 585 CV.
Mercedes GLS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
11
16
17
28
VOTO MEDIO
2,8
2.83158
95
Aggiungi un commento
Ritratto di littlesea
4 novembre 2015 - 12:10
2
Posto che la trovo enorme e non concepibile per il mercato italiano, di certo è molto più gradevole della Q7...Ma, adesso qualcuno griderà allo scandalo, non vi pare che il posteriore sia stato copiato dalla Freemont?
Ritratto di Ercole1994
4 novembre 2015 - 14:11
Il posteriore della GLE normale invece, sembra quello della Stilo Multiwagon, non so se ci avete fatto caso.
Ritratto di littlesea
4 novembre 2015 - 14:21
2
hai azzeccato in pieno...che spiritosone...
Ritratto di Damien Gelmini
4 novembre 2015 - 12:18
4
A me non dispiace, un SUV deve essere gigante, appariscente e con un prezzo fuori dal normale, se poi ci mettiamo la ciliegina sulla torta della versione 63 AMG tocchiamo quasi la perfezione, un gigantesco ultra confortevole SUV da 280 km/h e con un accelerazione da bagnare il naso a molte sportive, mi piace! E piacerebbe a molti, solo che non se lo possono permettere allora puntano a delle imitazioni in scala ridotta come i famosissimi crossover con le prestazioni da Renault Clio che stanno lanciando tutte le case automobilistiche. Certi tipi di auto dovrebbero essere costruiti soltanto così, come questa GLS.
Ritratto di MAXTONE
4 novembre 2015 - 12:42
Esatto o come la nuova Lexus LX F da 450 cavalli :)
Ritratto di Damien Gelmini
4 novembre 2015 - 12:50
4
Concordo, quello è un altro VERO "Sport Utility Vehicle", fra l'altro esteticamente bellissimo.
Ritratto di Mercedes-AMG
4 novembre 2015 - 15:20
Sono d'accordo. Io tuttavia peferivo la versione precedente: fanali e paraurti anteriori migliori, oltre ad interni con schermo integrato nella plancia... Poi vabeh non l'ho mai amato moltissimo il GL rispetto ad altre Benz a dispetto delle sue doti e dei dettagli che comunque apprezzo molto. Ultima cosa: non presentato più auto in bianco!!! Basta, anche oggi ho visto un tipo con l'A8 nuova (bellissimo modello) bianca!!! Ma come si fa?!?!? Sulla GL sopra poi sembra assurdamente pacchiano ik bianco viste già le caratteristiche dell'auto. Strano che Mercedes abbia diffuso comunque queste immagini. Apprezzo invece il blù
Ritratto di Dorian
4 novembre 2015 - 12:56
Non sono propriamente un fan dei SUV, ma la qualità Mercedes è sempre al top c'è poco da fare, è così precisa che sembra ricavata dal pieno.
Ritratto di Luzzo
4 novembre 2015 - 13:15
cu..na inc..a..b..e [cit]
Ritratto di gio.G
4 novembre 2015 - 13:56
20
Stupenda
Pagine