NEWS

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: ambizioni da regina

16 novembre 2016

La Mercedes ha presentato a Los Angeles quella che vuole essere l'auto scoperta più esclusiva al mondo.

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: ambizioni da regina

VUOLE ESSERE LA PIÙ GLAMOUR - L’importante è esagerare. Pare essere questa la filosofia scelta dalla Mercedes per la sua nicchia Maybach. Lo si sapeva già ma il concetto viene confermato dalla novità presentata al Los Angeles Auto Show di questi giorni: la Mercedes-Maybach S650 Cabriolet. Come dire il più lussuoso dei lussi in versione cabrio-sportiva e con personalità tecnica di rilievo. La S650 Cabriolet sarà prodotta in soli 300 esemplari e verrà messa in vendita nella primavera del 2017. Già fissato anche il prezzo: 300 mila euro. L’equipaggiamento e le finiture dell’abitacolo sono gli elementi che caratterizzano il modello, per la loro ricchezza e la cura della realizzazione, mentre all’esterno la linea è fluente e mira a unire eleganza e sportività. Nonostante la produzione limitata per la carrozzeria sono previsti nove colori. Ma non di sola estetica è fatta la Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: tecnicamente offre il meglio dell’avanguardia tecnologica e sotto il cofano c’è il V12 di 6 litri da 630 CV.

PERSONALITÀ MAYBACH - La Mercedes-Maybach S650 Cabriolet è stata concepita e realizzata sulla base della Mercedes Classe S. Il suo stile è coerente con quello della concept car Vision Mercedes-Maybach 6 esposta al recente salone di Parigi. La carrozzeria prevede una copertura a scomparsa che quando è in funzione trasforma la S650 Cabriolet in una coupé. Lo stile della vettura è espresso da vari elementi: primo fra tutti il frontale di notevole impatto grazie soprattutto alle prese d’aria poste nella parte laterale inferiore e ai gruppi ottici. Questi ultimi contribuiscono alla personalità del modello grazie alla loro forma e al design della parte luminosa, a led. In ogni parte abbondano le cromature. Il profilo laterale è molto profilato, con una unica linea fluente dai gruppi ottici anteriori a quelli posteriori. Il colpo d’occhio è poi arricchito dai cerchi in lega da 20 pollici di disegno originale. 

GARANTISCE ZETSCHE - Descrivere tutti i dettagli della Mercedes-Maybach S650 Cabriolet rappresenterebbe redigere l’enciclopedia delle finiture automobilistiche di gran classe. Ogni cosa è curata con cura estrema, con lavorazione artigianale in molti casi fatta a mano. Un esempio per tutti: l’interno del bagagliaio rivestito e rifinito come si trattasse dell’abitacolo… oppure la copertura speciale per riparare la vettura, offerta di serie. Infine, chicca che dà l’idea dello spirito con cui la Mercedes ha messo a punto la proposta Maybach S650 è il certificato rilasciato alla consegna della vettura, che indica il numero di cui si tratta dei 300 esemplari prodotti. Un certificato firmato addirittura dall’amministratore delegato del gruppo Daimler e capo della Mercedes Dieter Zetsche.

Mercedes S Cabrio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
58
20
10
3
13
VOTO MEDIO
4,0
4.028845
104
Aggiungi un commento
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
16 novembre 2016 - 13:58
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Ercole1994
16 novembre 2016 - 12:31
Mah, potrà pure avere delle rifiniture in oro e pellame di primissima scelta, ma rimarrà sempre un gradino sotto ad una Rolls-Royce Dawn.
Ritratto di Frect
16 novembre 2016 - 13:51
Questa per lo meno è bella!! Anche se rimane una barca per cui non spenderei un euro, ma sicuramente meglio che quei bidoni di rolls
Ritratto di AlexTurbo90
17 novembre 2016 - 01:17
@Frect Sono d' accordo! La Dawn è una cosa indescrivibile per quanto sia pacchiana e soprattutto, così lunga da accentuare a dismisura l' effetto "vasca da bagno". E la controparte Bentley, non è da meno.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
16 novembre 2016 - 13:59
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di AMG
16 novembre 2016 - 15:30
Sembrerà strano (ma non lo è), sono d'accordo con te. La Mercedes come marchio non può pretendere di competere come immagine con Rolls Royce, e parlo a livello di marchio. Quindi esclusività pregio etc. La Maybach oggi è infelicemente regina delle Mercedes, e non più delle auto, pertanto risulta comunque non competitiva al pari di Rolls. Ne approfitto per ricordare le favolose Maybach che erano uscite nel 2002, quelle erano anche superiori a Rolls, senza mezzi termini. A livello di pregio, finiture e soprattutto tecnologia. Oggi è diverso. Per la linea lo stile Rolls è molto particolare, ed è bene che sia così, uno stile quasi retrò oggigiorno ma che mantiene la sua modernità proprio grazie alla proposta by Bmw. Per me, va detto, la Mulsanne è superiore alla Phantom, sia perché la Rolls è abusata nell'immagine, sia perché preferisco Bentley come marchio storico, sia perché è più esclusiva... e più gradita a me.
Ritratto di Ercole1994
16 novembre 2016 - 18:20
Non discuto l'ottimo lavoro fatto su questa speciale versione della S Cabrio (personalmente però preferisco la Coupé), che da una sensazione di lusso, ma nonostante tutto, non riesco a vederla come la "regina" delle cabriolet, ma piuttosto come una "seconda lady" che ha il suo fascino da sportiva, oltre che elegante.
Ritratto di M93
16 novembre 2016 - 13:20
Mercedes-Maybach S650 Cabriolet - Esagerata in tutto e per tutto, senza se e senza ma. Per quanto appariscente, per me risulta essere sin troppo sibartica nel suo lusso è nella sue esclusività.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
16 novembre 2016 - 15:05
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
16 novembre 2016 - 17:48
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Pagine